loader

Principale

Prevenzione

Acne in età adulta: cause reali e come affrontarle

Scopriamo a cosa possono essere associate le eruzioni cutanee croniche se l'adolescenza è passata da molto tempo ed è possibile sconfiggerle una volta per tutte.

Tutti abbiamo affrontato problemi di pelle all'età di 10-14 anni, ma poi è stato facile spiegare l'acne persistente: l'adolescenza ei cambiamenti ormonali associati riflessi sul viso sono una storia comune. Ma se gli anni passano e l'acne non vuole separarsi da te, o ogni tanto ritorna, la situazione si complica..

Ci si può rivolgere all'aiuto di numerose lozioni, sieri e creme senza entrare in una seria analisi dei problemi insorti, ma questo approccio non garantisce la loro eliminazione. Per combattere efficacemente l'acne in età adulta, è molto importante calcolare prima i fattori reali che hanno provocato lo sviluppo della malattia e solo successivamente procedere al trattamento. Insieme a Igor Patrin, dermatologo ed esperto del marchio Bioderma, comprendiamo gli aspetti più importanti per combattere l'acne in età adulta.

Come appaiono le eruzioni cutanee?

I pori ostruiti sono una strada diretta all'acne e il punto più trascurato. I pori circondano ogni follicolo pilifero e sono una parte importante della struttura della pelle, poiché è in essi che si trovano le ghiandole sebacee. Quest'ultimo secerne sebo (sebo), che protegge la pelle e la rende morbida. Se un poro si ostruisce a causa di sporco accumulato, cellule morte, grasso in eccesso e batteri, è più probabile che si formi un brufolo in quest'area..

A volte, una pulizia regolare e profonda può essere sufficiente per una prevenzione di qualità dell'acne. Ma nella maggior parte dei casi, può essere difficile determinare dove finisce un'eruzione cutanea locale e inizia l'acne, cioè l'infiammazione cronica della pelle e il trattamento appropriato non inizia in tempo. Vale anche la pena considerare il fatto che identificare le cause dell'acne in età adulta non è così facile..

"Il classico decorso dell'acne è caratterizzato dalla comparsa delle prime eruzioni cutanee al momento dell'inizio della pubertà, il più delle volte dai 9 ai 13 anni", afferma Igor Patrin. - Ciò è dovuto alle peculiarità del background ormonale e alla sensibilità geneticamente aumentata delle ghiandole sebacee della pelle. Invecchiando, il livello degli ormoni sessuali torna alla normalità, ma la maggiore sensibilità della pelle nei loro confronti rimane. All'età di 20 anni, di regola, la malattia scompare da sola o procede in una forma più lieve, ma la tendenza a sviluppare l'acne persiste ".

Cause dell'acne in età adulta

I fattori che possono causare l'aggravamento dell'acne in un adulto includono:

1. Cura della pelle domestica impropria

Questo si riferisce all'uso di cosmetici di bassa qualità che possono causare pori ostruiti. Quando si scelgono prodotti per la cura, è consigliabile dare la preferenza ai prodotti contrassegnati come "non comedogenici". Quando si sceglie una crema, è consigliabile dare la preferenza a trame leggere (fluide).

Una causa abbastanza comune di esacerbazione dell'acne è l'uso di oli vegetali per idratare la pelle, soprattutto durante il massaggio. Alcuni filtri solari possono anche causare infiammazioni..

2. Cura della pelle professionale impropria

I peeling chimici aggressivi e la pulizia meccanica del viso possono aggravare l'acne. Pertanto, prima di andare a una procedura di salone, è molto importante determinare come si adatta alla tua pelle..

3. Prendere il sole

L'esposizione alle radiazioni ultraviolette porta a un cambiamento nella composizione del sebo e riduce l'immunità locale della pelle. Nella prima fase, l'esposizione al sole crea una sensazione di miglioramento delle condizioni della pelle, ma questa è solitamente seguita da un'esacerbazione.

4. Nutrizione

Mangiare cibi grassi, cibi fritti, latticini e cibi ad alto indice glicemico può influenzare la composizione del sebo e l'attività delle ghiandole sebacee, provocando un'esacerbazione della malattia (vedi anche: Alimenti che provocano l'acne). Sono preferiti i grassi vegetali e i frutti di mare.

6. Stile di vita malsano

Il fumo aggrava il corso dell'acne e lo stress, i disturbi del sonno e dei modelli di veglia causano fluttuazioni dell'ormone cortisolo, che influenza indirettamente l'attività delle ghiandole sebacee.

A volte l'acne negli adulti può verificarsi a causa del contatto con alcune sostanze chimiche (cloro, bromo, iodio), assunzione di farmaci (steroidi, preparati a base di litio) e indumenti stretti e non traspiranti.

Inoltre spesso la causa è uno squilibrio ormonale che si verifica a causa di malattie concomitanti. L'acne adulta richiede la consultazione di un medico per escludere malattie del sistema endocrino.

Prevenzione e trattamento dell'acne in età adulta

1. Prodotti con ingredienti anti-acne

Il primo e più importante passo se decidi di dire addio all'acne è scegliere i giusti prodotti per la cura della pelle. Gli ingredienti anti-acne efficaci sono acido salicilico, glicolico, poliidrossilico, azelaico, retinoidi, perossido di benzoile e altri.

2. Esfolianti

L'esfoliazione è un passo importante nel tuo rituale di cura della pelle che dovrebbe essere preso in considerazione se stai lottando con l'acne o vuoi fornire una prevenzione completa dei problemi della pelle. Quale esfoliante scegliere - chimico o fisico - è meglio discutere di questa domanda con un dermatologo per garantire la detersione più delicata. Aiuterà ad allentare i pori della pelle e prevenire l'infiammazione. Gli esperti consigliano di prestare particolare attenzione all'acido glicolico, il componente ideale in molti esfolianti chimici, e di preferire le maschere ai detergenti convenzionali, ovvero quei prodotti che rimarranno sulla pelle per un po '. Punto importante: seguire il regime e non esfoliare la pelle troppo spesso, in modo da non seccare la pelle.

3. Trattamento spot

La prevenzione delle macchie e il trattamento dell'acne è uno dei metodi più efficaci che aiuta a neutralizzare i batteri nocivi che causano l'acne. Un'ottima opzione sarebbero i prodotti con perossido di benzoile (leggi anche: "25 rimedi efficaci per combattere l'acne").

Perché l'acne compare nell'età adulta e come affrontarla?

L'acne non è solo un problema adolescenziale. Abbastanza spesso compaiono negli adulti..

Le ragioni di ciò sono spesso:

Ormoni

Molto spesso, il problema dell'acne appare nelle donne, poiché il loro corpo è più incline alle fluttuazioni ormonali rispetto al corpo degli uomini. Secondo le statistiche, più della metà delle donne nel mondo di tanto in tanto trova i brufoli sul viso. Ciò accade spesso principalmente alla vigilia delle mestruazioni..

Iperandrogenismo

Questo termine denota la presenza nel corpo di una donna di ormoni sessuali maschili: androgeni e testosterone. Sono loro che stimolano attivamente il lavoro delle ghiandole sebacee, da cui appare l'acne. L'acne è spesso accompagnata da varie irregolarità nel ciclo mestruale, obesità di tipo maschile (il grasso si deposita principalmente nella zona della vita). Tali fallimenti si verificano più spesso nel periodo premenopausale e con la menopausa.

