loader

Trattamento laser per l'acne

Il trattamento dell'acne con un raggio laser è un metodo indolore ed efficace che ha molte recensioni positive

Il trattamento laser per l'acne sta diventando sempre più comune a causa dell'indolore del metodo e della durata dell'effetto. La relativa sicurezza e un piccolo numero di controindicazioni consentono di eseguire la procedura per una vasta gamma di pazienti di età diverse, non solo correggendo un difetto della pelle, ma anche ringiovanendo, rinfrescando il viso.

Pro e contro del trattamento dell'acne laser

Qualsiasi metodo di terapia ha i suoi pro e contro e l'esposizione al laser non fa eccezione. I vantaggi innegabili del trattamento ftalico:

  • effetto puntuale sulle aree colpite;
  • sterilità della procedura, a causa dell'assenza di sangue della procedura;
  • basso trauma, che consente di evitare reazioni avverse, come dopo la pulizia manuale del viso;
  • dotando i dispositivi di crio-spray, che raffreddano la pelle in seguito all'azione del laser, si minimizza la reazione locale;
  • indolore della procedura;
  • breve periodo di riabilitazione;
  • durata del salvataggio del risultato.

Purtroppo questo metodo di terapia non è adatto a tutti e non è un toccasana per l'acne o l'unico modo per ringiovanire e rinnovare la pelle del viso. La tecnica ha pochi svantaggi:

  • alto prezzo;
  • controindicazioni che devono essere considerate nella scelta di questo metodo di trattamento dell'acne;
  • possibili effetti collaterali.

Tipi di laser per la rimozione di acne e punti neri

A seconda della profondità e del metodo di esposizione, esistono diversi tipi di sistemi laser. Differiscono nella loro struttura: il principale elemento attivo, a causa del quale viene effettuata la radiazione. Ogni dispositivo pulisce il viso a modo suo. I tipi principali includono:

  • neodimio;
  • erbio;
  • alessandrite;
  • diodo;
  • carbonico.

I dispositivi differiscono per la natura del loro effetto sulla struttura della pelle. Il tipo di terapia laser deve essere selezionato individualmente, a seconda del tipo di pelle e del grado di patologia.

Come funzionano i laser al neodimio e all'erbio

Un laser al neodimio, a seconda della modalità, può penetrare 4-8 mm di profondità nell'epidermide. Ti permette di influenzare efficacemente le ghiandole sebacee, il risultato è l'essiccazione della pelle. La pelle diventa meno grassa. È anche uno dei trattamenti laser per l'acne più efficaci..

L'apparato Erbio è utilizzato in cosmetologia come mezzo per resurfacing la pelle del viso, livellando l'epidermide. Il laser agisce solo sullo strato corneo superficiale, bruciandolo. Gli elementi dell'acne vengono cauterizzati e levigati dalla pelle.

L'effetto della procedura: quali problemi risolve

I principali risultati dell'azione del laser sul derma:

  • accelerazione della microcircolazione e dei processi metabolici, che riduce significativamente l'infiammazione e il gonfiore;
  • attivazione della rigenerazione cutanea;
  • distruzione di agenti patogeni che causano l'acne, mediante esposizione ad alte temperature e onde dello spettro ultravioletto;
  • migliorare l'aspetto della pelle eliminando acne e punti neri;
  • penetrazione nelle strutture profonde dell'epidermide e bruciore delle cellule delle ghiandole sebacee, che consente di ridurre il contenuto di grasso della pelle;
  • pulire l'epidermide dallo strato corneo indurito, mentre il sollievo e il tono della pelle vengono uniformati;
  • riduzione delle rughe stimolando la produzione di collagene e fibre elastiche;
  • ammorbidire il tessuto cicatriziale formato dopo il trattamento dell'acne.

Il viso diventa sano, morbido e levigato al tatto.

Indicazioni e controindicazioni

Prima della manipolazione, è necessario consultare uno specialista, chiarendo se questo metodo di terapia aiuterà. Il trattamento dell'acne laser deve essere eseguito rigorosamente secondo le indicazioni, che sono determinate dal dermatologo-cosmetologo. Questi includono:

  • sblocchi dell'acne;
  • punti neri;
  • pori dilatati;
  • ascessi e piccoli foruncoli;
  • iperpigmentazione e gli effetti del trattamento dell'acne.

L'esecuzione di questo tipo di terapia in presenza di controindicazioni può comportare conseguenze impreviste che minacciano la salute. È necessario astenersi dal trattamento dell'acne laser nelle seguenti condizioni:

  • patologia oncologica, in particolare cancro della pelle;
  • diabete;
  • gravidanza e allattamento;
  • la presenza di una superficie della ferita aperta nell'area della procedura;
  • dermatite allergica;
  • malattie infettive della pelle;
  • patologia autoimmune;
  • crisi epilettiche;
  • tendenza a sviluppare cicatrici cheloidi.

Cosa comprende il corso del trattamento?

La durata della procedura varia da un'ora a un'ora e mezza. Di norma, sono necessarie diverse sessioni per ottenere un effetto duraturo..

Come preparare

Una settimana prima della manipolazione, al paziente non è consentito utilizzare cosmetici a base di alcol. Non si possono assumere sedativi e farmaci antibatterici, effettuare peeling chimici del viso, visitare il solarium e prendere il sole in spiaggia.

La procedura in sé è indolore, ma sono possibili sensazioni spiacevoli (bruciore, leggero formicolio), soprattutto sulla pelle delicata del viso. Pertanto, il paziente ha il diritto di chiedere di applicare prima un anestetico locale sulla zona interessata, che mostrerà l'effetto dopo il completo assorbimento. È necessario verificare la sensibilità ai farmaci utilizzati per prevenire la dermatite allergica.

Caratteristiche della procedura

Descrizione dettagliata della sessione di trattamento:

  1. La pelle del viso viene pulita con gel cosmetici;
  2. Strofinato con tonici lenitivi e antinfiammatori;
  3. Viene applicato uno speciale gel antinfiammatorio;
  4. Il paziente è coperto con occhiali colorati;
  5. Viene selezionato un singolo ugello laser;
  6. Con movimenti leggeri scorrevoli, il cosmetologo esegue il peeling;
  7. Dopo la procedura, la pelle viene idratata con una crema, viene applicato Dexpanthenol per evitare una reazione infiammatoria e irritazione.

