loader

Principale

Prevenzione

Metodi moderni di terapia dell'acne

Acne vulgaris - una malattia polietiologica cronica dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee.

L'acne vulgaris è una malattia polietiologica cronica dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee. Nonostante i trattamenti efficaci disponibili per l'acne, negli ultimi 10 anni, c'è stato un aumento dell'incidenza sia degli adolescenti che degli adulti. Questa malattia colpisce fino al 95% dei pazienti di età inferiore ai 25 anni e oltre il 50% sopra i 25 anni. I ragazzi si ammalano più spesso delle ragazze. Inoltre, iniziarono a essere notate forme persistenti della malattia. Dopo la risoluzione degli elementi di riempimento, al loro posto si formano difetti estetici persistenti: discromie, pseudoatrofie e cicatrici..

Fattori importanti nella patogenesi dell'acne vulgaris sono un aumento della produzione di ghiandole sebacee di sebo, un cambiamento nella sua composizione chimica, una ridotta proliferazione e differenziazione dei cheratinociti, colonizzazione microbica dei follicoli piliferi sebacei.

Le forme cliniche di acne si suddividono in non infiammatorie (comedoni aperti e chiusi, milia) e infiammatorie (papule e pustole superficiali; acne indurente profonda, conglobata; ascesso complicato, flemmone, fulminante, acne-cheloide, cicatrizzante).

La gravità della malattia viene valutata secondo la classificazione proposta dall'American Academy of Dermatology:

1 ° grado: presenza di comedoni e singole papule;

2 ° grado - eruzione papulare e poche pustole;

3 ° grado - papule, pustole e da 3 a 5 nodi;

4 ° grado - una pronunciata reazione infiammatoria negli strati profondi del derma con la formazione di più nodi dolorosi e cisti.

Ai pazienti con problemi di pelle incline ad una maggiore secrezione di sebo, irritazione e formazione di comedoni vengono prescritti cosmetici medicinali.

Per la detersione quotidiana della pelle del viso si consiglia di utilizzare speciali gel e lozioni con effetti cheratogolatori, seboregolatori e antinfiammatori. Di seguito una breve descrizione e le caratteristiche distintive di alcuni di essi.

Gel "Cleans" ha un effetto detergente sulla pelle, senza alterarne il film idrolipidico; lavato via con acqua.

Il gel detergente schiumogeno Exfoliac è adatto per pelli grasse e / o giovani problematiche con tendenza all'acne.

I preparati della serie Clerasil Ultra, come la lozione detergente e il gel detergente, hanno un'azione antinfiammatoria, antibatterica e sebicida. Il gel detergente profondo esfolia le cellule morte della pelle, apre i pori e ammorbidisce la pelle.

Per la pulizia quotidiana e la cura della pelle vengono utilizzati i prodotti della serie Setafil: gel e lozione (applicati 2-3 volte al giorno o secondo necessità; lavati via con acqua o lasciati sulla pelle).

Per la detersione e la cura della pelle mista e grassa sono adatti i preparati della linea Sebium, che hanno un effetto lenitivo, cheratogolatore e antinfiammatorio: soluzione micellare, gel detergente mousse e crema Sebium AKN.

La soluzione Micel è indicata per pelli problematiche miste e grasse per la detersione e la rimozione del trucco, ha un effetto lenitivo e regolatore, deterge delicatamente e rapidamente la pelle microemulsionando le impurità, rimuove il sebo in eccesso e il trucco, non provoca secchezza cutanea (pH fisiologico); brevità d'uso - 1-2 volte al giorno. Non necessita di risciacquo con acqua. Una mousse-gel detergente viene utilizzata 1-2 volte al giorno, applicata sulla pelle umida, insapona e risciacquata con acqua. Può essere usato come gel da barba. La crema Sebium AKN viene applicata 1-2 volte al giorno sulla pelle pulita. Ha un effetto calmante, attenua arrossamenti e irritazioni, inoltre ha un effetto cheratogolatore e cheratolitico: riduce lo spessore dello strato corneo, contribuendo all'evacuazione del sebo, e normalizza la microflora cutanea. Grazie al complesso brevettato Fluidaktiv® previene l'ossidazione dello squalene.

Sphingogel viene utilizzato come gel detergente per il lavaggio, 1-2 volte al giorno fino alla scomparsa dell'eruzione cutanea, la durata del corso è di almeno 2 mesi; come trattamento di supporto utilizzato una volta al giorno la sera.

Per ridurre l'infiammazione e ridurre il rischio di cicatrici patologiche, utilizzare uno spray con acqua termale "Aven".

Per l'igiene quotidiana della pelle con tendenza all'acne, utilizzare il gel detergente schiumogeno Keraknil. Il gel ha un effetto cheratogolatore, battericida, seboregolatore, idratante, non contiene sapone; applicato mattina e sera.

Per la cura della pelle giovane con acne (fino a 25 anni) consigliamo la crema da giorno "Selcosmet Yunosheskiy". Per prevenire l'acne viene utilizzata la "Crema della giovinezza" da notte; il prodotto normalizza l'idratazione della pelle, la nutre, attiva la circolazione sanguigna, rende la pelle morbida e setosa.

Per ridurre la manifestazione della pelle secca che si verifica durante il trattamento, è necessario includere creme idratanti dietro la pelle con una selezione individuale della frequenza del loro utilizzo..

È meglio utilizzare i fondi proposti in combinazione con altri, compresi quelli sistemici (nei casi più gravi della malattia).

La scelta delle tattiche di trattamento dipende dalla forma clinica della malattia, dalla sua gravità e durata, dalla tolleranza ai farmaci, dalla presenza di patologie endocrine e somatiche concomitanti, dall'età, dal sesso e dalle caratteristiche psico-emotive del paziente.

Le maggiori difficoltà sono presentate dalla terapia di pazienti con forme di acne moderata (2 ° e 3 ° grado di gravità) e grave (4 ° grado), in presenza di acne indurativa, flemmatica, conglobata e nei casi di formazione di cicatrici.

L'acne induttiva si forma quando un fagiolo si infiltra intorno ai follicoli piliferi infiammati e lascia cicatrici sfiguranti.

L'acne flemmonosa si forma a seguito della fusione di grandi pustole, profonde, a rapida maturazione e inclini alla formazione di ascessi; l'acne flemmonosa è rosso porpora e raggiunge le dimensioni di una prugna.

I conglomerati dell'acne sono infiltrati ascessi profondi che insorgono intorno a diversi comedoni e follicoliti e formano grandi conglomerati; dopo la loro risoluzione, rimangono cicatrici cheloidi.