Malattie interne

Spesso, le eruzioni cutanee da acne possono peggiorare a causa di malattie infettive. L'acne, soprattutto in questi casi, si diffonde nel terzo inferiore del viso: questo indica disturbi endocrini associati, ad esempio, a disfunzioni delle ovaie o delle ghiandole surrenali. L'acne compare spesso con disbiosi, malattie del tratto gastrointestinale (gastrite, sindrome dell'intestino irritabile). In tali situazioni, risolvere il problema dall'esterno è inutile, qui è necessario contattare un gastroenterologo, ginecologo o endocrinologo.

Usare il trucco sbagliato

L'acne è spesso associata a cosmetici impropri che contengono ingredienti comedogenici. I pori sono ostruiti non solo da grassi di origine animale (ad esempio contenuti nella panna con latte di capra), oli minerali derivati ​​da prodotti petroliferi, vaselina, paraffina, oli vegetali naturali viscosi (mandorle, pesca, burro di cacao), lanolina, butil stearato, ecc. isopropilico. Quelli con la pelle secca e invecchiata possono usare tali cosmetici - non li danneggia. Ma chi ha la pelle a tendenza acneica dovrebbe evitare di usare cosmetici che contengono le suddette sostanze: in questo caso, i grassi viscosi pesanti possono ostruire la bocca dei dotti sebacei e aggravare i problemi dell'acne. I cosmetici decorativi possono avere lo stesso effetto collaterale: fard oleoso o crema in polvere..

Assistenza domiciliare impropria

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla pulizia della pelle da sebo, cosmetici decorativi, polvere e varie impurità. Devi pulire il viso 2 volte al giorno - mattina e sera. Non usare mai il sapone in questo caso: irrita la pelle e può aumentare la secrezione di sebo. Per il lavaggio è meglio scegliere gel e schiume detergenti con effetti cheratolitici, seboregolatori e antinfiammatori. Inoltre, non lavarti il ​​viso con acqua dura e acqua del rubinetto, ma è meglio usare acqua bollita o minerale senza gas. Per ammorbidire, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio o 1 cucchiaio di latte per litro d'acqua. Dopo il lavaggio, il viso deve essere pulito con toner senza alcool con effetto antibatterico: puliscono ulteriormente la pelle. Per idratare e nutrire la pelle, è necessario utilizzare fluidi leggeri e prodotti gelatinosi con un minimo di componenti grassi nella composizione.

Dieta impropria

Alcuni alimenti possono stimolare attivamente la produzione di sebo. Questi includono: gelato, torte, panini dolci, patatine, carni grasse, carni affumicate, ricotta grassa, formaggi e panna acida. Dovrebbero essere consumati meno frequentemente. Vale anche la pena rinunciare a prodotti contenenti sostanze estratte, conservanti, coloranti, aromi artificiali. Dovresti provare a mangiare frutti di mare più delicati per la pelle, pesce di mare, erbe fresche, verdura e frutta, cereali integrali, pane di crusca integrale, yogurt, kefir e altri prodotti lattiero-caseari che curano la microflora intestinale. È inoltre necessario bere almeno 2 litri di liquidi al giorno. È l'acqua che aiuta a rimuovere le tossine dal corpo. Non abusare di caffè e alcol e sostituire il tè nero con il verde, poiché quest'ultimo è ricco di antiossidanti ed è più benefico per la salute e le condizioni della pelle.

Fatica

Le situazioni negative possono sopprimere fortemente il sistema immunitario e ridurre la resistenza del corpo a virus e batteri. Può anche esacerbare le condizioni infiammatorie della pelle. Inoltre, lo stress aumenta la produzione di ormoni steroidei maschili, che provocano attivamente l'acne. Per essere meno nervoso, vale la pena imparare metodi di rilassamento, fare un bagno caldo con oli aromatici, ascoltare musica piacevole e calma, bere tè lenitivi con melissa, coni di luppolo e camminare più spesso all'aria aperta - tutto ciò aiuterà a rilassarsi e sbarazzarsi dei problemi della pelle.

Acne sul viso in un adulto: cause e trattamento

Nonostante il fatto che l'acne sia più comune nell'adolescenza, si manifesta anche in età avanzata. L'acne negli adulti si manifesta per vari motivi e spesso può essere un segnale di problemi agli organi interni. Di conseguenza, il trattamento richiede una diagnosi preliminare completa..

  1. Cause di acne negli adulti
  2. Varietà
  3. Sintomi e segni (foto)
  4. Trattamento
  5. Farmaci sistemici
  6. Unguenti e creme
  7. Maschere
  8. Rimedi popolari
  9. Terapia dell'apparato
  10. Come prevenire le ricadute?

Cause di acne negli adulti

Varie forme di eruzioni cutanee sono fastidiose, rendono l'aspetto poco attraente, causano disagio. Le donne devono utilizzare attivamente cosmetici decorativi per nascondere l'acne. A volte, questo aggrava solo la situazione, è importante non rimandare la visita al dermatologo. Prima di iniziare la terapia, vengono sempre chiarite le cause dell'acne negli adulti. Il regime di trattamento individuale e il tempo di recupero dipendono da loro..

I prerequisiti per l'acne tardiva includono:

  • Esposizione sistematica a fattori di stress. Il corpo inizia a produrre intensamente androgeni e altri ormoni (in eccesso) che provocano l'acne;
  • Errori di alimentazione. Il consumo regolare di cibi grassi e fritti, bevande gassate, dolci, carni affumicate attiva lo sviluppo dell'acne;
  • Stanchezza costante e mancanza di sonno. Il fallimento nella modalità è un ambiente favorevole per il verificarsi di acne e infiammazione purulenta;
  • Squilibrio negli ormoni. Diventa un prerequisito per l'acne ormonale;
  • Disidratazione del corpo;
  • Patologia cronica del rinofaringe;
  • Acaro della pelle;
  • Fumo e dipendenza da alcol;
  • Disturbi del sistema digerente;
  • Follicoli bloccati a causa di attrito o pressione
  • Prodotti per la cura o cosmetici decorativi selezionati in modo errato;
  • Esposizione a tossine sulla pelle;
  • Clima caldo con alta umidità;
  • Tendenza ereditaria.

Inoltre, negli uomini adulti, le cause dell'acne possono essere la seborrea o l'uso di farmaci steroidei con bodybuilding intensivo. Nelle donne adulte, l'acne tardiva è spesso una conseguenza di malattie ginecologiche o endocrine.

Varietà

L'acne adulta può comparire anche all'età di cinquant'anni ed è suddivisa in diversi tipi:

  • Acne tardiva. Più comune nelle donne. Formato nella zona del mento sotto forma di papule o pustole. Il loro aspetto può essere legato al ciclo mestruale, ma se l'eruzione cutanea persiste costantemente, indicano malattie ginecologiche;
  • Acne inversa. Le formazioni compaiono sotto le ascelle, perineo, intorno all'ombelico. Sembrano grossi nodi, dolorosi quando vengono premuti. Si aprono da soli, che è accompagnato dal rilascio di contenuti purulenti, a volte mescolati con sangue;
  • Acne da bodybuilding. Derivano dall'uso di steroidi e androgeni. Può indicare patologie endocrine. Molto spesso hanno un carattere cistico nodulare;
  • Acne globulare. Appaiono sul corpo. Cisti, grandi comedoni e noduli formano un conglomerato di lesioni. Segno di seborrea dell'ultimo stadio di sviluppo negli uomini e malattia dell'ovaio policistico nelle donne. Le cicatrici rimangono dopo il trattamento;
  • Piodermite. Di solito colpisce le donne, la malattia è caratterizzata dalla formazione regolare di nodi infiammati.

Sintomi e segni (foto)

I segni di acne sono espressi in varie eruzioni cutanee. Puoi riconoscerli visivamente dopo aver studiato la foto, che mostra vari tipi di formazioni. I dermatologi distinguono tra acne non infiammatoria e infiammatoria..