Il video mostra il metodo per rimuovere l'acne:

Regole durante il periodo di riabilitazione

Dopo la terapia laser, è necessario astenersi dal visitare lo stabilimento balneare, la sauna e la piscina per una o due settimane. Inoltre, durante questo periodo, è necessario seguire le raccomandazioni di altri medici:

  • applicare la crema idratante prescritta (maschere, gel);
  • applicare la protezione solare in estate;
  • in inverno proteggere la pelle dal vento;
  • escludere l'uso di cosmetici decorativi.

Possibili complicazioni

Ogni organismo è individuale e reagisce in modo diverso all'esposizione al laser. Gli effetti collaterali includono le seguenti condizioni:

  • reazione allergica;
  • la comparsa di un'eruzione petecchiale (contusioni stellate di 1-2 mm di diametro);
  • cicatrici;
  • la formazione di bolle: questo sintomo si verifica più spesso quando si utilizza un apparato di erbio.

Il verificarsi di una delle complicazioni di cui sopra richiede una visita dal medico.

Recensioni dei pazienti

Svetlana, 25 anni:

Nella pubertà, ho iniziato ad avere seri problemi di pelle. L'acne ha sfigurato il viso, senza maschere, creme e gel detergenti hanno aiutato. Sono andato da un dermatologo. L'esame non ha rivelato alcuno squilibrio ormonale; ha subito un ciclo completo di antibiotici. Rimangono cicatrici brutte e ruvide. Il medico ha consigliato la terapia laser alla Linline Clinic. Nonostante il prezzo elevato, sono molto soddisfatto! Il viso ora è pulito e levigato, il colore è notevolmente migliorato.

Disturbato da eruzioni cutanee sulla schiena e sulla pelle del viso. Ha iniziato all'età di quattordici anni. L'acne non solo causava inconvenienti estetici, ma era anche molto dolorosa, la pelle intorno a loro si infiammava, a volte era persino dolorosa al tatto. Ci sono volute solo cinque procedure per una cura completa. Non ci sono state ricadute.

Ho sempre sofferto a causa della lucentezza oleosa sul mio viso e spesso si formavano ulcere. Ho provato vari cosmetici, l'effetto è stato di breve durata, molti di loro non si adattavano affatto - hanno causato irritazione alla pelle. Gli esperti hanno consigliato il peeling laser al neodimio. Il trattamento ha aiutato.

Risposte alle domande sul trattamento dell'acne laser

Quante procedure saranno necessarie per pulire completamente il viso?

Il numero di sessioni viene selezionato individualmente, in base alla sensibilità dell'eruzione cutanea al laser e alle dimensioni dell'area interessata. Potrebbero essere necessarie da due a dieci procedure.

A quale esame preliminare devi sottoporsi?

Non è necessario un esame speciale, ma si consiglia di controllare il livello degli ormoni femminili nel sangue. Se sono sbilanciati, il risultato della terapia laser può essere di breve durata. Pertanto, prima della procedura, è necessario consultare un ginecologo-endocrinologo.

Può l'eruzione cutanea apparire di nuovo?

Sì, è possibile se il derma viene reinfettato. Pertanto, dopo la manipolazione, è necessario mantenere la pelle pulita e prendersene cura con cura..

Quanto può durare il peeling dopo la terapia laser??

Il peeling di solito non dura più di due settimane, ma se persiste, è necessario consultare un dermatologo.

Riassumendo

Il trattamento dell'acne laser è un metodo indolore ed efficace che ha molte recensioni positive. Allo stesso tempo, è pericoloso eseguire la terapia laser in piccoli centri di cosmetologia, la preferenza dovrebbe essere data a grandi cliniche specializzate dove lavorano specialisti altamente qualificati..

Hai mai trattato l'acne in questo modo? Condividi le tue impressioni, lascia commenti.

Trattamento dell'acne laser: caratteristiche, indicazioni e controindicazioni alla procedura

L'acne ei "punti neri" sono un problema estetico abbastanza comune che più della metà dei giovani uomini e donne deve affrontare. Ci sono molti metodi per affrontare il problema, ma il più efficace e meno traumatico è l'utilizzo di un laser per il trattamento della post-acne. Utilizzando un dispositivo laser, è possibile rimuovere le fonti primarie di distribuzione dei comedoni, mentre in modo permanente.

Indicazioni

La terapia laser viene utilizzata in presenza di molti problemi estetici associati a eruzioni cutanee sull'epidermide.

La terapia laser è consigliata per l'uso:

  • con lo sviluppo di processi infiammatori sul derma (il raggio laser funge da antisettico e, a seguito dell'esposizione termica, vengono rimossi microbi e batteri patogeni)
  • con acne e acne, indipendentemente dallo stadio
  • rimuovere le vene dei ragni
  • con pori dilatati
  • con aumento del contenuto di grassi e formazione di una quantità significativa di comedoni

La terapia laser combatte le eruzioni cutanee che si sono verificate durante l'adolescenza e ti consente di sbarazzarti della post-acne più avanti nella vita. Cicatrici e una superficie irregolare sull'epidermide si verificano a causa del fatto che una parte del derma è diventata cheratinizzata, rispettivamente, le cellule non possono ripristinare l'elasticità. Grazie all'azione del laser avviene la rigenerazione, vengono avviati i processi di recupero, dopodiché si ha una levigatura attiva della pelle precedentemente interessata.

Trattamento laser per l'acne

È abbastanza difficile sbarazzarsi di acne o acne con metodi casalinghi o rimedi popolari. Soprattutto con fasi avanzate della malattia, che si è diffusa su una superficie abbastanza ampia. La durata del trattamento dell'acne laser dipende dallo stadio della malattia e dall'area di distribuzione. In media, sono necessarie fino a otto manipolazioni, che vengono eseguite ogni settimana o ad un intervallo di quattordici giorni.

Il raggio laser ha un effetto battericida e ha un effetto diretto sulla fonte primaria di infezione, che è diventata un punto focale dell'acne. Inoltre, il raggio laser corregge l'attività delle ghiandole sebacee, ripristinando la normale untuosità del derma, riducendo così l'infiammazione. Vale anche la pena notare la profondità di penetrazione del raggio (fino a 4 mm). Una tale profondità di influenza non può essere raggiunta usando creme, unguenti o gel per il lavaggio.