Gli agenti anti-acne sono rappresentati da agenti sistemici e locali (esterni). Nel trattamento dell'acne vengono utilizzati attivamente i farmaci del gruppo dei retinoidi: isotretinoina, tretinoina, adapalene.

Per l'acne grave con un decorso torpido, si consiglia l'isotretinoina retinoide sintetica (isomero dell'acido retinoico 13-cis).

L'isotretinoina interagisce con i recettori nucleari delle cellule, inibisce l'iperproliferazione dell'epitelio dei dotti escretori delle ghiandole sebacee, la formazione dei detriti e ne facilita l'evacuazione; per questo si riduce la produzione di sebo e si facilita la sua secrezione, diminuisce la reazione infiammatoria intorno alle ghiandole. La dose giornaliera di isotretinoina è 0,5-1,0 mg per 1 kg di peso corporeo e non deve superare i 60-80 mg / giorno, le capsule devono essere assunte durante i pasti. Il farmaco ha un effetto teratogeno ed embriotossico, quindi è controindicato nelle madri in gravidanza e in allattamento; non è consigliato combinarsi con antibiotici tetracicline. Per prevenire possibili effetti collaterali sotto forma di dermatite facciale, cheilite, "congiuntivite secca", si consiglia di utilizzare creme idratanti e ammorbidenti, rossetto igienico, colliri idratanti come le "lacrime artificiali" con una selezione individuale della frequenza del loro utilizzo.

Il farmaco tretinoina (Retin A) ha effetti comedolitici e antibatterici. La tretinoina sotto forma di crema o lozione viene applicata uniformemente sulla superficie lavata e asciugata della pelle colpita 1-2 volte al giorno; il corso del trattamento è di 4-6 settimane. Gli effetti collaterali possono svilupparsi sotto forma di pelle secca, arrossamento, edema, iper- o ipopigmentazione, fotosensibilità.

Adapalene (Differin) è un metabolita dei retinoidi. Ha una spiccata attività comedolitica e un effetto antinfiammatorio. Il principale meccanismo d'azione è il legame ai recettori nucleari delle cellule epidermiche e la regolazione della differenziazione finale dei cheratinociti. Differin è disponibile sotto forma di crema e gel 0,1%; applicato in modo uniforme (senza strofinare) sulle aree interessate della pelle asciutta e pulita 1 volta al giorno prima di coricarsi. L'effetto terapeutico si sviluppa dopo 4-8 settimane di utilizzo, miglioramento persistente dopo 3 mesi. Gli effetti collaterali di Differin sono arrossamento e desquamazione della pelle; l'uso durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato; evitare il contatto con occhi e labbra; non si deve essere esposti al sole durante questa terapia, si sconsiglia di usarlo insieme a preparati cosmetici che hanno un effetto essiccante o irritante (inclusi profumi, agenti contenenti etanolo). La terapia differenziale inizia con un gel e per la pelle sensibile e secca viene prescritta una crema contenente componenti idratanti.

Nelle donne in età riproduttiva in presenza di disturbi ormonali e con l'inefficacia della terapia tradizionale, l'uso di antiandrogeni (Diane-35 - una combinazione di etinilestradiolo 35 μg e ciproterone acetato 2 mg) ed estrogeni (Janine - una combinazione di dienogest 2 mg ed etinilestradiolo 30 μg).

I contraccettivi orali combinati vengono prescritti dopo aver consultato un ginecologo-endocrinologo, seguito dall'osservazione.

Sullo sfondo dell'assunzione di questi farmaci, l'attività delle ghiandole sebacee diminuisce. Dopo 3-4 mesi di terapia, la pelle grassa e il numero di elementi eruttivi si riducono notevolmente. Sulla base dei tempi di regressione dell'acne, si consiglia di prescrivere Diana-35 alle donne con il 2 ° grado di gravità dell'acne e Janine - con il 3 ° grado di acne..

In caso di forme infiammatorie lievi di acne, si consiglia di utilizzare agenti esterni con azione antibatterica (monoterapia); nelle forme gravi di acne vengono prescritti antibiotici e farmaci antibatterici esterni vengono utilizzati come terapia aggiuntiva. Ecco alcuni agenti antibatterici topici.

Unguento all'eritromicina (10.000 U / g). Viene applicato 2 volte al giorno; la durata di utilizzo non deve superare le 5 settimane a causa del rischio di sviluppare resistenza alla microflora.

Perossido di benzoile. Possiede un ampio spettro di attività antibatterica e anti-lievito senza sviluppo di resistenza microbica; ha un effetto comedolitico e antinfiammatorio; migliora l'ossigenazione dei tessuti; sopprime la produzione di sebo nelle ghiandole sebacee. Il gel viene applicato su una superficie pulita e asciutta della pelle colpita 1 o 2 volte al giorno.

Complesso eritromicina + zinco acetato diidrato. Ha effetti antinfiammatori, antibatterici e comedolitici. Il farmaco è disponibile in polvere in combinazione con un solvente e un applicatore - per preparare una soluzione per uso esterno. La soluzione preparata viene applicata in uno strato sottile sulle aree interessate della pelle 2 volte al giorno: al mattino (prima di applicare il trucco) e alla sera (dopo il lavaggio) per 10-12 settimane; dopo l'essiccazione, la soluzione diventa invisibile.

Acido azelaico. Disponibile in gel 15% e crema 20%; si applica in modo uniforme con uno strato sottile 2 volte al giorno sulle zone cutanee precedentemente deterse e affette da acne. Dopo 4 settimane si osserva un netto miglioramento. Le reazioni avverse locali sotto forma di bruciore, formicolio, arrossamento scompaiono da sole entro 15 minuti; in caso di grave irritazione cutanea nelle prime settimane di trattamento, si consiglia di utilizzare il farmaco una volta al giorno.

Clindamicina. Disponibile in gel all'1%; applicato in uno strato sottile 2 volte al giorno. Una controindicazione all'appuntamento è un'indicazione di una storia di colite associata all'uso di antibiotici.

Ialuronidasi di zinco. Il farmaco ha un effetto antimicrobico, migliora l'attività e la proliferazione degli elementi cellulari, accelera la rigenerazione dei tessuti e aiuta a mantenere il normale tono ed elasticità della pelle. Uno strato sottile del preparato sotto forma di gel viene applicato uniformemente sulla pelle accuratamente pulita 2 volte al giorno; possibili effetti collaterali: sensazione di bruciore o irrigidimento della pelle nel sito di applicazione (all'inizio del trattamento), iperemia della pelle; il gel non ha proprietà fotosensibilizzanti, non macchia la pelle e il lino.