I primi sono:

  • Punti neri o comedoni aperti. Formato dopo aver aperto i pori e aver ottenuto lo sporco;
  • Comedoni chiusi. Il sebo indurito si accumula in profondità nel poro e appare una protuberanza.

Forme infiammatorie di acne:

  • Papule. Un nodulo in cui si trasforma un comedone dopo che è entrata un'infezione. Ha un colore rosso ed è accompagnato da gonfiore della zona cutanea adiacente;
  • Pustola. Un brufolo che contiene pus. Può formarsi da un papule o alzarsi indipendentemente sotto l'influenza di microflora patogena.

Trattamento

Il trattamento dell'acne negli adulti ha le sue specifiche, che sono associate a una serie di fattori:

  • La pelle perde la sua capacità di rigenerarsi rapidamente, rimangono tracce più spesso pronunciate;
  • Le eruzioni cutanee si formano negli strati più profondi della pelle e sono più difficili da rispondere ai metodi terapeutici;
  • La localizzazione su guance e mento richiede un approccio integrato e la consultazione con un endocrinologo;
  • La tendenza a seccare il derma nelle persone in età matura limita la scelta degli agenti topici.

Farmaci sistemici

La terapia sistemica è necessaria nelle fasi successive, quando i mezzi "locali" non danno risultati. La scelta dei farmaci è basata sul genere. Alle donne è più probabile che vengano prescritti ormoni o, meno comunemente, antibiotici. L'acne maschile viene trattata efficacemente con retinoidi sistemici, mentre al gentil sesso raramente vengono prescritti questi farmaci..

I contraccettivi orali sono efficaci nelle forme di eruzioni cutanee del viso causate da uno squilibrio ormonale. Una serie di patologie ginecologiche o cambiamenti nel corpo innescati dalla menopausa richiedono un trattamento con androgeni o farmaci di effetto simile. Normalizzano la produzione delle secrezioni cutanee, tuttavia, come tutti i farmaci contenenti ormoni, hanno controindicazioni. Pertanto, prima di iniziare la terapia, è richiesta l'autorizzazione di un ginecologo ed endocrinologo..

Secondo le recensioni, Diane-35, Janine, Jess, Yarina sono riconosciute come le più efficaci per il trattamento dell'acne ormonale.

La terapia antibiotica per l'acne negli adulti è un trattamento popolare per l'acne moderata perché:

  • Differisce nel rapido assorbimento nel sangue;
  • Colpisce in modo aggressivo la flora patogena;
  • Consente ai principi attivi di accumularsi rapidamente nelle ghiandole secretorie.

In dermatologia, Unidox, Doxycycline, Lincomycin, Clindamycin, Erythromycin si sono dimostrati efficaci.

L'ultimo stadio dell'acne nella maggior parte dei casi si presta solo ai retinoidi. I più famosi sono Roaccutane, Acnecutan. Colpiscono sistematicamente l'intero corpo:

  • Prevenire la formazione di acne;
  • Ridurre l'infiammazione;
  • Normalizzare la sintesi delle secrezioni ghiandolari.

I retinoidi sistemici hanno un ampio elenco di controindicazioni, è consentito ricorrere a loro solo su consiglio di un medico.

Unguenti e creme

Unguenti, gel e creme per uso topico costituiscono la base della terapia dell'acne. Con un decorso lieve della malattia, i dermatologi raccomandano di limitarci solo a loro..

I migliori rimedi per l'acne negli adulti sono:

  • Differin, a base di adapalene. Riduce il numero di acne, riduce la produzione di grasso, scioglie i tappi, allevia l'infiammazione;
  • Skinoren contenente acido azelaico. Dissolve i tappi di grasso, rimuove le macchie dell'età, elimina i processi infiammatori, riduce l'attività dei batteri patogeni;
  • Intraskin, che contiene componenti organici. Regola la secrezione delle ghiandole, aumenta l'immunità locale, riduce il numero di zone infiammate, uniforma il sollievo della pelle, nutre e idrata l'epidermide.

Maschere

L'uso di maschere è un metodo per trattare le eruzioni cutanee, noto fin dall'antichità. Ora puoi acquistare prodotti cosmetici già pronti o preparare tu stesso una miscela medicinale.

Le opzioni più efficaci:

  • Maschera nera. Creato sulla base di oli vegetali medicinali, carbone di bambù, elastina e collagene. Pulisce l'epidermide e il derma, restringe i pori, elimina sfoghi e infiammazioni;
  • Maschera magnetica. Un design innovativo che utilizza particelle magnetiche per rimuovere sporco e cellule morte dai pori. Contiene estratti di olio vegetale, cera d'api e vitamina E..

Ricette di maschere fatte in casa:

  • Maschera al succo. Mescolare 1 cucchiaio da dessert di succo di arancia e limone, aggiungere un cucchiaino di succo di carota. Mescolare olio d'oliva e birra droshky in polvere (un cucchiaio ciascuno) con i succhi. Applicare sul viso per 15 minuti;
  • Maschera al rafano. Prendi una verdura e macina, aggiungi 2 gocce di olio essenziale di melaleuca. Macinare, applicare sulla pelle. Risciacquare dopo 20 minuti.

Rimedi popolari

Le ricette popolari includono bevande sia topiche che orali.

  • Ghiaccio alle erbe. Utile per lavare il viso. Invece dell'acqua normale, devi congelare il brodo, che viene preparato con 2 cucchiai di camomilla e erba di San Giovanni. Far bollire la miscela in 0,5 litri di acqua per 10 minuti, quindi lasciare agire per 5-6 ore. Versare negli stampini e porre in freezer;
  • Comprime. Prepara o acquista una tintura alcolica di calendula già pronta. Sciogliere 20 ml di miele in un bicchiere di acqua calda. Versare la tintura e mescolare. Dischetti di cotone imbevuti nella composizione, applicare sulle zone infiammate al mattino e alla sera;
  • Raccolta di erbe. Si prepara un infuso acquoso come segue: versare 500 ml di acqua bollente con una miscela di 10 g di equiseto, 20 g di erba di San Giovanni, 15 g di foglie di piantaggine, fiori di camomilla e calendule, salvia. Filtrare dopo un'ora. Bere 3 volte al giorno dopo i pasti per ¼ di bicchiere;
  • Tè alle erbe. Preparare una miscela di perline, fiori di violetta, fragola e foglie di fragola prese in parti uguali. Preparare 2 cucchiai della raccolta in 2 tazze di acqua bollente. Dopo un'ora, aggiungi il miele e bevi al posto del tè.

Terapia dell'apparato

Le tecnologie di trattamento dell'acne basate su macchine consentono di eliminare rapidamente l'acne grave quando sono colpite ampie aree della pelle.

Tra i più efficaci e popolari ci sono:

  • Terapia laser, elimina le eruzioni cutanee e normalizza la produzione di sebo;
  • La tecnologia ELOS si basa su una combinazione di esposizione laser e frequenze radio. Rimuove più efficacemente gli organismi patogeni;
  • Peeling con acidi della frutta, sblocca i pori, stimola il deflusso delle secrezioni, rimuove le particelle cheratinizzate;
  • La fototerapia, colpisce le aree problematiche con luce terapeutica, creando così un ambiente sfavorevole per lo sviluppo della microflora patogena;
  • Crioterapia, attiva il metabolismo cellulare e potenzia le proprietà protettive.

Come prevenire le ricadute?