Dopo la terapia laser, si possono osservare i seguenti effetti:

  • normalizzazione della pelle grassa
  • riduzione dell'acne e sua completa scomparsa dopo aver completato l'intero corso
  • evidente restringimento dei pori
  • scomparsa di cicatrici e cicatrici
  • la pelle diventa tesa, sana e uniforme

Sotto l'influenza del dispositivo laser, i batteri vengono distrutti, che ostruiscono i dotti e formano infiammazione. Grazie a ciò, viene ripristinata la normale circolazione sanguigna nelle aree problematiche della pelle.

Vantaggi dell'utilizzo di un laser per l'acne

L'acne e l'acne possono essere trattate con peeling chimici e persino antibiotici, ma il vantaggio della terapia laser è che non interferisce con il funzionamento degli organi interni umani.

Vantaggi del trattamento dell'acne laser:

  • indolore (se il paziente ha la pelle troppo sensibile, l'estetista applica un gel anestetico che agisce localmente prima della procedura)
  • il risultato può essere visto dopo la prima manipolazione
  • successivamente, pulizia non meccanica e non traumatica del viso, la rimozione dei comedoni avviene completamente
  • l'integrità del derma non viene violata, quindi praticamente non si verificano nuovi processi infiammatori
  • la capacità di rimuovere vecchie cicatrici e cicatrici
  • breve durata della sessione (mediamente circa mezz'ora)
  • può essere applicato su qualsiasi area della pelle
  • nessuna conseguenza
  • non vi è alcun limite di età nell'applicazione della procedura
  • effetto complesso (terapia e ringiovanimento)

Come risultato dell'azione del laser sulla pelle, c'è un notevole ringiovanimento e miglioramento delle condizioni dell'epidermide. Non solo viene rimossa la post-acne, ma anche le rughe vengono levigate.

C'è solo un inconveniente: costo elevato. Il costo della rimozione dell'acne laser dipende dal problema, dal numero di sedute e dal risultato. In generale, la sua efficacia raggiunge il 100%, è indolore, incruento e non provoca ferite o ustioni. La sensazione e l'effetto visivo della pelle diventa visibilmente ringiovanito, uniforme e levigato.

Come preparare?

Foto "prima" e "dopo" rimozione dell'acne laser

La preparazione per la terapia inizia sette giorni prima della manipolazione. Consiste nell'evitare le scottature (sia marine che solarium) e l'uso di creme solari. Inoltre, i viaggi alla sauna, allo stabilimento balneare e alla piscina sono limitati.

Come funziona il trattamento dell'acne laser??

La procedura si svolge in fasi:

  • pulire e trattare la pelle con prodotti che prevengono l'infiammazione
  • se ci sono pustole sulla pelle, il cosmetologo le rimuove prima con la pulizia manuale
  • gli occhi sia dello specialista che del paziente sono inoltre protetti da occhiali
  • il dispositivo con un beccuccio si sposta sulla superficie della pelle interessata, che è assolutamente indolore (durata circa mezz'ora)
  • inoltre, la pelle viene trattata con creme idratanti che favoriscono la guarigione precoce

A volte le persone con pelle sensibile avvertono una leggera sensazione di formicolio durante la procedura, poiché il laser riscalda le cellule colpite fino a 50 gradi, come se le bruciasse. Dopodiché, la pelle potrebbe essere leggermente arrossata, ma questo effetto scompare entro un paio d'ore da solo. Per consolidare il risultato, vale la pena utilizzare un laser per la prevenzione ogni sei mesi..

Varietà di metodi di trattamento dell'acne laser

Foto "prima" e "dopo" rimozione dell'acne laser

Il trattamento dell'acne e dell'acne viene effettuato utilizzando diversi dispositivi laser, a seconda della gravità del problema e del risultato desiderato.

Molto spesso, per eliminare i comedoni viene utilizzato quanto segue:

  • laser ad erbio - utilizzato in caso di grave abbandono dell'acne, rimuove attivamente cicatrici e cicatrici (agisce sugli strati profondi, ripristinando il derma)
  • laser al neodimio - assolutamente indolore, regola efficacemente il contenuto di grasso e uccide i batteri dall'interno
  • laser ad alessandrite: utilizzato sulla pelle chiara, rimuove attivamente le cicatrici ed elimina le infezioni

La scelta di un tipo di laser non dipende dal desiderio del paziente, ma dagli specialisti che esaminano l'area problematica e fanno una scelta a favore dell'uno o dell'altro dispositivo.

Possibili effetti collaterali

Foto "prima" e "dopo" rimozione dell'acne laser

Nel 90% dei casi, la rimozione laser di acne e acne non causa alcuna conseguenza. Soggetto ad elevate qualifiche di uno specialista, nonché un dispositivo selezionato correttamente.

Effetti collaterali della terapia laser:

  • gonfiore: durante la manipolazione, il sangue scorre attivamente negli strati superiori del derma, causando edema (possibilmente, l'uso di agenti refrigeranti per ridurre al minimo le conseguenze)
  • sensazione che "la pelle è in fiamme" - questo è dovuto all'effetto termico del dispositivo, quindi, dopo la procedura, la temperatura corporea potrebbe aumentare, che va via da sola
  • la comparsa di ascessi - si verifica raramente e richiede una consultazione obbligatoria con uno specialista
  • desquamazione e arrossamento - abbastanza comuni, ma andranno via da soli

Come prenderti cura della tua pelle dopo la procedura?

Foto "prima" e "dopo" rimozione dell'acne laser

Dopo la manipolazione, vale la pena prendersi cura della pelle con cura per diverse settimane. È imperativo utilizzare creme idratanti che promuovono la guarigione e il ripristino del derma. Puoi usare unguenti speciali.

Dopo la procedura, lo strato superiore viene esfoliato e il processo di recupero viene migliorato. È importante non staccare le croste in quanto ciò può causare cicatrici. In media, il processo richiede circa sette giorni. A volte uno specialista prescrive peeling morbidi alla fine della terapia laser, che contribuiscono al recupero precoce dei tessuti..