Per una rapida correzione dei difetti locali, vengono utilizzati prodotti a base di niacinamide - Preparazioni della serie Exfoliac: crema, lozione per pelli grasse con problemi moderati e acuti. NC-gel è un prodotto di nuova generazione a base di niacinamide. Anche dalla serie "Exfoliac", utilizzare il farmaco "TWIN-AK complex skin care con forme persistenti e acute di eruzioni cutanee"; il farmaco è una combinazione unica di ANA (acidi della frutta) con niacinamide e agisce su tutto il complesso dei fattori che causano l'acne.

Inoltre, tutti i collegamenti nella patogenesi dell'acne sono influenzati dall'emulsione regolatrice "Acqua nell'olio" - la crema curativa "Diakneal", che è una combinazione unica di 0,1% di retinaldeide, 6% di acido glicolico e acqua termale; Il pH è 3,5. La crema uniforma il sollievo della pelle, previene la formazione di cicatrici; si applica 1 volta la sera sulla pelle asciutta e pulita; può essere prescritto come cura della pelle di base in pazienti con acne da lieve a moderata, nonché come terapia di mantenimento dopo il corso principale di retinoidi topici; si applica a partire dai 15 anni di età.

In caso di acne comedonale, si consiglia di prescrivere il retinolo per via orale (100-300 mila UI una volta al giorno per 2-4 mesi, fino a 6 mesi) in combinazione con adapalene topico (una volta al giorno per 3-6 mesi) o isotretinoina per via topica la sera 1 volta al giorno per 3-6 mesi.

Per l'acne papulare, il retinolo viene prescritto internamente (100-300 mila UI una volta al giorno per 3-4 mesi, possibilmente fino a 6 mesi) in combinazione con acido azelaico topico (1-2 volte al giorno per 3-6 mesi, è possibile l'uso permanente) o ialuronato di zinco - topico (1-2 volte al giorno, 8-12 settimane) in combinazione con una soluzione di perossido di benzoile al 2,5-10% (localmente per elementi infiammatori 1-4 volte al giorno, 8-12 settimane).

Per l'acne pustolosa, viene prescritta una combinazione di un antibiotico con retinolo e spironolattone: doxiciclina 0,1 g per via orale 1-2 volte al giorno per 10-14 giorni (possibilmente fino a 21-28 giorni), o clindamicina per via orale a 0,15 -0, 3 g 4 volte al giorno per 10-14 giorni (possibilmente fino a 21-28 giorni), o cotrimossazolo 480 mg PO 2 volte al giorno per 10-14 giorni (possibilmente fino a 21-28 giorni), o eritromicina all'interno, 250 mg 4 volte al giorno per 10-14 giorni (possibilmente fino a 21-28 giorni). Il retinolo, che fa parte di questo regime terapeutico, viene prescritto per via orale a 100-300 mila UI una volta al giorno per 2-4 mesi (fino a 6 mesi) e spironolattone 200 mg al giorno per un massimo di 6 mesi (prescritto per le donne dopo 30 anni)... È anche possibile combinare il ciproterone (10 mg per via orale 1 volta al giorno dal 5 ° al 25 ° giorno del ciclo mestruale, 3-12 mesi) con clindamicina topica (gel all'1%, 2 volte al giorno, 3-5 settimane), o lincomicina, unguento al 3-5% (2 volte al giorno, 3-5 settimane) o metronidazolo (gel all'1% 2 volte al giorno, 3-5 settimane) o eritromicina (1-5% - soluzione o unguento 2 volte al giorno, 3-5 settimane) o un complesso "eritromicina + acetato di zinco" (2 volte al giorno, 3-5 settimane).

È anche possibile prescrivere localmente l'adapalene (1 volta al giorno, 3-6 mesi) o l'isotretinoina localmente la sera (1-2 volte al giorno, 8-12 settimane).

In caso di acne indurente, nodulo-cistica o pustolosa, con tendenza alla cicatrizzazione, l'isotretinoina viene prescritta entro 0,5-1 mg / kg (dose massima giornaliera - 60-80 mg) 1 volta al giorno per 2-4 settimane; in futuro, la dose viene gradualmente ridotta (la dose cumulativa non deve superare 150 mg / kg). La durata totale del trattamento va da 4 a 6 mesi. Prima di prescrivere il farmaco e durante l'intero periodo di trattamento, è richiesto il monitoraggio mensile dei parametri biochimici del sangue (bilirubina, AST, ALT, trigliceridi, colesterolo).

Nell'acne conglobata grave, si consiglia di prescrivere antibiotici (cefalosporine, gentamicina) in un breve corso e prednisone prima di utilizzare l'isotretinoina. Questo regime di trattamento riduce la gravità dell'infiammazione nei primi mesi di trattamento con isotretinoina..

Sono possibili anche i seguenti schemi: gentamicina i / vo i / m 80 mg 2 volte al giorno, o cefotaxime i / vo i / m 1-2 g 2-3 volte al giorno per 7-10 giorni, o cefuroxima i / vo i / m 0,75 g 3 volte al giorno, un ciclo di 7-10 giorni in combinazione con prednisolone all'interno di 30-40 mg al giorno (con una riduzione graduale della dose fino al completo ritiro entro 1 mese dall'assunzione di isotretinoina).

Con il trattamento con isotretinoina, si prevede una remissione persistente entro 4-6 mesi dall'inizio del trattamento. In caso di recidive (forme gravi di acne, dose cumulativa del farmaco insufficiente, con iperandrogenismo nelle donne), è richiesto un secondo corso con una dose di almeno il 50% dell'iniziale.

Il trattamento dell'acne può causare secchezza, irritazione e desquamazione. Per eliminare gli effetti collaterali della terapia, si consiglia di utilizzare una crema idratante lenitiva "Klin AK", che contiene acqua termale, gluconato di zinco, olio di jojoba e burro di karité. Applicare mattina e / o sera sulla pelle pulita.

Per accelerare la risoluzione degli elementi infiammatori, vengono prescritti metodi fisioterapici: elettroforesi con una soluzione al 10-30% di ittiolo 2-3 volte a settimana (corso - 5-10 procedure) o crioterapia (criomassaggio) 2-3 volte a settimana (corso - 10 procedure).

Un metodo efficace per il trattamento dell'acne cistica nodulare è la somministrazione intralesionale di triamcinolone con gentamicina (unguento al 4%) in un rapporto 1: 1 una volta alla settimana.