L'acne è una malattia che ricorre spesso. Per prevenire il ripetersi della malattia, è importante:

  • Bilancia attentamente la tua dieta;
  • Scegli i giusti prodotti per la cura;
  • Rispettare gli standard di igiene;
  • Utilizzare acqua dolce per il lavaggio;
  • Lavati i denti con una pasta senza candeggina per evitare eruzioni cutanee intorno alla bocca;
  • Per sei mesi rifiutare il latte - a volte le sue "proteine" provocano la malattia;
  • Indossare un'acconciatura "alta" o piegare i capelli in una coda di cavallo - spesso causano irritazione;
  • Cambia la federa almeno 2 volte a settimana: può diventare una fonte di infezione;
  • Ridurre al minimo l'impatto dei fattori di stress;
  • Indossare indumenti realizzati con materiali naturali ed evitare colletti eccessivamente stretti;
  • Diagnostica e tratta eventuali malattie in modo tempestivo.

Acne negli adulti: cause dell'acne

Si ritiene che il problema dell'acne si manifesti negli adolescenti durante la pubertà. Tuttavia, purtroppo, anche gli adulti dopo i 25 anni soffrono di acne (acne post-puberale). Di solito inizia con pelle grassa e pori dilatati. Di conseguenza, si verificano comedoni aperti (punti neri) e pustole-papule chiuse, nonché grande acne dolorosa nodulare interna o cistica.

Per comprendere i possibili trattamenti per l'acne negli adulti, è importante studiare le cause dell'acne. Si ritiene che la radice della malattia si trovi nel follicolo sebaceo, o meglio nella bocca della ghiandola sebacea, che viene "intasata" dalle cellule morte a causa di una insufficiente esfoliazione. Inoltre, il deflusso di sebo viene interrotto e talvolta viene infettato da vari batteri.

Molti fattori diversi contribuiscono allo sviluppo e all'intensità dell'acne negli adulti:

  • Aumento dell'attività delle ghiandole sebacee, a causa della quale c'è un eccesso di sebo
  • Ipercheratosi del dotto pilifero sebaceo
  • Acne propionibacterium e, di conseguenza, una diminuzione dell'immunità cutanea, un cambiamento nel rapporto dei microrganismi che vivono sulla pelle con un aumento del numero di flora patogena
  • Fatica
  • Fumare, poiché sotto l'influenza della nicotina, il sebo inizia a rilasciare attivamente
  • Esposizione alla luce solare: sotto l'influenza delle radiazioni ultraviolette, si sviluppa un'infiammazione, sullo sfondo della quale vengono prodotti i perossidi di squalene, che sono sostanze estremamente tossiche
  • Uso di cosmetici decorativi, in particolare fondotinta

L'uso di alcuni cosmetici contribuisce allo sviluppo di focolai di acne. Ad esempio, i compatti e le creme per la protezione solare che non sono stati testati per la comedogenicità, cioè la capacità di varie sostanze di ostruire i pori della pelle, possono causare l'acne. Tali ingredienti comedogenici nei cosmetici sono lanolina, vaselina, oli minerali e alcuni tipi di oli vegetali. Pertanto, la scelta di vari prodotti decorativi e per la cura della pelle dovrebbe essere affrontata con attenzione, verificandone la composizione..

La stessa microbiologia della malattia è la stessa sia negli adolescenti che negli adulti. Tuttavia, l'inefficacia di molti antibiotici orali suggerisce che la resistenza agli antibiotici dell'acne propionibacterium è caratteristica dell'acne adulta. Quando l'acne si manifesta negli adulti, i ceppi resistenti possono provocare una stimolazione cronica dell'immunità innata. Ciò porta ad un aggravamento delle lesioni infiammatorie esistenti..

Il ruolo degli ormoni nell'acne negli adulti

Nonostante molti fattori siano alla base della patogenesi dell'acne, la stimolazione delle ghiandole sebacee da parte degli ormoni sessuali maschili con androgeni gioca un ruolo importante. È vero, nel corso di alcuni studi, non è stato identificato un modello specifico di disturbi endocrini nella comparsa di acne negli adulti..

Per le donne di età superiore ai 25 anni, i segni comuni di iperandrogenismo sono spesso un ciclo irregolare o un'eccessiva crescita dei capelli. Vari studi hanno dimostrato che nel 40-85% delle donne i sintomi dell'acne peggiorano pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. L'esacerbazione premestruale dell'acne è causata da un aumento del testosterone in relazione agli estrogeni nella fase luteale del ciclo. La terapia ormonale mirata ad abbassare i livelli di androgeni nel sangue è abbastanza efficace per combattere l'acne negli adulti. Tuttavia, ci sono molti più effetti collaterali quando lo si utilizza. Pertanto, un medico competente, molto probabilmente, non prescriverà la terapia ormonale a un paziente adulto affetto da acne..

L'attività di produzione di sebo è regolata anche da estrogeni, insulina, fattore di crescita insulino-simile-1 (IGF-1), glucocorticosteroidi (GCS), ormone adrenocorticotropo e melanocortine.

Le osservazioni cliniche dei pazienti hanno dimostrato il ruolo della partecipazione dell'IGF-1 nell'insorgenza dell'acne durante la pubertà, quando si osserva la massima concentrazione di androgeni e insulina nel sangue. Inoltre, nel corso degli studi, è stata rilevata una relazione tra la concentrazione di IGF-1 e il numero di lesioni cutanee di donne di età superiore ai 25 anni. Il fattore di crescita insulino-simile-1 stimola la formazione di grasso nelle ghiandole sebacee, influenzando la colonizzazione dell'acne propionibatterica. Pertanto, la presenza di insulino-resistenza, vale a dire una diminuzione della sensibilità delle cellule all'insulina con la sua quantità sufficiente nel sangue, è uno dei principali fattori nella comparsa dell'acne negli adulti. Come puoi influenzare la concentrazione di IGF-1, questo sarà discusso ulteriormente.

Nutrizione per il trattamento dell'acne

Lo studio ha trovato un collegamento tra l'insorgenza di acne e la dieta, compreso l'uso di latticini. Il fatto è che le proteine ​​del latte, che di solito contengono ormoni della crescita e steroidi, hanno un enorme effetto sull'IGF-1, costringendo quest'ultimo a segnalare attivamente. Tuttavia, il latte ha un indice glicemico basso, ma aumenta i livelli di IGF-1 e quindi contribuisce al deterioramento della pelle con l'acne.

Inoltre, la sensibilità dei recettori agli androgeni nelle donne è aumentata dagli alimenti con un alto contenuto calorico e un alto indice glicemico. Tale cibo viene assorbito molto rapidamente, aumentando così drasticamente il livello di insulina nel siero del sangue e contribuendo a una diminuzione della concentrazione di globulina che lega gli ormoni sessuali. Al contrario, è stato dimostrato che gli alimenti con un basso indice glicemico aumentano il livello di globulina che lega gli ormoni sessuali nel siero del sangue e, di conseguenza, una diminuzione della concentrazione di androgeni. I risultati di studi istologici e immunoistochimici patologici hanno dimostrato che le persone che mangiano cibi a basso indice glicemico, le ghiandole sebacee diminuiscono anche di dimensioni.

Nella ricerca moderna, gli scienziati hanno chiaramente dimostrato che l'acne non si sviluppa quasi mai nelle persone che hanno eliminato lo zucchero raffinato, alcuni cereali, latte e latticini dalla loro dieta..

Quindi, la prima cosa per iniziare a curare l'acne anche prima di andare dal medico è correggere la tua dieta. E, se hai una manifestazione di acne sulla pelle, puoi eliminare alcuni alimenti dalla tua dieta oggi. Per comodità di calcolo dell'indice glicemico, è possibile utilizzare la seguente tabella.

