loader

Principale

Trattamento

Aloe per l'acne

L'aloe per l'acne è una medicina tradizionale insuperabile ed economica che aiuta a curare non solo l'acne, ma anche bolle, wen e persino macchie rimanenti dopo l'acne.

Inoltre, è stato a lungo dimostrato che l'uso corretto di questo farmaco semplice ed economico nel più breve tempo possibile aiuterà a purificare la pelle da una varietà di eruzioni cutanee. Come si può fare? Questo è ciò di cui ti parleremo.

Succo di aloe per l'acne. Qual è il suo utilizzo

Il succo di aloe vera, che può aiutare a sbarazzarsi dell'acne, ha molti vantaggi. E hanno tutti un grande effetto sulla condizione della pelle. Pertanto, è così importante sapere perché questa pianta è così utile..

Questa pianta contiene una grande quantità di vitamina C, oltre a vitamine del gruppo B, che hanno un effetto positivo se una persona soffre di qualche tipo di malattia della pelle, inclusi comedoni, acne o persino acne cistica nodulare. Oltre a queste vitamine, la pianta contiene molti oligoelementi, amminoacidi e alcune altre sostanze, grazie alle quali il succo di aloe ha solo un effetto positivo sulla pelle. Le azioni principali dovrebbero essere considerate:

  • Antibatterico. Questa azione delle foglie contro l'acne è nota a molti. Il succo è in grado di neutralizzare molti microbi che causano quegli odiosi sfoghi di acne..
  • Antinfiammatorio. Il succo viene assorbito molto facilmente nel sito dell'infiammazione, dopodiché neutralizza quasi istantaneamente il rossore.
  • Rigenerante. Perché altrimenti l'aloe aiuta con l'acne? Perché è in grado di spingere le cellule a crescere e dividersi, il che ha un buon effetto sulla condizione dei segni e numerose cicatrici sul viso, che rovinano così tanto l'aspetto e causano complessi.
  • Protettivo. A contatto con la pelle, questo succo forma sulla sua superficie un film protettivo invisibile, che ha lo stesso effetto protettivo contro tutti i tipi di influenze ambientali dannose.

E, infine, il pus anche dal brufolo più grande verrà estratto in un paio di applicazioni, se, ovviamente, tutto è fatto correttamente.

E usare la pianta in casa è facile come sgusciare le pere. Oltre a tutto questo, questo succo ringiovanisce, nutre, purifica e tonifica e costa solo un centesimo. E in alcuni casi, la medicina può essere ottenuta letteralmente a casa, semplicemente strappando un paio di foglie di questa pianta.

Succo di aloe per il viso acneico. I metodi più efficaci

Ci sono alcuni casi d'uso. Ma ti parleremo solo del più accessibile ed efficace.

Ricorda che puoi usare solo succo appena spremuto che non è rimasto inattivo per più di 2 ore. Trascorso questo tempo, il succo dovrà essere preparato di nuovo, poiché non ci saranno praticamente proprietà utili in esso..

Se lo desideri, puoi usare l'estratto di aloe per l'acne, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Questo è un prodotto pronto per l'uso. Deve essere utilizzato rigorosamente secondo le istruzioni allegate senza superare il dosaggio indicato..

Per tutti i tipi di pelle

Utilizzare del succo appena spremuto per pulire il viso. La pelle deve essere trattata con questo medicinale almeno 2 volte al giorno e anche meglio 3 volte. L'effetto non ti farà aspettare.

Per rendere la procedura più comoda, spremere il succo fresco in un piccolo contenitore, inumidire un batuffolo di cotone e pulire le aree più problematiche, non solo sul viso, ma anche su altre parti del corpo dove spesso compare l'acne, ad esempio la schiena.

L'acne è spiacevole, ma non fatale. Oggi ci sono molti farmaci che possono aiutarti:

Lozione fatta in casa

Una semplice ricetta di aloe per l'acne. Sarà particolarmente utile per coloro che hanno la pelle troppo grassa, che richiede cure speciali. Per preparare la lozione, preparare in anticipo:

  • 5 cucchiai grandi di alcol denaturato o vodka.
  • 10 cucchiai grandi di succo di aloe fresco.

Inoltre, la quantità di questi ingredienti non è così importante. La cosa principale è osservare la proporzione, che è da 1 a 4. È importante che possa essere usato solo localmente, cioè per lubrificare l'acne, l'acne e altri tutti i tipi di eruzioni cutanee.

Puoi pulire l'acne con questo strumento al mattino e alla sera. Se vuoi usarlo come una lozione per tutto il viso, la soluzione deve essere diluita a metà con acqua.

Conservare solo in frigorifero.

Tintura di aloe

Puoi sbarazzarti dell'acne con l'aiuto dell'aloe in un altro modo: basta fare una tintura dal succo. Per preparare questo prodotto, devi preparare in anticipo:

  • Diverse foglie di una pianta.
  • Acqua calda, ma non bollente.

La foglia di aloe per acne viso deve prima essere risciacquata bene, tagliata a misura, versare acqua calda e lasciare agire per non più di 20 minuti. Pulisci il viso con l'infuso 2 o 3 volte al giorno.

Questo rimedio è più sicuro della lozione, poiché non è preparato con alcol ed è impossibile ottenere ustioni cutanee quando lo si utilizza. E puoi usarlo su tutto il viso. Questa tintura allevia l'infiammazione, secca le eruzioni cutanee e la pelle stessa riceverà una grande quantità di tutti i tipi di vitamine e minerali.

Aloe e miele per l'acne

La quarta opzione è l'uso simultaneo di succo di aloe e miele e con questa combinazione si ottiene un unguento piuttosto denso. Per preparare una medicina del genere, dovresti prendere:

  • Un cucchiaio abbondante di succo di aloe.
  • 2 cucchiai grandi di miele.