Per la cura quotidiana della pelle problematica come base per il trucco utilizzare un'emulsione opacizzante sebo-regolatrice "Klinans" 1-2 volte al giorno o la crema "Exfoliac", che ha un effetto correttore e opacizzante. Per mascherare l'acne viene utilizzata una matita correttiva bicolore "Klinans", la cui parte verde ha un ulteriore effetto battericida e disidratante..

La crema "Klinance K" viene utilizzata in preparazione a procedure cosmetiche (peeling chimici e pulizia del viso). Ben tollerato, allevia le infiammazioni e ha un effetto ammorbidente (grazie all'acqua termale Aven). Può essere combinato con preparati esterni per il trattamento dell'acne, contenenti antibiotici, perossido di benzoile, adapalene. La crema non può essere utilizzata con i retinoidi (esterni e sistemici). È anche possibile utilizzarlo dopo la fine del trattamento farmacologico anti-acne come terapia esterna di supporto..

I prodotti Zeniac sono destinati alla pelle grassa incline all'acne. Hanno azione antinfiammatoria, comedolitica, esfoliante, sebicida, normalizzano i processi di cheratinizzazione delle cellule epidermiche della pelle, prevenendo così la formazione di "cicatrici". Il sistema a rilascio graduale attraverso l'utilizzo di microspugne garantisce un effetto opacizzante di lunga durata e una tolleranza ottimale dei principi attivi; la pelle è pulita, idratata. Dopo aver applicato il gel detergente, la lucentezza grassa scompare, la pelle assume una tonalità opaca, le microcisti, i comedoni e l'acne scompaiono. I farmaci sono prescritti sia in monoterapia che in combinazione con antibiotici, retinoidi sintetici per forme non infiammatorie e infiammatorie di acne e post-acne.

La crema Keraknil ha un marcato effetto seboregolatore, essiccante, idratante. Consigliato per acne da lieve a moderata per almeno 3 mesi. Un buon effetto cosmetico è stato notato dopo aver applicato la crema a causa dell'effetto opacizzante, fornito dall'inclusione di polimetilacrilato nella sua composizione. Dopo aver applicato la crema, la procedura per la detersione della pelle è facilitata, e quindi può essere consigliata come preparazione pre-peeling e trattamento post-peeling a casa. La crema ha un effetto positivo sulla pigmentazione post-infiammatoria e sulle piccole cicatrici nel sito di precedenti sblocchi dell'acne.

Come profilassi per la formazione di cicatrici atrofiche che si verificano dopo l'acne o la foruncolosi, si consiglia di utilizzare il gel Kontrubex, che ha un effetto fibrinolitico, antinfiammatorio, cheratolitico. Il gel stimola la rigenerazione cellulare senza iperplasia, inibisce la proliferazione dei fibroblasti cheloidi; applicato 2-3 volte al giorno, il corso del trattamento per le cicatrici fresche è in media di 4 settimane.

Per il trattamento delle alterazioni post-infiammatorie secondarie della pelle (iperpigmentazione, pseudoatrofia, cicatrici), viene utilizzata la dermoabrasione microcristallina, eseguita una volta alla settimana in un ciclo di 5-10 procedure. Le condizioni obbligatorie sono: completo sollievo del processo infiammatorio sulla pelle, protezione della pelle dall'esposizione al sole durante ed entro 1 mese dal trattamento. I peeling chimici superficiali vengono eseguiti con alfa idrossiacidi (30–70%, pH inferiore a 3,5). Il peeling acido della pelle eseguito correttamente consente nella maggior parte dei casi di ottenere risultati positivi. Allo stesso tempo, come ogni altra procedura, vari tipi di peeling chimici devono essere eseguiti secondo un protocollo rigorosamente definito, tenendo conto del tipo di pelle, della sua sensibilità, indicazioni e controindicazioni. Un desiderio irrazionale di aumentare il grado di esposizione all'acido sulla pelle può portare non solo ad un aumento delle complicanze e delle reazioni collaterali indesiderate, ma anche a una diminuzione dell'efficacia della terapia..

L'urgenza del problema dell'acne è dovuta all'alta frequenza delle visite dei pazienti e alla varietà dei metodi di trattamento esistenti. Spesso, dopo il trattamento prescritto da un dermatologo, i pazienti si rivolgono a cosmetologi che raccomandano varie procedure: pulizia manuale del viso, elettrocoagulazione, crioterapia, accompagnate da sensazioni dolorose nel paziente durante queste procedure; dopo le procedure, ci sono spesso conseguenze temporanee sotto forma di arrossamenti, croste, macchie stagnanti, che influiscono negativamente sullo stato psicoemotivo dei pazienti.

Attualmente, da metodi non farmacologici nel trattamento complesso di pazienti con acne, vengono utilizzati ossigeno-ozono terapia, peeling ultrasonico, terapia microcorrente..

Al XX Congresso Mondiale di Dermatologia (Parigi, 2002), sono state sviluppate raccomandazioni e un algoritmo per il trattamento patogenetico di varie forme di acne (tabella).

Il regime di trattamento include alternative di prima linea per uomini e donne e terapia di supporto inclusi retinoidi topici e perossido di benzoile.

Una ragionevole prescrizione combinata di farmaci per uso esterno e sistemico consente di ottenere un buon effetto clinico, migliorando la qualità della vita nella maggior parte dei pazienti con varie forme di acne.

A. G. Pashinyan, Dottore in Medicina, Professore
Russian State Medical University, Mosca

Quali sono la gravità e lo stadio dell'acne

L'acne è una delle malattie dermatologiche più comuni e causa molti problemi. L'acne sul viso e in altre parti del corpo raramente va via da sola.

E senza trattamento compaiono aree di infiammazione, arrossamento e c'è anche un alto rischio di sviluppare un difetto estetico così spiacevole come cicatrici e cicatrici. Acne tra i medici: i dermatologi sono sempre stati divisi in gravità. E in questo articolo vedremo tutte e 4 le opzioni per il decorso dell'acne..

È importante sapere che il trattamento dell'acne e dell'acne dipenderà anche da questo indicatore e, naturalmente, dalla negligenza del processo e dal numero di eruzioni cutanee sul viso. Pertanto, il medico determinerà innanzitutto il grado di gravità al fine di redigere il piano di trattamento individuale corretto e più efficace..

4 gradi di gravità dell'acne

In totale, ci sono 4 gradi di gravità dell'acne dal più lieve al più grave. A volte è difficile capire quale ha un adolescente e l'acne appare più spesso in loro. E la scelta del farmaco dipenderà da questo indicatore..