Diagnosi di laboratorio e trattamento dell'acne negli adulti dall'interno

Molti medici usano antibiotici per curare l'acne e prescrivono anche retinoidi e ormoni per via orale. Vale la pena ricordare gli effetti collaterali di tutti questi fondi. Inoltre, le prescrizioni di qualsiasi medico dovrebbero essere basate su ricerche di laboratorio. Pertanto, per trattare con successo l'acne negli adulti, è necessario superare i seguenti test:

  • Analisi del sangue generale,
    • ESR,
    • proteina C-reattiva,
    • Omocisteina,
    • Parametri biochimici del sangue,
    • Glucosio,
    • Insulina,
  • Determinazione dei livelli di vitamina D.,
    • Indice Omega-3,
    • Determinazione del contenuto di ferritina,
    • Analisi per oligoelementi (magnesio, zinco, selenio, rame),
    • Vitamine B12 e B6,
    • Ormoni tiroidei-TSH, T4 leggero,
  • Intolleranza al lattosio e al glutine,
    • Analisi secondo Osipov.
    • Se si verifica una violazione del ciclo mestruale, viene inoltre presentata un'analisi per gli ormoni luteinizzanti della ghiandola pituitaria (FSH e LH) da 3 a 5 giorni, nonché per i metaboliti degli estrogeni nelle urine da 19-25 giorni del ciclo.

La base per il successo del trattamento dell'acne negli adulti è la correzione della nutrizione e delle carenze interne. Di regola, i deficit sono interconnessi. Pertanto, oltre al principio di nutrizione per l'acne, descritto sopra, è importante aggiungere vitamine e integratori alimentari, ma solo dopo i risultati dei test e la consultazione con un medico. Il pericolo di auto-prescrizione senza test è la possibilità di un sovradosaggio di queste vitamine ed elementi, che può portare a gravi disturbi nel corpo.

Molto spesso, quando si tratta l'acne negli adulti, vengono prescritti:

  • Vitamina D - alla dose di 5000 UI al giorno (la dose viene scelta solo dopo l'analisi e il consulto con un medico)
  • Omega-3 1-3 volte a seconda dell'analisi ai pasti
  • Vitamina A alla dose di 10.000 - una volta al giorno per 2 mesi
  • Complesso di vitamine del gruppo B per 2 mesi
  • Forme chelate di zinco e rame per 2 mesi
    • Selenio 200 md - una volta al giorno, 3 mesi
    • Citrato di magnesio per 2 mesi
  • Corteccia di albero delle formiche come agente antibatterico 1,5 - 2 mesi
  • Acido caprilico per prevenire le infezioni fungine 1 capsula 2 volte al giorno con il cibo
  • Capsule di olio di enotera (1300 mg) per 3 mesi
  • Spirullina 30 minuti prima di cena 2 g per 2 mesi
  • Enzimi - 1 capsula prima di colazione per 3 mesi
  • Pepsina + betaina per la normalizzazione della digestione - 1 capsula ad ogni pasto
  • I probiotici, che devono essere cambiati ogni 1-1,5 mesi, richiedono fino a 6 mesi

Terapia topica dell'acne negli adulti

Affinché i batteri patogeni ricevano una secrezione sebacea meno nutriente, la pelle deve essere adeguatamente pulita, o meglio sgrassata. Tuttavia, non confondere il concetto di pelle senza grasso e disidratata, poiché anche la pelle grassa può essere disidratata dall'interno. Questo è spesso il caso quando si utilizzano prodotti aggressivi come quelli contenenti alcol o alcali (sapone). Pertanto, è importante selezionare i rimedi topici per l'acne con uno specialista. Sulla base della causa dell'acne e delle sue manifestazioni, lo specialista costruirà la corretta terapia esterna per l'acne. In generale, sono necessarie le seguenti fasi della cura della pelle a tendenza acneica:

  1. Diminuzione della regolazione del sebo grazie alla corretta detersione della pelle con gel, schiume e tonici contenenti acidi.
  2. Eliminazione dell'acne propionbatterica con creme antibatteriche contenenti perossido di benzoile idrato, olio dell'albero del tè, acido azelaico e glicolico, ossido di zinco.
  3. Migliorare il rinnovamento delle cellule epidermiche. Per fare questo, puoi usare acidi e bucce a base di essi (glicolico, lattico, mandorle, ecc.). Lo scrub può essere utilizzato solo se non ci sono elementi infiammatori attivi. Sono adatte anche procedure di rinnovamento cellulare come la microdermoabrasione..

Preparato sulla base di materiali di dermatologi ad accesso libero

Trattamenti per l'acne e migliori rimedi

Le eruzioni cutanee compaiono in età diverse, indicano squilibri ormonali, scarsa igiene o problemi digestivi. Per trattare l'acne vengono utilizzati unguenti e lozioni speciali contenenti ingredienti antinfiammatori e naturali..

Le principali cause di acne

Con l'infiammazione dei dotti sebacei e dei follicoli piliferi, si formano tappi densi. Bloccano la naturale rigenerazione della pelle, provocano infiammazioni e comparsa di eruzioni cutanee, acne, arrossamenti. La malattia dell'epitelio i dermatologi chiamano "acne". È provocato da vari fattori e ragioni..

Per molto tempo, i medici hanno creduto che le eruzioni cutanee su viso, corpo e testa compaiano quando vengono violate le regole di igiene e pulizia della pelle. In effetti, l'acne è una malattia dermatologica che richiede un trattamento complesso con vari metodi e farmaci. Tra le principali cause di infiammazione:

  • predisposizione genetica;
  • aumento della produzione di secrezioni cutanee;
  • periodo di formazione ormonale negli adolescenti;
  • alti livelli di ormone dello stress nel sangue;
  • patologia surrenale;
  • violazione del processo di rigenerazione e cheratinizzazione dell'epidermide;
  • pulizia della pelle impropria;
  • assunzione di farmaci ormonali e steroidi anabolizzanti;
  • ingestione di composti chimici con litio, alogeni nel corpo;
  • contatto prolungato con il cloro;
  • patologia della tiroide;
  • avitaminosi;
  • complicazioni nel trattamento antibiotico e calo dell'immunità;
  • cattive abitudini;
  • segno di spunta sottocutaneo.

Nelle donne, l'acne può essere causata dall'uso di cosmetici di bassa qualità con ingredienti che chiudono i pori. Causano una maggiore produzione di sebo. Il segreto si mescola con particelle dell'epidermide, provoca infiammazione ed eruzione cutanea.

Con la disbiosi e altre malattie dell'intestino, l'acne appare durante l'intossicazione. La stitichezza porta all'accumulo di feci, alcune delle tossine entrano nel flusso sanguigno e si disperdono in tutto il corpo. Le eruzioni cutanee si concentrano sulle guance e sul mento, sulla schiena, la lucentezza grassa aumenta, la condizione della pelle peggiora.

Tipi e forme di infiammazione

Quando diagnosticati, i dermatologi dividono l'acne in eruzioni infiammatorie e non infiammatorie. La prima forma è la più problematica e richiede una diagnostica approfondita. Convenzionalmente include diversi tipi di acne:

  • comune nell'adolescenza;
  • conglobata con la formazione di una cisti purulenta;
  • fulmineo con essudato infiammatorio, che provoca intossicazione e deterioramento del benessere;
  • meccanico, derivante dallo sfregamento con cuciture, irritazione della pelle.

La seconda forma non infiammatoria sono i comedoni neri. Appaiono a causa dell'accumulo di secrezioni cutanee mescolate a polvere, particelle cheratinizzate, cellule epiteliali morte. Non richiedono un trattamento farmacologico, vengono rimossi mediante azione meccanica.

L'acne si manifesta sulla pelle in diverse forme:

  • acne;
  • acne;
  • papule;
  • pustole;
  • noduli;
  • grandi cisti;
  • comedoni bianchi o neri.