Nel periodo successivo alla procedura, la pelle non deve essere ulteriormente riscaldata. Questo include andare a saune, bagni, solarium e prolungata esposizione al sole. Inoltre, non è consigliabile utilizzare cosmetici con alcol per un paio di settimane. Questo può causare ustioni, poiché la pelle è già gravemente danneggiata..

In questo momento, vale anche la pena aderire a una dieta dietetica e un'attività fisica moderata..

Controindicazioni

La rimozione laser di acne e acne è impossibile nei seguenti casi:

  • malattie della pelle acute
  • oncologia
  • malattie associate al sistema circolatorio
  • l'ultima forma di diabete mellito, quando una persona inietta l'insulina
  • durante il periodo di gestazione e allattamento
  • se hai un'abbronzatura fresca
  • quando si assumono determinati farmaci

Il trattamento laser è efficace, ma per mantenere l'effetto ottenuto, non dovresti trascurare procedure cosmetiche come le bucce, oltre a prenderti cura della tua pelle ogni giorno. Il 60% del risultato dipende da come la persona si prende cura della pelle a casa. Se c'è una tale necessità, vale la pena identificare la causa dell'eruzione cutanea, forse alcuni problemi interni hanno portato a questo. Molto spesso, le eruzioni cutanee sono solo conseguenze e se la causa non viene scoperta, appariranno di nuovo.

I trattamenti laser per l'acne possono essere inefficaci??

In genere, i trattamenti laser per l'acne e l'acne sono efficaci al 100%. Ma solo quando si tratta di un problema puramente estetico. Se l'eruzione cutanea è associata a un'infezione negli strati dell'epidermide, l'efficacia del metodo è sempre elevata..

Ma se i comedoni appaiono come risultato di qualche problema interno (il più delle volte questo è il malfunzionamento del tubo digerente), allora l'effetto del laser potrebbe essere inefficace. I comedoni sono solo conseguenze, non la causa principale. Pertanto, in questo caso, il risultato è solo temporaneo..

Pertanto, prima di trattare l'acne, non dovresti solo consultare un cosmetologo, ma anche un dermatologo, oltre a superare una serie di test. Questo rivelerà le cause alla radice.

Quando si vedranno i risultati dopo il trattamento dell'acne laser??

La prima domanda che i pazienti chiedono a un cosmetologo è quando si noterà l'effetto della terapia laser? L'efficacia della manipolazione è visibile dopo la prima procedura. Soprattutto quando dopo una settimana il gonfiore e la desquamazione scompaiono. Ma per rimuovere completamente l'acne e gli effetti dell'acne, una manipolazione non è sufficiente. Per ripristinare completamente il derma danneggiato, dovrai completare l'intero corso. Questa è una media di diversi mesi. Un'ulteriore terapia di mantenimento è prescritta almeno una volta ogni sei mesi..

Quanto costa il trattamento dell'acne laser??

La rimozione dell'acne laser è un trattamento costoso. Il costo è influenzato da: l'ampiezza dell'area problematica, il grado di distribuzione, la durata della terapia, il tipo di dispositivo, le qualifiche dello specialista e la clinica in cui verrà eseguita la terapia.

Il costo medio della rimozione laser dell'acne sul viso è di circa 3 mila rubli, in altre parti del corpo è leggermente più costoso - più di 4000 rubli. In generale, per ottenere il risultato desiderato, ci vorranno circa cinque procedure, quindi il trattamento raggiunge i 20 mila rubli.

Pro e contro del trattamento dell'acne laser

Qualsiasi terapia, incluso il laser, ha i suoi vantaggi e svantaggi..

Pro della terapia laser:

  • punto di impatto
  • assenza di sangue della procedura, quindi il rischio di infezione o infezione è minimo
  • bassa invasività, quindi non ci sono praticamente conseguenze
  • nessuna reazione locale, poiché tutti gli ugelli del dispositivo laser sono dotati di crio-spray che raffreddano la superficie dell'epidermide
  • manipolazione indolore
  • mancanza di un lungo periodo di recupero
  • mantenendo efficienza ed efficacia per molti anni

Nonostante i vantaggi esistenti della manipolazione, ci sono anche degli svantaggi.

Contro della rimozione dell'acne laser:

  • costo alto
  • controindicazioni
  • il verificarsi di possibili effetti collaterali

Recensioni sul trattamento dell'acne laser

In generale, le recensioni sul trattamento dell'acne laser sono positive. Molto spesso, i pazienti si rivolgono a un cosmetologo dopo che i rimedi popolari ei prodotti cosmetici per uso esterno non danno il risultato desiderato per molto tempo. Alcuni pazienti hanno notato che hanno persino preso cicli di antibiotici per curare l'acne, ma cicatrici e cicatrici rimanevano ancora. Sono stati aiutati solo dalla terapia laser, che può essere utilizzata anche nell'adolescenza..

Secondo le revisioni, i pazienti hanno cinque procedure sufficienti per il trattamento laser dell'acne e i problemi non si ripresentano.

Trattamento laser per l'acne

La cosmetologia moderna offre un approccio innovativo al trattamento dell'acne: l'esposizione alla luce. Nella nostra clinica viene utilizzato l'ultimo modello del laser al neodimio Candela GentleMax PRO. L'effetto di tale terapia diventerà evidente entro una settimana dalla procedura..

È importante notare che l'acne può svilupparsi a causa di anomalie nel lavoro dei sistemi ormonali o digestivi. Di conseguenza, prima del trattamento laser dell'acne, a seconda delle indicazioni, è necessario sottoporsi a terapia con un gastroenterologo o endocrinologo.

Il dispositivo Candela GentleMax PRO è un laser di potenza potenziata (1064 nm), che ha un effetto antinfiammatorio sulla pelle - elimina i focolai acuti di infiammazione. Riscalda miratamente alcune zone della pelle e penetra nei suoi strati profondi. Grazie al sistema di raffreddamento integrato, la procedura è quasi indolore.

Principio operativo

  • distrugge i batteri che causano l'acne,
  • migliora la circolazione sanguigna e accelera la rigenerazione dei tessuti,
  • prevenire la formazione di cicatrici ruvide,
  • stimola l'immunità locale,
  • normalizza la secrezione delle ghiandole sebacee.