E se nella fase iniziale dello sviluppo il lavaggio con gel salicilico può aiutare, i pazienti in fase 4 possono essere salvati solo dai retinoidi. Nell'articolo, puoi anche vedere la gravità dell'acne nella foto..

Acne 1 grado. Come identificare una foto plus

L'acne di grado 1 è una condizione in cui i sintomi avranno questo aspetto:

  • Comedoni in una piccola quantità di tipo aperto. Sembreranno punti neri situati su diverse parti del corpo..
  • Papule, ma niente pus. Si alzano leggermente sopra la pelle, rendendola irregolare e irregolare. C'è anche un leggero rossore..

Ci sono sintomi minimi qui. Allo stesso tempo, le sensazioni spiacevoli non compaiono sulla pelle. Trattare questo tipo di acne è più facile che trattare casi più avanzati. Pertanto, non puoi lasciare che tutto vada da solo. E quando compaiono i primi sintomi, assicurati di consultare un medico.

Una foto dell'acne di grado 1 si presenta così:

Il trattamento principale è l'uso di disinfettanti e preparati delicati. Solo una corretta igiene quotidiana del corpo aiuterà a sbarazzarsi dell'acne. Inoltre, questi fondi aiuteranno ad alleviare tutti i sintomi esistenti e prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia..

Tutti i farmaci sono usati sotto forma di crema, gel e unguento. Ideale da usare:

  • Nivea Pure Effect Acne Day Cream.
  • Crema - un attivo contro l'acne "Pelle perfetta".
  • Crema SOS "Propeller" Azione locale professionale.
  • Crema trattamento "Viso senza problemi" per l'acne.
  • Garnier Clean Skin Active Acne Gel con spazzola per il viso.
  • Schiuma detergente per il controllo del viso per adolescenti.
  • Compliment NO PROBLEM Gel detergente per l'acne con olio dell'albero del tè.
  • Tsindol.

Si consiglia di utilizzare tutti i fondi due volte al giorno. Nella maggior parte dei casi, un trattamento corretto e tempestivo aiuterà a eliminare letteralmente l'acne entro un mese..

Video: trattamento dell'acne di primo grado

Acne grado 2. Come identificare una foto plus

L'acne di grado 2 non compare mai senza passare attraverso il primo stadio. Allo stesso tempo, si dovrebbe essere consapevoli che il tempo di sviluppo può richiedere da diversi mesi a un anno. E il motivo principale è la mancanza di una regolare igiene del corpo e il completo disprezzo per le raccomandazioni del medico.

L'acne moderata si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Non solo comedoni e papule sono presenti sulla pelle, ma anche pustole piene di pus. Il processo infiammatorio è più pronunciato e più evidente. L'acne inizia a causare molto disagio mentale, soprattutto durante l'adolescenza.
  • Il processo infiammatorio si diffonde molto rapidamente. Nuovi punti neri e acne appaiono costantemente e il processo cattura quasi tutta la pelle sana.
  • C'è un notevole dolore alla pelle. Qualsiasi tocco provoca spiacevoli sensazioni dolorose. Inoltre, più eruzioni cutanee diventano, più le condizioni generali iniziano a deteriorarsi..

La gravità dell'acne 1 e 2 è facile da diagnosticare. Per questo, viene utilizzato solo un esame del luogo di comparsa dell'acne. Il medico può anche raccomandare un esame del sangue o delle urine. A volte il contenuto dell'ascesso e le particelle della pelle vengono inviati per l'esame al laboratorio..

Come trattare

È imperativo mantenere la pelle pulita e per eliminare la maggiore quantità di sebo e l'epidermide desquamata, è necessario utilizzare preparati per la pulizia profonda.

Ciò contribuirà a ridurre la probabilità che i germi che scatenano l'acne diffondano ulteriormente l'infiammazione..

L'acne di grado 2 nella foto ha questo aspetto:

I trattamenti per l'acne di grado 1 e 2 sono molto simili. Tuttavia, dopo aver utilizzato i prodotti per il lavaggio, è imperativo applicare sulla pelle farmaci che aiutano a liberarsi dai comedoni, dall'acne e dagli ascessi..

Questi farmaci includono:

  • Gel Skinoren.
  • Adapalen.
  • Acnelocina.
  • Dalatsin.
  • Azelik.
  • Skincleer.

Si consiglia inoltre di utilizzare metodi di trattamento tradizionali, ma solo come terapia della memoria. Questo può essere il lavaggio della camomilla, l'infuso di celidonia, il decotto di calendula. Inoltre, i brufoli possono essere lubrificati con succo di aloe..

Come disinfettante è possibile utilizzare sapone da bucato o catrame..

Il trattamento può richiedere fino a 2 o 3 mesi. Tuttavia, nell'adolescenza, dovresti ricordare la prevenzione quotidiana dell'acne, che impedirà il passaggio da acne lieve a moderata o addirittura grave..

Acne 3 gradi di gravità come identificare più foto

Questa è già una grave malattia. E qui semplicemente non puoi fare a meno di un dottore. I principali sintomi dovrebbero essere considerati:

  • Un gran numero di comedoni e papule. Possono essercene fino a 50..
  • Possono esserci fino a 25 ascessi su una piccola area della pelle. E il loro numero è in costante aumento.
  • Sulla pelle compaiono acne sferica e formazioni cistiche.
  • La pelle è costantemente infiammata. Questo si esprime in rossore e indolenzimento..
  • Il processo infiammatorio colpisce non solo lo strato superficiale, ma anche gli strati profondi.

Se non visiti un medico e non inizi il trattamento corretto, nel prossimo futuro l'acne di terzo grado si trasforma in 4 gradi di gravità. E qui c'è già un enorme rischio di sfigurare cicatrici e cicatrici..

Nella foto si può vedere l'acne di 3 gradi di gravità:

Trattamento

L'acne vulgaris o l'acne adolescenziale di gravità moderata viene trattata con antibiotici. Inoltre, il farmaco viene prescritto rigorosamente individualmente. E ciò che ha aiutato una persona non ne aiuterà un'altra.

Tra i farmaci più prescritti ci sono:

  • Clindamicina.
  • Lincomicina.
  • Eritromicina.
  • Azitromicina.
  • Doxiciclina.
  • Metaciclina.
  • Unidox Solutab.

Il trattamento è effettuato non solo con unguenti. Il paziente deve essere trattato in modo complesso, ovvero utilizzare sia i mezzi per l'applicazione sulla pelle, sia i preparati sotto forma di compresse per somministrazione orale.