A volte, con un decorso grave, compaiono contemporaneamente diversi tipi di eruzioni cutanee, la quantità di secrezione sebacea cambia.

Fasi dello sviluppo dell'acne

Le eruzioni cutanee nella maggior parte dei casi sono localizzate nella zona T, coprono la fronte, le guance e il mento. A seconda della gravità del decorso della malattia, del numero di acne e comedoni, i medici distinguono diverse fasi di sviluppo:

  • Primo o facile. Non più di 10 eruzioni cutanee compaiono sul viso e sul corpo, il processo infiammatorio non è praticamente pronunciato.
  • Secondo o medio grado. Il numero di acne raggiunge i 20 punti, il lavoro delle ghiandole sebacee viene attivato, la pelle diventa più ruvida e sciolta.
  • Terzo o difficile. Almeno 40 elementi infiammatori, molti comedoni neri compaiono sul viso. La pelle assume una tonalità grigia stantia, ci sono molte cisti purulente.
  • La quarta forma o estremamente grave. Il numero di acne supera significativamente le 40 unità, gli elementi cistici coprono la schiena, la zona T del viso. Si osserva intossicazione del corpo, la pelle diventa irregolare con pori dilatati.

La classificazione per fasi è necessaria per la corretta selezione di farmaci e metodi di trattamento. Nei casi più gravi, il rischio di cicatrici e cicatrici dopo le eruzioni cutanee è maggiore.

Caratteristiche del corso a seconda della classificazione per età

È un errore credere che l'acne si manifesti solo negli adolescenti durante la pubertà. L'acne è un'infiammazione della pelle che si manifesta a qualsiasi età ed è ugualmente intensa negli uomini e nelle donne. Convenzionalmente, la malattia viene suddivisa in base all'età dei pazienti:

  • Eruzioni cutanee del bambino. Spesso si verificano nelle prime settimane dopo la nascita, se gli ormoni della madre sono presenti nel sangue del neonato. Non richiedere trattamenti, passare con una corretta e regolare igiene.
  • Acne adolescenziale. In varia misura, si verificano nell'80-90% dei ragazzi e delle ragazze di età inferiore ai 16-17 anni. Associato alla formazione di livelli ormonali, localizzati sul viso.
  • In ritardo. L'acne negli adulti è più probabilmente un segno di malattie degli organi interni, disturbi metabolici. In presenza di un tale sintomo, si consiglia di visitare un ginecologo, gastroenterologo e allergologo.

Il trattamento dell'acne viene selezionato in base alla causa sottostante dell'acne e all'età del paziente. Le eruzioni cutanee del bambino possono essere trattate con unguenti non ormonali, creme leggere con ingredienti naturali. Quando si fa il bagno a un bambino in acqua, si consiglia di aggiungere un decotto di uno spago o una camomilla come antisettico.

Il trattamento per l'acne nell'adolescenza consiste nell'utilizzo di speciali cosmetici a base di zinco con l'aggiunta di oli essenziali. In farmacia, puoi acquistare unguenti che purificano i pori ostruiti, migliorano il deflusso delle secrezioni cutanee. I dermatologi consigliano maschere fatte di fango naturale o argilla, prodotti con retinoidi (Skinoren, Baziron AS, Intraskin).

Nel trattamento dell'acne tardiva con acne, è necessaria una diagnosi completa. Dopo aver identificato la causa, viene eseguita la terapia farmacologica della malattia sottostante. Nell'età adulta, la rigenerazione della pelle viene rallentata, quindi sono necessari l'aiuto di un'estetista e le procedure per il rifacimento dello strato superiore. Devono essere prescritti cosmetici con ingredienti medicinali e idratanti.

Trattamento completo per l'acne

La scelta del metodo di terapia e dei farmaci viene effettuata dal dermatologo dopo un esame visivo. Se necessario, viene prescritto un esame del sangue, viene prelevato un raschiamento dalla superficie della pelle per escludere una zecca o un fungo.

Il trattamento dell'acne dipende dal tipo di eruzione cutanea:

  • Per l'acne vengono prescritti retinoidi, preparati a base di acido salicilico.
  • La forma mista della malattia risponde meglio alla terapia con retinoidi, antibiotici e unguenti con l'aggiunta di perossido di benzene.
  • Con l'acne in età adulta vengono prescritti gel con effetto antibatterico, antibiotici del gruppo dei macrolidi e delle tetracicline.
  • La complessa forma cistica richiede l'uso di farmaci ormonali sotto forma di compresse, il trattamento di malattie della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali. I contraccettivi orali sono più spesso prescritti, che regolano il livello di estrogeni e gestageni.

In media, il corso del trattamento dell'acne dura da 1 a 3 mesi. È necessario essere pazienti: per una completa pulizia della pelle, è necessaria una stretta aderenza a una dieta, la cura del viso con l'aiuto di medicinali. Le vitamine e una corretta alimentazione accelerano la rigenerazione e il ripristino delle fibre di collagene.

Trattamenti per l'acne

A seconda della forma della malattia, il medico seleziona i mezzi per la somministrazione esterna e orale. Sono necessari preparati locali per sopprimere la crescita dei batteri sulla superficie della pelle. Regolano la produzione di secrezioni, prevengono infezioni secondarie e ipercheratosi. Le migliori opzioni per il trattamento di acne e punti neri a qualsiasi età sono:

  • Zenerite. Contiene eritromicina antibiotica e acetato di zinco. L'agente dermatotropico inibisce la crescita di microflora patogena, streptococchi e patogeni propionici, è consigliato per la seborrea e il tipo di pelle grassa. La soluzione è efficace in qualsiasi fase della malattia.
  • Klenzit-S. L'unguento combinato contiene adapalene e clindamicina. È un retinoide di alta qualità, identico alla vitamina A naturale. Allevia rapidamente l'infiammazione acuta, elimina i comedoni bianchi e neri, apre e purifica i pori. Il lavoro dei follicoli piliferi è migliorato. Applicare una volta al giorno.
  • Dalatsin. Il gel a base di antibiotico clindamicina innesca la pulizia naturale delle ghiandole sebacee, distrugge i batteri e riduce il contenuto di grasso dell'epidermide. Tra gli svantaggi: con il trattamento a lungo termine, secca la pelle, può causare irritazione.
  • Baziron AS. Contiene zinco, che rimuove le forti scariche dai condotti, è un leggero cheratolitico, rimuove le particelle cheratinizzate. Il gel migliora la nutrizione dei tessuti, innesca la rigenerazione ed è efficace nell'acne cistica grave. Sicuro durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Skinoren. La composizione è a base di acido azelaico. È un agente dermatoprotettivo che inibisce la crescita dei microrganismi, migliora il processo di cheratinizzazione e riduce l'intensità dell'escrezione degli acidi grassi. Aumenta l'immunità locale quando viene utilizzato.
  • Cinovite. Il gel crema per l'acne contiene zinco, climbazolo, carbammidi, vitamina A. Migliora le condizioni dell'epidermide, ammorbidisce le aree ruvide e ferma l'infiammazione. Asciuga eruzioni cutanee e acne cistica.
  • Differin. Gel per l'acne con adapalene, che assomiglia all'acido retinoico nelle proprietà. Pulisce i tappi sebacei, scioglie lo sporco. Cambia la struttura delle cellule epiteliali, prevenendo lesioni infettive. Promuove una rapida rigenerazione.

I fondi con una componente ormonale vengono utilizzati in una fase grave solo come indicato da un medico. Hanno una serie di controindicazioni, devono essere dosati attentamente secondo le istruzioni..