Formazione

Prima del trattamento laser dell'acne, è necessario rinunciare all'abbronzatura (almeno 5 giorni), ai bagni, alle piscine e ai bagni turchi (almeno 3 giorni). Inoltre, non è consigliabile eseguire la terapia laser entro una settimana dopo il peeling chimico e altre procedure di pulizia della pelle aggressive..

Procedura

Di solito, il corso dell'esposizione laser alla pelle affetta da acne consiste in 3-4 sessioni. La modalità Candela GentleMax PRO viene regolata in base alla profondità di esposizione richiesta. Con l'aiuto di un ugello speciale, il medico tratta a distanza la pelle colpita. L'intera procedura richiede circa 20-30 minuti.

I vantaggi dell'utilizzo di un laser a diodi includono:

  • Possibilità di azione mirata sulle zone cutanee infiammate.
  • L'effetto curativo è evidente dopo la prima procedura.
  • La seduta di laserterapia è assolutamente indolore e facilmente tollerabile.
  • L'innovativo sistema di raffreddamento Candela GentleMax PRO garantisce la completa sicurezza ed elimina le ustioni.
  • Il laser al neodimio è efficace per tutti i tipi di acne su tutte le aree della pelle: viso, schiena, petto.

Come risultato della terapia laser, si verificano i seguenti cambiamenti:

  • l'infiammazione viene rapidamente livellata;
  • i pori sono ristretti;
  • il sollievo dalla pelle è levigato;
  • i focolai di pigmentazione vengono eliminati dopo che l'acne è guarita;
  • la lucentezza grassa scompare, la pelle acquista un aspetto sano.

Riabilitazione

Dopo l'esposizione al laser, la pelle diventa iperemica (arrossata) per 1-2 giorni, dopodiché si osserva il desquamazione della pelle. Il grado di arrossamento e desquamazione dipende dalla profondità dell'esposizione laser. Questa condizione della pelle non richiede l'uso di prodotti speciali e scompare da sola dopo pochi giorni. Durante l'intero periodo di recupero, evitare la luce solare diretta e utilizzare una crema con un livello di protezione dai raggi ultravioletti di 35 SPF. L'aderenza a questa raccomandazione eviterà la pigmentazione sulla pelle trattata con il laser.

Controindicazioni

Il trattamento laser dell'acne è controindicato nei casi in cui il paziente ha le seguenti malattie:

  • oncologia della pelle e radioterapia;
  • diabete;
  • disordini mentali;
  • alcolizzato, tossicodipendenza;
  • gravidanza.

La procedura di trattamento laser viene posticipata per un po 'se il paziente ha una nuova scottatura solare ed eruzioni erpetiche o sta assumendo farmaci fotosensibilizzanti.

Il trattamento laser per l'acne con Candela GentleMax PRO è la scelta migliore se hai bisogno di un risultato terapeutico rapido e duraturo senza il rischio di recidiva dell'acne (acne).

Trattamento laser di acne, acne (acne)

L'acne (acne) è una malattia infiammatoria delle ghiandole sebacee. Si manifesta sotto forma di brufoli, pustole, macchie bianche e nere e lucentezza oleosa sulla fronte, sul naso e sul mento. Quando l'acne si auto-spreme, sulla pelle rimangono cicatrici ed erosione (cicatrici post-acne). Il trattamento laser aiuterà a risolvere il problema.

L'azione mirata del laser migliorerà la circolazione sanguigna sulla pelle, ridurrà i pori e l'infiammazione e ripristinerà l'aspetto sano e l'attrattiva della pelle. Durante un consulto presso SM-Cosmetology, il cosmetologo condurrà un esame, determinerà la causa della malattia e proporrà un programma terapeutico individuale, tenendo conto del tipo di pelle e delle caratteristiche dell'età. Di regola, il trattamento dell'acne laser è prescritto per malattie da lievi a moderate e talvolta è combinato con farmaci, iniezioni e peeling..

Il trattamento laser è un metodo veloce, sicuro e indolore che si è dimostrato efficace in tutto il mondo. Ciò che ha trovato un'applicazione di successo e affidabile all'estero, possiamo offrirti. Per il trattamento laser dell'acne, gli specialisti di SM-Cosmetology utilizzano un laser al neodimio del produttore italiano Quanta Systems.

Prima di eseguire la terapia laser, è necessario seguire una serie di raccomandazioni:

  • Per 2 settimane, rifiuta di visitare il solarium e usa la protezione solare quando esci nella stagione calda.
  • Non utilizzare tonici alcolici e lozioni 1 settimana prima della procedura.
  • Per ridurre il dolore, il trattamento dell'acne laser è meglio farlo 1 settimana prima o dopo le mestruazioni..
  • Per prevenire l'infezione da herpes, iniziare a prendere farmaci anti-erpetici 3 giorni prima della procedura.

Controindicazioni al trattamento dell'acne laser:

  • gravidanza e allattamento;
  • herpes nella fase acuta;
  • assumere farmaci che aumentano la sensibilità alle procedure fotografiche;
  • abbronzatura fresca.

Fasi del trattamento laser per l'acne (acne) e l'acne

  • Pulizia della pelle e rimozione del trucco.
  • Impostazione dei parametri individuali per la procedura laser.
  • Trattamento della pelle con una speciale soluzione disinfettante.
  • Trattamento laser per zone con acne.
  • Applicare una crema protettiva sulla pelle.

La procedura è indolore e non richiede anestesia e successiva riabilitazione. La durata dipende dall'area di trattamento: 15-30 minuti (viso), 25-40 minuti (schiena, petto). Durante l'azione del laser sulla pelle, il paziente avverte solo un piacevole calore leggero. Già dopo la prima procedura, c'è una diminuzione dei focolai infiammatori di acne, cicatrici, macchie stagnanti e pigmentazione diventano meno evidenti, la pelle acquisisce un colore sano uniforme. Per risultati ottimali, possono essere necessarie da 4 a 10 sessioni a intervalli di 1 o 3 settimane. Il costo di una procedura è di 3200 rubli. L'effetto migliore si ottiene utilizzando un approccio integrato, in cui il trattamento laser è combinato con:

  • terapia farmacologica;
  • iniezioni intralesionali;
  • mesoterapia;
  • terapia al plasma;
  • bucce.
  • Cosmetologi esperti che lavorano secondo i metodi dell'autore.
  • Attrezzature moderne utilizzate nel settore della bellezza in tutto il mondo.
  • Un approccio integrato alla terapia dell'acne e adattamento individuale del sistema alle caratteristiche di ogni paziente.
  • Metodi dell'autore che utilizzano un laser che elimina l'acne anche nei casi più gravi.
  • Completa indolore.
  • Risultato visivo in soli 3 giorni dopo la procedura.
  • Minimo rischio di effetti collaterali.
  • Mancanza di periodo di riabilitazione.