La terapia può durare fino a sei mesi e solo sotto la supervisione di uno specialista. Per pulire la pelle, puoi usare oratori speciali, che puoi acquistare in farmacia o fare da solo. Tra questi, per il trattamento dell'acne di grado 3, i più utilizzati sono:

  • Antinfiammatorio, che consiste in una compressa di cloramfenicolo + 5 ml di acido salicilico + 100 ml di acido borico. Detergi la pelle con questo mosto ogni notte, quindi applica una pomata di zinco.
  • Una miscela di 10 ml di Dimexide + 20 g di doxiciclina + 70 ml di acqua aiuterà con acne e comedoni. Utilizzare la mattina e la sera, ma non più di 3 giorni. Quindi fai una pausa e ripeti il ​​corso.
  • Il parlante dagli ascessi della malattia è semplice nella composizione, ma incredibilmente efficace. Per prepararlo occorrono 5 capsule di metronidazolo + 5 g di ossido di zinco + 50 ml di tintura di calendula.

Prima di usare gli oratori, assicurati di consultare un dermatologo. Il regime di trattamento per l'acne di grado 3 non deve essere modificato a discrezione del paziente!

Acne grado 4. Come identificare e fotografare

L'acne grave è chiamata la quarta. Tra i principali sintomi:

  • Quasi tutto il viso è interessato.
  • Le papule diventano numerose, di grandi dimensioni, appare un forte dolore quando vengono toccate.
  • Anche le pustole aumentano di dimensioni. Ognuno di loro è pieno di contenuti purulenti.
  • La pelle presenta arrossamenti e infiammazioni costanti che non vanno via.
  • Appare il peeling, in alcune aree compaiono bolle.
  • Le bocche dei pori sono piene di sebo.
  • C'è un numero enorme di comedoni.

L'acne di 3 e 4 gradi di gravità richiede una consultazione obbligatoria con un dermatologo. Allo stesso tempo, c'è una vasta area della lesione, un forte dolore al tatto e un numero enorme di eruzioni cutanee in diverse fasi: queste sono le principali manifestazioni del quarto grado di gravità dell'acne.

Un'altra importante caratteristica distintiva è la comparsa di ascessi. Alcuni pazienti sviluppano una temperatura corporea elevata, ingrossamento dei linfonodi del collo. Tra le complicazioni c'è la diffusione di ascessi in un'area sempre più ampia..

Anche dopo un completo recupero, la pelle del viso non avrà il suo aspetto originale. E bolle e ascessi lasciano cicatrici, cicatrici e depressioni.

Le foto dell'acne di grado 4 possono essere viste qui:

Trattamento

Il trattamento dell'acne grave con rimedi popolari non viene più effettuato. Richiede sia antibiotici che farmaci: i retinoidi, che sono considerati i più potenti nel trattamento.

Roaccutane non viene utilizzato con eruzioni cutanee minime, ma in caso di gravi danni, questo particolare farmaco può essere il farmaco di scelta. Inoltre, al paziente possono essere prescritti altri farmaci del gruppo dei retinoidi. Esso:

  • Tpetinoina.
  • Petin A.
  • Lokacid.
  • Ipol.
  • Isotretinoina.
  • Isotpex.
  • Poakkutan.
  • Olio di Petino.
  • Alitpetinoin.

Solo un medico può prescrivere questi farmaci e vengono venduti in farmacia con prescrizione medica. E se la terapia precedente viene eseguita con l'aiuto di antibiotici, il quarto grado di gravità richiede molto spesso la nomina dei suddetti farmaci senza l'uso di agenti antibatterici.

Il trattamento può durare da sei mesi a diversi anni. Sono inoltre necessarie disinfezione della pelle, igiene completa e rispetto di tutte le raccomandazioni di un medico - dermatologo.

In casi particolarmente gravi, quando gli ascessi non si prestano alla terapia conservativa, viene prescritta la loro apertura chirurgica con la rimozione del contenuto purulento e il risciacquo delle cavità con una soluzione disinfettante.

Classificazione dell'acne in base alla gravità

Come determinare la gravità dell'acne? Solo un medico può rispondere con precisione a questa domanda. Ma va ricordato che tutto dipenderà dal numero di eruzioni cutanee, nonché da quali elementi sono presenti sulla pelle: solo comedoni o ascessi già reali.

E se l'acne di moderata gravità nella foto non sembra così spaventosa, allora l'acne di 4a gravità è un vero disastro che può causare molte complicazioni, specialmente se non c'è alcun trattamento.

Il medico sarà in grado di descrivere la gravità dell'acne in modo più dettagliato al primo appuntamento. Per fare questo, ha solo bisogno di guardare le condizioni della pelle del tuo viso. Inoltre, il trattamento dipenderà dalla gravità dell'acne, che può essere minima nel tempo (fino a un mese con un grado lieve) o dura un anno o più.

L'autrice è Anna Mikhailova, dermatologa-cosmetologa della prima categoria, specialista dell'Accademia di bellezza scientifica. Soprattutto per il sito "Trattare l'acne".

Segni di acne di grado 2 e come trattarla

I medici classificano l'acne (acne) come una malattia e separano diverse fasi del suo sviluppo. E, se con lo stadio lieve, di regola, puoi farcela da solo, allora già con l'acne di 2 ° grado è meglio contattare uno specialista per il trattamento.

Acne di 2o grado - una malattia di acne moderata

La malattia delle ghiandole sebacee, in cui si verifica il blocco dei follicoli piliferi, con il successivo sviluppo di un processo infiammatorio, è chiamata acne o acne. Questa malattia può manifestarsi per una serie di motivi, indipendentemente dall'età e dal sesso della persona..

Tipi di eruzioni cutanee

È noto che l'acne può essere diversa. A volte appaiono semplicemente sotto forma di punti neri o bianchi sulla pelle e, nei casi più gravi, assumono una vista piuttosto inquietante con formazioni purulente e infiammazione..

I medici dividono l'acne nei seguenti tipi:

  1. Comedoni. Si tratta di acne non infiammatoria. A loro volta, sono divisi in comedoni chiusi e aperti (sono spesso chiamati punti neri o bianchi). I comedoni chiusi si trovano sotto la pelle. Sembrano piccole protuberanze bianche. Quando lo sporco, la polvere e il sebo si accumulano in essi, entrano nella fase aperta. In questo caso, sembrano già punti neri che si alzano sopra la superficie della pelle.
  2. Acne popolare. Queste sono dense protuberanze di colore rosso-bluastro, delle dimensioni di un pisello. Tendono ad apparire in massa, trasformando la pelle in una superficie irregolare. Tale acne può passare, come risultato dello sviluppo inverso del processo, o passare alla fase successiva: tipo pustoloso.
  3. Acne pustolosa. Queste sono bolle abbastanza grandi con contenuto bianco all'interno. Possono essere piuttosto dolorosi. A volte, dopo la guarigione, possono lasciare cicatrici antiestetiche sulla pelle.