Nel complesso trattamento dell'acne, i medici prescrivono farmaci in compresse. La terapia farmacologica sostiene il corpo dall'interno, eliminando la causa principale dell'infiammazione e dei disturbi metabolici. I farmaci più comuni per l'eruzione cutanea sono:

  • Contraccettivi ormonali. Vengono selezionati individualmente dopo aver condotto una serie di test, identificando il livello di estrogeni nel sangue. Il ginecologo può prescrivere un corso del farmaco Yarina, Janine, Regulon.
  • Antibiotici per lesioni cutanee batteriche con stafilococchi o altri tipi di batteri. I seguenti sono considerati efficaci per l'acne: Unidox Solutab, Tetraciclina, Doxycycline, Eritromicina. Sopprimono la crescita della microflora patogena durante la manifestazione di forme gravi della malattia.
  • Retinoidi. La formulazione in compresse più efficace è Roaccutane, a base di isotretinoina. Viene utilizzato solo nelle fasi 3-4 della malattia, stimola la pulizia della pelle dall'interno. Normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee e riduce le secrezioni, prevenendo la formazione di nuove lesioni. Non meno utili farmaci Lokatsid, Klenzit, Deriva.

Con l'acne, i brufoli dolorosi rimangono sulla pelle, che può guarire male ed essere colpiti da un'infezione batterica secondaria. Durante il trattamento, i medici prescrivono gel e creme ausiliari che migliorano le condizioni dell'epidermide:

  • Bepanten;
  • unguento salicilico;
  • Levomekol;
  • unguento allo zinco;
  • Boro Plus.

Quest'ultimo può essere usato come un impacco. Il preparato contiene oli ed estratti naturali. Estrae bene l'essudato infiammatorio, disinfetta la ferita dopo l'acne, accelera la guarigione senza lasciare cicatrici.

Si consiglia di assumere un complesso multivitaminico durante il trattamento dell'acne. È necessario mantenere l'immunità, migliorare il metabolismo. Il farmaco deve necessariamente contenere retinolo, tocoferolo, niacina e acido ascorbico, vitamine del gruppo B, zinco, magnesio. Gli aminoacidi Omega-3 e Omega-6 sono utili per la rigenerazione della pelle.

Rimedi efficaci dall'Asia

Nel complesso trattamento dell'acne, i preparati di medici coreani e cinesi si sono dimostrati efficaci. Si distinguono per la loro composizione multicomponente con un gran numero di estratti utili, estratti vegetali, oli essenziali. Hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti, agiscono delicatamente, prevengono le cicatrici.

Farmaci efficaci dall'Asia:

  • Trangala. Unguento per l'acne vietnamita contiene l'antibiotico cloramfenicolo, olio di pitone, desametasone. Allevia l'irritazione e l'infiammazione dell'epidermide, migliora la nutrizione e l'idratazione della pelle, protegge da vari tipi di batteri e normalizza le secrezioni cutanee. Cura lesioni con foruncolosi, dermatofitosi, ustioni, orticaria. La composizione è sicura durante la gravidanza, l'allattamento, può essere prescritta per l'acne negli adolescenti.
  • Madame Heng Ozzy. La lozione antibatterica per l'acne di un famoso marchio thailandese è consigliata per qualsiasi fase della malattia. Un antisettico ferma la moltiplicazione dei batteri, guarisce, allevia l'infiammazione. Estrae il pus dalle lesioni cistiche e previene la formazione di cicatrici. Contiene olio di melaleuca ed estratti naturali per decontaminare l'epidermide.
  • Crema per l'acne Miao Yao Qi Yang Jing. È prescritto per l'acne negli adulti e negli adolescenti, adatto per la pelle sensibile. Contiene estratti di Sophora gialla, radice di flagello, stemone tuberoso, falso larice, euforbia, grasso naturale di serpente. Allevia gonfiore e arrossamento, migliora i processi metabolici, satura di vitamine, ossigeno, aminoacidi. Cura i brufoli aperti e le cisti, lasciando la pelle liscia senza comedoni neri.
  • Crema Yoko Acne-Melasma. Un'efficace crema antibatterica e sbiancante contiene acido cogico, allantoina, coenzima Q10. Il rimedio tailandese migliora le condizioni della pelle in caso di acne, melasma, rimuove la pigmentazione. È prescritto nell'adolescenza per appiattire l'epidermide e ridurre il numero di comedoni.
  • Sapone solforico Zudaifu. Consigliato per l'acne per l'igiene quotidiana, protezione dai batteri. Lo zolfo penetra nei pori, li purifica dall'interno delle secrezioni cutanee, particelle cheratinizzate. Può essere utilizzato come maschera, lasciando la schiuma sul viso per 5 minuti. L'aloe e l'olio di oliva nutrono, idratano, uniformano l'epidermide, ripristinano una sana tonalità.
  • Sapone allo zolfo per viso e corpo. Il componente principale è lo zolfo, che è efficace contro batteri e germi, riduce il contenuto di olio, cura suppurazioni e pustole. Gli oli di palma e d'oliva migliorano le condizioni dell'epidermide, restringono i pori e normalizzano la produzione di secrezioni. L'aloe ringiovanisce, nutre e idrata, sostiene la rigenerazione, riducendo il rischio di formazione di cicatrici.

I prodotti dei farmacologi asiatici possono contenere componenti ormonali e antibiotici. Pertanto, prima dell'uso, è necessario studiare attentamente la composizione, applicare una piccola quantità di crema o lozione sulla pelle della mano. Possono essere combinati con altri farmaci, usati per prevenire l'acne negli adolescenti.

Procedure cosmetologiche

La pelle problematica con l'acne richiede cure speciali. Con un'igiene impropria, la situazione può peggiorare in modo significativo, si verifica un'infezione secondaria. L'auto-rimozione di acne e pustole spesso lascia cicatrici, rende l'epidermide irregolare, ruvida.

Oltre ai farmaci per l'acne, i dermatologi raccomandano la fisioterapia e trattamenti speciali. Stimolano il lavoro delle ghiandole sebacee, aiutano unguenti e creme a penetrare negli strati profondi del derma. I seguenti metodi di terapia dell'apparato sono i più utili per l'acne:

  • Trattamento laser. Elimina la pigmentazione dopo la guarigione, scioglie i tappi sebacei, accelera la guarigione e la pulizia. È prescritto per l'acne cistica e pustolosa, grandi comedoni, stimola la produzione di fibre di collagene.
  • Terapia della luce. Le onde di un certo intervallo inibiscono la crescita dei batteri, aumentano il contenuto di ossigeno intracellulare, vitamine e minerali. Il lavoro delle ghiandole sebacee è normalizzato, le ferite guariscono rapidamente e senza conseguenze.
  • Ozonoterapia. Una miscela di ozono e ossigeno viene iniettata sotto la pelle infiammata. La procedura arresta lo sviluppo della malattia, stimola il flusso sanguigno e riduce il rossore. Il risultato appare dopo 5-8 sedute, dura più di un anno.
  • Darsonval. L'esposizione a corrente alternata è indicata per acne, pori dilatati, acne. È prescritto per le forme gravi, tonifica i capillari, rimuove le tossine, guarisce le pustole infiammate e purulente.

Per l'acne vengono spesso prescritti peeling cosmetici. Rimuovono lo strato superiore della pelle e le cellule morte della pelle. Questo migliora il flusso di ossigeno, ripristina la circolazione sanguigna. Dopo l'applicazione, non rimangono tracce e l'epidermide appare liscia, uniforme, acquisisce un tono sano e naturale.

I cosmetologi raccomandano i seguenti tipi di peeling:

  • Superficiale per l'acne con effetto minimo sulla pelle.
  • Mediana dopo il recupero per migliorare il sollievo e prevenire l'infiammazione.
  • Esfoliazione acida in diversi stadi della malattia per ridurre eruzioni cutanee e complicanze.