    Il risultato del corso di trattamento laser per l'acne in "CM-Cosmetology":

    L'efficacia del trattamento dell'acne laser dipende in gran parte dalla causa della malattia. Se il processo infiammatorio è provocato da disturbi ormonali, assunzione di farmaci o una malattia degli organi interni, potrebbe essere necessario un trattamento complesso e un esame aggiuntivo da parte di un altro specialista.

    La clinica "CM-Cosmetology" fa parte di una holding multidisciplinare che impiega allergologi esperti, dermatologi e altri medici. Determineranno il programma d'azione corretto e forniranno le raccomandazioni necessarie.

    Trattamento dell'acne laser: descrizione ed efficacia della procedura

    L'acne è uno dei più comuni problemi estetici e cosmetici della pelle, caratterizzato dall'infiammazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi del derma reticolare. Clinicamente, l'acne si manifesta con varie eruzioni cutanee (acne, comedoni, acne), aumento della secrezione di sebo, ispessimento e cheratinizzazione dello strato esterno della pelle, nonché la formazione di tappi corneo sebacei nei dotti delle ghiandole olocrine, che secernono una secrezione grassa.

    Per il trattamento dell'acne vengono utilizzati oggi la terapia ormonale, agenti topici con effetto battericida, antibiotici e retinoidi di prima generazione. Tra i metodi hardware per combattere l'acne e la post-acne, i cosmetologi considerano il trattamento laser il più efficace, che consente in breve tempo di correggere le manifestazioni esterne della malattia, di fermare i processi infiammatori nelle strutture pilosebitali della pelle e di accelerare la rigenerazione di cellule epidermiche sane..

    Descrizione del metodo

    La terapia laser a bassa intensità in cosmetologia è stata utilizzata non molto tempo fa, ma è già stata riconosciuta come uno dei metodi più efficaci ed efficienti per il trattamento delle malattie della pelle non infettive. L'effetto dell'esposizione laser si basa sul metodo della termolisi: il processo di distruzione di strutture patologicamente alterate sotto l'influenza di un flusso di calore, che in questo caso è un raggio laser. La luce monocromatica emessa da un laser sotto forma di brevi lampi riscalda vari strati del derma e dell'epidermide a 250-300 ° C, a seguito della quale viene innescato il processo di "evaporazione" delle cellule malsane, seguito da una maggiore rigenerazione. Durante la procedura, le strutture epidermiche malate vengono distrutte e al loro posto iniziano a formarsi attivamente cellule sane, inclusi i cromatofori, cellule responsabili della pigmentazione della pelle.

    La procedura di trattamento laser consente di combattere efficacemente non solo l'acne, ma anche i fenomeni post-acne - tracce che possono rimanere sulla pelle dopo la fase del trattamento principale (cicatrici, cicatrici, arrossamenti, macchie). Grazie alla capacità di impostare la lunghezza d'onda della luce richiesta, il medico può fornire la penetrazione degli impulsi a diverse profondità per l'impatto locale sulle cellule epidermiche. Per il trattamento di acne e acne, il metodo dell'esposizione laser frazionata viene utilizzato con un laser Fraxel o Fotona erbio, il cui raggio è sparso in molte frazioni e forma zone di trattamento microtermico (MLZ) negli strati dell'ipoderma.

    L'effetto della terapia laser è evidente dopo la prima applicazione, ma può essere valutato dopo 7-10 giorni, quando inizia il processo attivo di rigenerazione cellulare.

    Nota! I principi della terapia laser a bassa intensità sono utilizzati anche nella terapia Elos, un metodo combinato di trattamento dell'acne, in cui non solo la luce, ma anche l'energia delle onde radio colpisce il derma. La combinazione di flussi consente di eliminare le manifestazioni dell'acne, ridurre i processi infiammatori profondi, nonché migliorare l'aspetto e le condizioni della pelle grazie all'aumentata produzione delle proprie proteine ​​fibrillari, che sono il componente principale del derma.

    Vantaggi e svantaggi

    La terapia laser ha vantaggi piuttosto significativi rispetto ai trattamenti farmacologici, ma non può essere utilizzata come monoterapia, poiché in questo caso ci sarà un'alta probabilità di ricadute. Le cause dell'acne non sono solo rappresentanti patogeni della flora coccal (batteri), ma anche molti altri fattori, in particolare, disturbi ormonali, demodicosi, disturbi del tratto gastrointestinale, patologia delle ghiandole sebacee. Se il paziente, parallelamente al trattamento laser, non effettua terapia per le principali patologie catalizzatori dell'acne, dopo poco si ripresenteranno gli sfoghi (possibilmente in forma più grave). Per questo motivo, molti cosmetologi raccomandano di sottoporsi a un trattamento laser dopo la correzione farmacologica dello stato psicosomatico e ormonale, nonché un trattamento complesso dello stomaco e dell'intestino..

    La probabilità di ricadute in assenza di terapia ausiliaria per malattie concomitanti è uno svantaggio significativo della terapia laser, ma la procedura presenta anche molti vantaggi, ad esempio:

    • l'assenza di effetti collaterali che possono comparire durante il trattamento con ormoni e antibiotici (ad eccezione del periodo di guarigione);
    • risultati rapidi;
    • la possibilità di utilizzo in pazienti di qualsiasi età e sesso, a partire dai 16 anni (in presenza di indicazioni di emergenza, il medico può consentire l'esposizione al laser a partire dai 14 anni);
    • bassa probabilità di reazioni allergiche (le allergie possono essere causate solo dai componenti del gel anestetico, che viene applicato sulla pelle prima della procedura);
    • allineamento del rilievo cutaneo;
    • la capacità di risolvere più problemi contemporaneamente in un'unica procedura: eliminare i fenomeni di acne, rimuovere cicatrici e cicatrici, migliorare l'aspetto della pelle e aumentare il suo turgore.