Gravità dell'acne

L'acne è solitamente classificata in quattro livelli di gravità. In base al grado di acne diagnosticato, viene prescritto un trattamento.

  1. Acne 1 grado. In questa fase, c'è una piccola quantità di comedoni, sia aperti che chiusi. Questa forma di eruzione cutanea è facile da trattare.
  2. Acne grado 2. Questa è l'acne moderata. È caratterizzato dalla presenza di un gran numero di comedoni aperti e chiusi, nonché dalla presenza di papule che hanno segni pronunciati del processo infiammatorio. Il trattamento richiede almeno sei settimane. Ma la terapia a lungo termine di solito dà buoni risultati..
  3. Acne grado 3. Questo grado è già una forma complessa della malattia. Le stesse formazioni sono presenti sulla pelle delle prime due fasi, ma in quantità molto maggiori. Possono esserci anche un numero di pustole (fino a 25) e persino formazioni cistiche singole (fino a 5 pezzi). Questa fase dell'acne è molto più difficile da trattare. In effetti, in questa fase, l'eruzione cutanea diventa massiccia e spesso si fonde in un unico processo infiammatorio. Il trattamento richiede una selezione speciale di agenti terapeutici.
  4. Acne grado 4. Questa è una forma complicata estremamente grave della malattia, in cui tutti i tipi di eruzioni cutanee sono presenti contemporaneamente sulla pelle. Richiede un trattamento serio a lungo termine sotto la supervisione obbligatoria di specialisti.

Trattamento dell'acne di grado 2

Il trattamento dell'acne di grado 2 deve essere completo. Dovrebbe combinare sia il trattamento farmacologico che le procedure cosmetiche speciali..

Farmaco per l'acne di grado 2

Al 2 ° stadio dell'acne, i processi infiammatori si stanno attivamente sviluppando. Pertanto, i medici usano antibiotici e farmaci antibatterici sistemici per il trattamento..

Si consiglia di iniziare il trattamento dell'acne allo stadio 2 con agenti come acido azeloico, tretinoina o perossido di benzoile. Hanno buone proprietà antibatteriche e potenti antinfiammatorie. Tuttavia, sono efficaci solo quando si esegue una terapia a lungo termine, della durata di almeno tre mesi.

Degli antibiotici, l'eritromicina o la clindamicina sono più spesso prescritte per l'acne. Questi antibiotici sono utilizzati principalmente per il trattamento topico..

Con un trattamento prolungato con antibiotici, il corpo può diventare dipendente dal farmaco esternamente. E, di conseguenza, una diminuzione della sua efficacia.

Anche i farmaci antibatterici sistemici sono classificati come antibiotici. Sono prescritti nei casi in cui il trattamento terapeutico dell'acne con agenti esterni non ha portato risultati tangibili. Molto spesso, i medici prescrivono farmaci: monociclina e doxiciclina.

Se la causa dell'acne nelle donne sono i cambiamenti ormonali, possono essere prescritti farmaci antiandrogeni..

Trattamento apparato dell'acne di grado 2

Insieme ai farmaci per l'acne, le procedure hardware possono essere applicate con successo. Nella maggior parte dei casi, mostrano una buona efficacia nel trattamento dei comedoni. Il trattamento hardware include: pulizia del viso, crioterapia, rimozione dell'acne laser e altre procedure.

L'acne allo stadio 2 risponde bene al trattamento, soggetto alla selezione professionale dei farmaci e alla regolare esecuzione sistemica delle procedure terapeutiche.

Per saperne di più sul trattamento dell'acne moderata con i farmaci, guarda il video.

Si consiglia di non eseguire l'acne in misura moderata. Ma se questo è già successo, cerca immediatamente l'aiuto di professionisti.

Regimi di trattamento dell'acne altamente efficaci per ogni fase dello sviluppo

I metodi di trattamento per l'acne dipendono dalla gravità della malattia, dalla forma dell'eruzione cutanea e dall'età del paziente. Solo dopo una diagnosi completa e la determinazione della specificità della malattia, un dermatologo firma un regime di trattamento per l'acne. Oltre alle prescrizioni mediche, include la correzione della dieta, la normalizzazione dello stile di vita e l'assunzione di complessi vitaminici.

  1. Come curare adeguatamente l'acne?
  2. Fase 1
  3. Gravità moderata
  4. Livello 3
  5. Fase 4
  6. Cosa determina il "successo"?

Come curare adeguatamente l'acne?

Per curare adeguatamente l'acne, è importante determinare il tipo di acne. Prima di tutto, il disturbo è classificato per età ed è suddiviso in acne vulgaris e acne adulta. Il primo tipo è caratteristico degli adolescenti e dei giovani e si esprime in un aumento del flusso di sebo.

L'acne adulta di solito si verifica nelle donne sullo sfondo di mestruazioni o interruzioni ormonali in avvicinamento e negli uomini a causa del bodybuilding in combinazione con l'assunzione di steroidi.

La selezione di una combinazione di farmaci e la nomina della durata del trattamento dipendono da questi fattori e possono variare in modo significativo, ma in generale la terapia dell'acne prevede:

  • Rispetto delle norme igieniche con l'ausilio di cosmetici specializzati;
  • Rifiuto di carboidrati veloci, cibi grassi e piccanti;
  • Aggiunta di complessi di minerali e vitamine alla dieta;
  • L'uso di droghe locali;
  • Assunzione di farmaci per l'esposizione sistemica;
  • Terapia di supporto per diversi mesi.

La condizione principale è la stretta aderenza alle raccomandazioni mediche.

Fase 1

Nell'acne di grado 1, puoi fare a meno del lavaggio con cosmetici medicinali di qualsiasi marca che produce prodotti per la pelle incline all'acne e usando rimedi "locali".