Per rimuovere le formazioni cistiche e pustolose, viene utilizzato acido glicolico, salicilico, lattico o ascorbico. In ogni caso, il cosmetologo seleziona i farmaci individualmente, test pre-allergici. Dopo la procedura, il medico spiega come prendersi cura adeguatamente della pelle problematica, prescrive mezzi per il lavaggio e la pulizia a casa.

Trattamento dell'acne con metodi popolari

Per acne lieve o eruzioni cutanee adolescenziali, puoi trattare il problema a casa. Ci sono molte ricette popolari a base di ingredienti naturali che sono sicuri per la salute. Per una maggiore efficienza, i medici consigliano di usarli in aggiunta alla terapia farmacologica..

Frutta e verdura contengono acidi che stimolano la pulizia della pelle, leniscono e normalizzano la produzione di grasso. Le ricette migliori e testate nel tempo:

  • Macina una mela verde in una pappa con un frullatore, aggiungi un cucchiaio di yogurt o kefir, un po 'di miele liquido. Applicare a giorni alterni come maschera per 20 minuti per nutrire e detergere.
  • Grattugiare finemente le carote, mescolare con un cucchiaio di succo di limone fresco. Utilizzare 2 volte a settimana per la pelle secca e disidratata.
  • Con moderata gravità, le aree infiammate possono essere lubrificate con succo di aloe, applicato alle cisti con pappa da una foglia verde.
  • Per ridurre il contenuto di grassi e schiarire i comedoni, grattugiare 2 cetrioli, versare 200 ml di alcol, insistere per una settimana. Pulisci le zone dolenti 2 volte al giorno.

Dopo il lavaggio con esacerbazione dell'acne, si consiglia di sciacquare la pelle con un decotto di camomilla, spago, celidonia, equiseto, assenzio. L'acne può essere pulita con una tintura farmaceutica di calendula o propoli.

A casa, il bicarbonato di sodio può aiutare a sbarazzarsi dell'acne. Viene miscelato con kefir in una densa pappa, applicato sulle aree affette da acne per 15 minuti. Con il tipo di pelle secca, la bevanda a base di latte fermentato viene sostituita con acqua pulita. Questa composizione pulisce i pori, illumina i comedoni, riduce l'attività ghiandolare..

Dieta per l'acne

Una corretta alimentazione è uno dei trattamenti per l'acne che integra la terapia farmacologica e la fisioterapia. Con la piena funzionalità intestinale, le tossine che colpiscono la pelle dall'interno vengono rimosse più velocemente. Il corpo riceve più vitamine per una completa rigenerazione cellulare.

Alcuni prodotti attivano il lavoro delle ghiandole sebacee, la produzione di secrezioni. Pertanto, con gravi eruzioni cutanee, i medici raccomandano di aderire alla seguente dieta:

  • Rimuovere i carboidrati semplici sotto forma di dolci, prodotti da forno, zucchero, bevande gassate, cioccolato.
  • Non mangiare cibi con un alto indice glicemico (miele, frutta dolce, torte, caramelle, alcuni cereali).
  • Evita completamente alcol, salse acquistate in negozio, margarina, spezie piccanti e spezie esotiche.
  • Preparare i piatti stufando, cuocendo nel loro stesso succo senza olio e grasso.

L'uso di prodotti naturali con molte fibre migliora le condizioni della pelle: frutta, legumi, verdure, cereali. Accelerano la peristalsi intestinale, ripristinano l'immunità e la microflora benefica. La stitichezza scompare, l'intensità della produzione di sebo diminuisce.

Per l'acne, si consiglia di includere ogni giorno pesce di mare, olio vegetale naturale, noci, cereali germogliati. La carne dovrebbe essere selezionata varietà a basso contenuto di grassi, dare la preferenza al pollame. È utile bere bevande a base di latte fermentato, consumare ricotta, bere più acqua pulita.

Combatte gli effetti dell'acne

Dopo il trattamento di eruzioni cutanee e malattie gravi, sulla pelle possono rimanere macchie rosse o pigmentazione, cicatrici cheloidi sporgenti. Rovinano l'aspetto, privano la fiducia dell'attrattiva. Questi sono difetti estetici che non vanno via da soli..

Gli esperti raccomandano diversi metodi per pulire e ripristinare la levigatezza della pelle:

  • Creme e maschere con alfa idrossiacidi, peptidi, vitamine e pigmenti sbiancanti.
  • Corso di peeling all'acido lattico.
  • Dermoabrasione con esfoliazione dello strato superiore del derma.
  • Resurfacing laser delle cicatrici.

Dopo il trattamento, la pelle necessita fino a 3 settimane per rigenerarsi completamente. A questo punto, dovresti usare una crema speciale con un alto livello di protezione solare, assumere vitamine e mangiare bene. La procedura deve essere eseguita da un dermatologo-cosmetologo esperto che utilizza solo prodotti certificati.

Domande frequenti sull'acne

L'acne a diverse età si verifica nel 25-30% delle persone. Questa malattia porta molti minuti spiacevoli a una persona. Non provoca complicazioni agli organi interni, ma diventa causa di nevrosi, stress, isolamento e rifiuto delle relazioni personali..

Cosa fare prima in caso di acne?

Se appare un'eruzione cutanea sul viso e sul corpo, dovresti rivedere la tua dieta, rinunciare a cibi nocivi e grassi. I pazienti adulti devono consultare un ginecologo, un gastroenterologo o un terapista per escludere disturbi ormonali. È meglio non auto-medicare, consultare un dermatologo, scegliere cosmetici e farmaci medicinali.

Come prevenire i re-sfoghi?

Il principale metodo di prevenzione è il trattamento di malattie croniche, disbiosi, costipazione e malattie della tiroide. È necessario sbarazzarsi delle cattive abitudini, rinunciare a cibi allergenici, ridurre l'uso di dolci e pasticcini. È importante seguire le regole di igiene, avere un asciugamano personale per viso e corpo.

L'acne può essere curata una volta per tutte??

L'acne giovanile risponde bene al trattamento, scompare completamente dopo la normalizzazione dei livelli ormonali. Ma l'infiammazione della pelle in età adulta è un sintomo importante di disturbi e malattie interne. Pertanto, sbarazzarsi dell'acne per sempre può essere fatto solo eliminando la causa sottostante e una prevenzione regolare..

Recensioni

Veronica, 31 anni, Novosibirsk:

L'acne si verifica costantemente a causa della malattia dell'ovaio policistico e di una violazione del livello di alcuni ormoni. In caso di eruzioni cutanee, mi rivolgo al ginecologo per i test. Prendo contraccettivi, ma assicurati di trattare la mia pelle con la crema Cynovit. Asciuga l'acne, accelera la guarigione e aiuta a mantenerla pulita senza cicatrici.

Julia, 19 anni, Mosca:

Il mio problema è l'acne giovanile. Per molto tempo non sono riuscito a farcela, ma dopo aver contattato un'estetista, ho iniziato a utilizzare prodotti con effetto sgrassante e crema Baziron AS. Allo stesso tempo, ho seguito una dieta speciale, ho praticato sport, in modo che l'intestino funzionasse meglio.

Maria, 26 anni, Vologda:

Sono sicuro che è possibile affrontare l'acne solo con un approccio integrato. Ho usato l'antibiotico Unidox Solutab, contraccettivi, crema Skinoren applicata. Ho dovuto rinunciare ai dolci e al fast food, le mie spezie piccanti preferite. La mesoterapia e il peeling con acido lattico hanno contribuito a ripristinare la bellezza della pelle.