    Il relativo vantaggio dei trattamenti laser per l'acne è il costo relativamente abbordabile. Un flash laser costa in diverse cliniche da 130 a 350 rubli e l'intera procedura costa 3000-5000 rubli, il che è significativamente più economico di alcuni farmaci ormonali utilizzati nei regimi classici di trattamento dell'acne e dell'acne.

    Tabella - Trattamento dell'acne con laser e farmaci: confronto

    SpecificheTerapia laserTerapia farmacologica
    EfficienzaAlto.Gli indicatori di prestazione dipendono da una combinazione di fattori: cura della pelle, alimentazione, stato emotivo, stile di vita.
    Durata dell'effetto2-3 mesi (se le cause dell'acne sono associate a malattie degli organi interni).L'effetto è a breve termine e debole.
    Effetti collateraliPraticamente assente. In rari casi possono verificarsi arrossamento, desquamazione della pelle, gonfiore e aumento della pigmentazione.Sono possibili un gran numero di effetti collaterali, che vanno da patologie cutanee e disturbi del tratto gastrointestinale (gastrite, colite, ecc.) A patologie endocrinologiche e disturbi delle ghiandole surrenali.
    Durata del trattamentoPer eliminare le manifestazioni di acne e post-acne, sono necessarie circa 3-10 procedure.È richiesto un uso a lungo termine.
    Effetto sulla pelleLa condizione della pelle migliora: l'idratazione viene ripristinata, il rossore scompare, le cicatrici e le cicatrici sono levigate, la carnagione è uniformata.Molti farmaci che vengono utilizzati per curare l'acne e l'acne causano varie malattie della pelle: eczema, orticaria, dermatite.

    Il risultato della terapia laser nel trattamento complesso di acne e acne

    L'uso di un laser nel trattamento di acne volgare, acne e post-acne consente non solo di ottenere un effetto antinfiammatorio pronunciato dovuto alla distruzione puntuale delle cellule epidermiche infiammate e degli elementi pilosebitali, ma anche di migliorare le condizioni generali della pelle del viso e del corpo. La stimolazione attiva della funzione rigenerativa delle cellule porta ad una maggiore sintesi di collagene ed elastina. Si tratta di proteine ​​fibrillari che sono la componente principale del tessuto connettivo del derma e sono responsabili della sua compattezza ed elasticità..

    La produzione del proprio collagene ha un effetto positivo sul grado di idratazione della pelle, sul suo turgore e sul colore. Se necessario, la procedura della terapia laser per il trattamento dell'acne può essere combinata con altri metodi hardware di ripristino e rinnovamento della pelle: resurfacing laser, peeling o trattamento delle teleangectasie (rosacea).

    Nell'80% dei pazienti sottoposti a procedura di laserterapia a bassa intensità per correggere i fenomeni di post-acne e curare l'acne, si ottiene il seguente risultato clinico:

    • restringimento dei pori;
    • sbarazzarsi di arrossamenti e macchie rosse;
    • normalizzazione della funzione secretoria delle ghiandole sebacee (eliminazione della lucentezza oleosa);
    • pulizia del viso da acne, acne e comedoni;
    • allineamento del rilievo cutaneo;
    • stimolazione dei meccanismi di difesa naturale e rigenerazione a livello cellulare.

    Nota! Con l'acne di 1-2 gradi, i pazienti che hanno subito un ciclo di terapia laser non hanno bisogno di usare unguenti e creme antibatteriche, così come assumere antibiotici per via orale. Il raggio laser ha il più forte effetto battericida e distrugge l'involucro della membrana dei batteri patogeni, interferendo con i loro processi vitali.

    Indicazioni per la procedura

    Un estetista può raccomandare un trattamento laser per una delle seguenti manifestazioni di acne:

    • eruzioni cutanee di eziologia infiammatoria (acne, cisti sebaceo-cornee nei dotti delle ghiandole sebacee, acne);
    • post-acne (cicatrici, cicatrici della pelle, macchie rosse che rimangono sulla pelle dopo il trattamento dell'acne);
    • aumento della secrezione delle ghiandole sebacee, manifestata dal rilascio di una grande quantità di sebo (lucentezza oleosa);
    • cheratinizzazione dello strato esterno della pelle, che porta alla formazione di crepe e ferite sanguinanti, erosione dolorosa e ulcerazione;
    • pori dilatati ostruiti da punti neri.

    Prima di andare dall'estetista, il paziente deve sottoporsi a una diagnosi completa da un dermatologo, poiché è importante scoprire la causa dell'acne. Se le eruzioni cutanee compaiono sullo sfondo di disturbi ormonali, problemi con il tratto gastrointestinale o l'assunzione di determinati farmaci (barbiturici, steroidi anabolizzanti, farmaci contenenti alogeni, ecc.), La terapia laser sarà inefficace anche dopo aver completato l'intero corso.

    Caratteristiche della procedura e della preparazione

    Il trattamento laser dell'acne è una procedura abbastanza semplice che non richiede una preparazione speciale e un successivo periodo di recupero.

    Formazione

    Le raccomandazioni per la preparazione al trattamento dell'acne laser sono generali. Per escludere la possibilità di irritazione della pelle e l'insorgenza di reazioni allergiche, si sconsiglia al paziente di consumare una grande quantità di prodotti allergenici (pesce e frutti di mare, latte vaccino, prodotti a base di cacao, miele), bevande alcoliche, bevande forti e caffè diversi giorni prima della procedura. È meglio sostituire il tè nero e verde con bevande a base di erbe che hanno un effetto calmante e antinfiammatorio (camomilla, bevanda ai fiori di tiglio, infuso di menta o timo).

    Per 7-10 giorni vale la pena rinunciare a viaggi a bagni, saune, solarium. Alla vigilia e il giorno della procedura, non dovresti usare cosmetici (compresi cosmetici decorativi).