I dermatologi distinguono 2 schemi più efficaci. Il primo include Zinerit a base di eritromicina e zinco in combinazione con retinoidi - Differin o Klenzit C.Metodo di applicazione:

  • Applicazione di Zinerit Point sulle zone colpite dopo il risveglio e prima di coricarsi;
  • La durata minima del corso è di 2 settimane, la massima è di 10 settimane;
  • I prodotti a base di retinoidi devono essere utilizzati solo la sera, applicando la composizione sulla pelle in uno strato sottile;
  • Durata del trattamento - 3 mesi.

Quando si sceglie un tale schema, è importante ricordare che Zinerit può essere cancellato dopo 14 giorni con completa eliminazione dell'infiammazione, ma Klenzit C o Differin devono essere utilizzati fino alla fine del corso. Inoltre, per accelerare il processo di trattamento, si consiglia di collegare Crystaline.

Lo schema 2, efficace nel trattamento dell'acne di primo grado, prevede l'uso di gel o crema Skinoren in combinazione con gli stessi retinoidi. Istruzioni:

  • Skinoren deve essere applicato sugli sfoghi di acne due volte al giorno;
  • La terapia dura fino a 12 settimane;
  • È necessario ricorrere ai retinoidi alla fine del trattamento con Skinoren anche per 3 mesi.

All'inizio del morso sono possibili sintomi come bruciore, prurito, desquamazione. Se sono miti, vanno via da soli dopo alcuni giorni. Se gli effetti collaterali non scompaiono, un tale regime di trattamento dovrebbe essere abbandonato..

Gravità moderata

Il regime di trattamento per l'acne moderata include la nomina di farmaci orali. Allo stadio 2 dell'acne, possono essere scelti diversi metodi terapeutici, tuttavia, il più efficace è una combinazione di agenti topici a base di retinoidi e antibiotici..

Preparazioni esterne - Differin per pelli secche e Klenzit gel per pelli grasse. Il loro scopo principale:

  • Lotta contro le eruzioni cutanee esistenti;
  • Prevenzione della comparsa di nuova acne;
  • Eliminazione dell'attività batterica;
  • Normalizzazione della produzione di secrezioni ghiandolari;
  • Infiammazione ridotta.
  • Il prodotto deve essere applicato in modo puntuale sulle zone interessate, il farmaco può causare grave irritazione alle zone della pelle sane;
  • È necessario applicare una crema o un gel la sera, 15 minuti dopo il lavaggio;
  • È importante lavarsi le mani prima dell'uso;
  • Prima di andare a letto, dovresti aspettare che la composizione sia completamente assorbita;
  • Il corso del trattamento dura fino a sei mesi.

Se il processo infiammatorio ha colpito vaste aree della pelle, si consiglia di sostituire i retinoidi con l'antibatterico Baziron. È importante applicarlo sulla pelle come segue:

  • Due volte al giorno;
  • Al mattino, puntualmente e alla sera completamente sulla zona colpita dall'acne;
  • Dovrebbe essere trattato per almeno 12 settimane.

Per il trattamento orale, gli antibiotici sono prescritti dalla categoria delle tetracicline, tra cui Unidox è considerato il più sicuro per il corpo. Agisce sul corpo dall'interno, distruggendo sistematicamente i microrganismi patogeni. Il dosaggio giornaliero e la durata della terapia sono prescritti da un dermatologo. L'uso dell'innovativo sviluppo Aknelocin, parallelo allo schema descritto, si è dimostrato molto efficace..

Livello 3

Non esiste un regime di trattamento universale per l'acne allo stadio 3. La malattia in questa fase è caratterizzata da una sintomatologia variabile, pertanto ogni farmaco viene selezionato rigorosamente individualmente. I principi generali del trattamento sono di combinare antibiotici con agenti antibatterici esterni oa base di retinoidi, nonché perossido di benzoile.

Tra gli antibiotici per l'acne di terzo grado, i farmaci tetracicline e le lincosamidi sono ottimali. Il più efficace:

  • Doxiciclina;
  • Unidox;
  • Clindamicina;
  • Lincomicina.

La durata del corso terapeutico e il dosaggio sono prescritti dal medico. È importante durante la terapia prendere sul serio le prescrizioni e non interrompere l'assunzione di determinati farmaci. Nei casi in cui la terapia antibiotica fallisce, ricorrono a retinoidi sistemici. Roaccutane e Acnecutane sono pillole che si sono dimostrate molto efficaci, tuttavia, il loro effetto sull'acne è combinato con un elenco impressionante di effetti collaterali.

Oltre alle compresse orali, sono necessari unguenti e gel per il trattamento esterno delle aree infiammate della pelle. A seconda della natura dell'eruzione cutanea e del decorso della malattia, possono essere prescritti agenti a base di acido azelaico, antibiotici, perossido di benzoile o retinoidi. Secondo i dermatologi, l'effetto maggiore può essere ottenuto utilizzando creme e unguenti combinati contenenti diversi principi attivi di diversi gruppi..

Fase 4

Nella fase 4, l'acne è la più grave. Per ottenere un regime di trattamento individuale, il paziente deve sottoporsi a una diagnosi completa per identificare le cause della malattia. Nei casi in cui l'acne è una conseguenza di patologie somatiche degli organi e dei sistemi corporei, viene contemporaneamente prescritto un corso di trattamento per il disturbo sottostante.

Sbarazzarsi dell'acne del quarto stadio include una serie di misure:

  • Rispetto degli standard e delle norme igieniche;
  • Per le donne, un completo rifiuto dei cosmetici decorativi;
  • Trattamento farmacologico sistemico;
  • Applicazione di tecnologie hardware.

Lo stadio grave dell'acne viene trattato solo con retinoidi: Acnecutane, Roaccutane e analoghi. I farmaci si distinguono per un ampio elenco di controindicazioni ed effetti collaterali, pertanto una terapia efficace è possibile solo sotto la supervisione di un dermatologo, che seleziona un dosaggio individuale e determina la durata del corso. Per accelerare il recupero, puoi utilizzare metodi hardware per sbarazzarti dell'acne, principalmente un laser.

Cosa determina il "successo"?

L'acne, anche nella forma più difficile, può essere trattata con successo se vengono seguite una serie di raccomandazioni:

  • Correzione della dieta;
  • Assunzione obbligatoria di vitamine A ed E;
  • Utilizzo di prodotti per l'igiene appositamente formulati per la pelle a tendenza acneica;
  • Normalizzazione della routine quotidiana e sonno adeguato;
  • Evitare i fattori di stress.

E la cosa più importante è il pieno rispetto dello schema e delle prescrizioni mediche, delle norme e dei dosaggi dei farmaci. In questo caso, devi solo essere paziente e dopo pochi mesi (fino a un anno), l'acne sarà completamente eliminata.