    In ufficio

    La procedura inizia con l'esame delle aree problematiche e la pulizia della pelle. Dopo che lo sporco, la polvere e l'eccesso di sebo sono stati rimossi dal viso, viene applicato sulla pelle uno speciale gel anestetico (ad esempio, Emla gel con lidocaina e prilocaina). I pazienti con un'elevata soglia del dolore tollerano bene la procedura senza anestesia, quindi la questione dell'opportunità di utilizzare anestetici come premedicazione viene decisa individualmente con uno specialista. Per proteggere la cornea e la retina dalle ustioni termiche, vengono applicati occhiali speciali sugli occhi.

    La durata dell'intera procedura è di solito da 10 a 20 minuti. Il numero di focolai è uguale al numero di eruzioni cutanee (quando si tratta di acne, la pelle viene trattata secondo il principio della microzonizzazione). Durante il funzionamento del laser, il paziente può sentire dei leggeri clic, accompagnati da forti sensazioni di formicolio. Tali sensazioni causano un moderato disagio, ma il paziente non avverte dolore a causa dell'anestesia preliminare.

    Numero di trattamenti

    Il numero di sessioni richieste è determinato rigorosamente individualmente. Dipende, prima di tutto, dal numero e dall'area delle eruzioni cutanee, dalla presenza di fenomeni post-acne (cicatrici, cicatrici), dall'uso di metodi aggiuntivi di cosmetologia hardware (ringiovanimento laser, peeling). Se un paziente desidera eseguire il resurfacing cutaneo laser contemporaneamente al trattamento dell'acne, invece di 10-20 minuti può rimanere nello studio dell'estetista fino a 1 ora.

    Molto spesso, un ciclo completo di trattamento dell'acne laser consiste in 3-10 procedure. L'intervallo tra le procedure dovrebbe essere di almeno 2-3 settimane: questo è il tempo necessario per la completa guarigione e il completamento della rigenerazione delle cellule distrutte.

    Dopo la terapia laser

    Immediatamente dopo la procedura, il paziente può tornare a casa e svolgere le normali attività. A differenza dei metodi più aggressivi, come il ringiovanimento della pelle con il laser, il trattamento dell'acne non richiede un periodo di recupero, quindi una persona può andare a lavorare lo stesso giorno.

    Il trattamento antisettico della pelle dopo il trattamento consiste nello sfregamento quotidiano con clorexidina. Per una guarigione e un recupero più rapidi della pelle dopo l'esposizione al laser, si consiglia di lubrificare le aree trattate con dexpantenolo 2 volte al giorno. Entro 1 mese dalla procedura laser, è necessario evitare di viaggiare in paesi con clima caldo e umido, bagni e saune.

    Nota! Un moderato rossore e formazione di croste possono verificarsi come effetti collaterali dopo la procedura. Questi sono fenomeni temporanei che scompaiono completamente entro 7-10 giorni. Se ciò non accade, è necessario contattare lo specialista che ha eseguito il trattamento.

    Controindicazioni e limitazioni

    Si sconsiglia alle donne di sottoporsi a terapia laser per l'acne durante le mestruazioni, poiché il ciclo mestruale e le sue fasi sono regolate dagli ormoni (gli ormoni sono i principali "catalizzatori" dell'acne), che possono portare a risultati imprevedibili dal trattamento. È vietato eseguire procedure con il laser a donne in gravidanza e in allattamento, anziani oltre i 65 anni, adolescenti sotto i 16 anni.

    Il trattamento laser dell'acne e dell'acne è controindicato in presenza delle seguenti patologie:

    • tumori maligni (indipendentemente dai dati patologici e dalla localizzazione);
    • malattie della pelle infettive nella fase acuta (foruncolosi, carbuncolosi, micosi, ecc.);
    • qualsiasi condizione accompagnata da febbre ipertermica e intossicazione (raffreddore, infezioni di origine alimentare, infezione da rotavirus, salmonellosi, ecc.);
    • malattie dell'emopoiesi;
    • diabete mellito scompensato;
    • disordini mentali.

    È inaccettabile eseguire la terapia laser durante un'esacerbazione di qualsiasi malattia somatica prima di interrompere i processi acuti.

    È possibile curare completamente l'acne con un laser?

    Nonostante l'elevata efficienza della terapia laser, spesso non viene utilizzata come trattamento principale per l'acne. Ci sono un gran numero di fattori che influenzano lo stato degli elementi pilosebitali (ghiandole sebacee e follicoli piliferi) e se questi fattori non vengono eliminati dopo il trattamento laser, l'effetto ottenuto sarà meno pronunciato nel tempo e si concluderà con una ricaduta della malattia..

    Affinché la terapia laser sia il più efficace possibile e per eliminare definitivamente l'acne e l'acne, è importante effettuare una diagnosi e un trattamento completi delle patologie esistenti (condizioni ormono-dipendenti, malattie dell'apparato digerente, patologie del SNC), nonché regolare lo stile di vita e le abitudini. Le raccomandazioni seguenti ti aiuteranno a mantenere il risultato assistito dal laser e ridurre al minimo il rischio di recidiva..

      I pasti dovrebbero essere regolari, nutrienti e vari. La dieta dovrebbe contenere una grande quantità di frutta e verdura, latticini, noci, fonti di proteine ​​di alta qualità (carne, pollame, pesce, uova, ricotta). L'uso di prodotti con una grande quantità di coloranti e aromi, così come dolciumi, caffè, condimenti caldi, cibi grassi, cioccolato dovrebbe essere ridotto al minimo.

    Nei casi avanzati (acne di grado 3-4), si consiglia di utilizzare la terapia laser per correggere i difetti cutanei esterni dopo un'appropriata terapia farmacologica con farmaci ormonali, retinoidi, cheratolitici e agenti antibatterici.

    Foto prima e dopo il trattamento

    conclusioni

    La terapia laser è una sorta di cosmetologia hardware moderna, grazie alla quale è possibile risolvere un gran numero di problemi della pelle. Il trattamento laser è un modo abbastanza comodo, sicuro ed efficace per curare l'acne, che può essere utilizzato come procedura indipendente (per l'acne di 1-2 gradi) o in aggiunta al trattamento farmacologico. Il raggio laser ha un potente effetto antinfiammatorio, battericida e disidratante, quindi la terapia laser consente di affrontare completamente il problema in sole 3-10 procedure. Un'ulteriore prevenzione della reinfiammazione consiste nella corretta cura della pelle, una dieta sana e la correzione dello stile di vita.