Mescolare tutto e molto bene e lasciare agire per 5 minuti. Quindi applicare solo sui brufoli o su tutta la pelle. L'unguento aiuterà a sbarazzarsi dell'infiammazione, idratare e lenire l'irritazione.

Tuttavia, assicurati di fare un test allergico al miele prima dell'uso, a meno che, ovviamente, non hai mai usato questo prodotto..

Dai punti neri

Questo è un metodo conveniente per ridurre prima il numero di punti neri e quindi eliminarli del tutto. È molto semplice da usare: taglia a metà una foglia di aloe e attaccala con la polpa nel punto in cui si è accumulato un gran numero di punti neri. Non dovresti farlo tutti i giorni, solo un paio di volte a settimana..

Il risultato può essere visto in un mese.

Succo di aloe all'interno

L'aloe può essere utilizzata anche internamente nel trattamento dell'acne. Tuttavia, prima di farlo, dovresti consultare il tuo medico. Questo metodo aiuta a normalizzare il funzionamento dello stomaco e dell'intestino, e in effetti sono i disturbi del loro funzionamento che sono una causa comune di acne. Inoltre, il medicinale, se usato correttamente, aiuta a sbarazzarsi delle tossine e rafforza il sistema immunitario..

Prendi un cucchiaino per bocca tre volte mezz'ora prima dei pasti.

Aloe e bolle

L'aloe è spesso usata nel trattamento delle bolle. È vero, questo sarà uno strumento ausiliario.

Quindi, ad esempio, si consiglia di lubrificare l'ebollizione con la tintura, la cui ricetta è stata data sopra. E fai anche impacchi: applica una foglia di questa pianta sul sito dell'infiammazione e fasciala per diverse ore, preferibilmente di notte. I primi risultati positivi saranno in mattinata.

Controindicazioni

Una controindicazione per l'uso dell'aloe contro l'acne è solo un'intolleranza individuale. Può essere espresso in diversi modi: la pelle può iniziare a pizzicare, irritazione o arrossamento. In questo caso, l'aloe per l'acne non può essere utilizzata..

L'autrice è Anna Mikhailova, dermatologa-cosmetologa della prima categoria, specialista dell'Accademia di bellezza scientifica. Soprattutto per il sito "Trattare l'acne".

Recensioni

L'aloe aiuta l'acne? Leggiamo alcune recensioni di coloro che hanno utilizzato questo rimedio nel loro trattamento.

Olesya: “Stranamente, ma l'aloe per l'acne si è rivelata il trattamento perfetto per me. In una sola settimana, il numero di punti neri è diminuito della metà e in un mese sono completamente scomparsi. Consiglio a tutti! ".

Christina: “Ho usato una varietà di farmaci, sia costosi che economici. Poco aiutato. Poi ho deciso di provare il succo di aloe per l'acne e sono rimasto sorpreso dal risultato: tutto ha funzionato e ora ho la pelle chiara. Che ho sempre sognato ".

Lina: "Posso parlare all'infinito di aloe per l'acne, perché è proprio questo il rimedio, semplice ed economico, che mi ha riportato in vita"..

L'aloe aiuta per acne, macchie, cicatrici sulla pelle, come si usa? Significa ricette

Per combattere varie eruzioni cutanee sul viso nel mondo moderno, sono già stati sviluppati molti mezzi e metodi. Tuttavia, nonostante tutto, ricette e consigli casalinghi continuano a occupare una meritata posizione di leadership insieme a procedure e farmaci costosi. L'aloe è entrata da tempo e con fermezza negli elenchi dei prodotti che aiutano a combattere gli inestetismi della pelle..

La pianta aiuta a sbarazzarsi dei problemi?

Poiché l'aloe ha potenti poteri antimicrobici, antibatterici e curativi, con l'aiuto della linfa e delle foglie della pianta, puoi combattere con successo l'acne, sbarazzarti di cicatrici e macchie senili..

Le sostanze benefiche contenute nell'aloe:

  • Aloina - crea una barriera protettiva sulla pelle che previene l'influenza di fattori esterni negativi che causano l'acne.
  • Sali minerali: mantengono l'equilibrio sale-acqua del corpo, in violazione del quale possono spesso verificarsi eruzioni cutanee.
  • Vitamine A, C, E, B: attivano il metabolismo e nutrono la pelle. Partecipa alla riparazione dei tessuti.
  • Carotenoidi: rigenerano gli strati della pelle danneggiati e alleviano il rossore.
  • Pectina - una sostanza che idrata e purifica la pelle.
  • Fenoli: sono coinvolti nel rafforzamento dei pori e hanno forti effetti antimicrobici e battericidi, aiutando a trattare e alleviare l'acne.
  • Catechine: eseguono la normalizzazione della circolazione sanguigna, a seguito della quale la pelle è satura di ossigeno, curando le aree danneggiate.
  • Oligoelementi: anche in piccole quantità, possono trattare l'infiammazione.
  • Acido cannella, malico, citrico, succinico e L-cumarico: rigenera la pelle danneggiata e combatte attivamente l'acne.

Tutte queste sostanze separatamente hanno già le proprietà necessarie per il trattamento e il recupero della pelle dall'acne, ma l'aloe le ha raccolte tutte in sé, grazie alle quali la sua composizione può essere considerata praticamente unica. Puoi leggere separatamente sull'uso del succo e della polpa di aloe per la pelle..

Come utilizzare la linfa e le foglie della pianta?

Molto spesso, l'aloe viene utilizzata in due forme:

  • come uno degli ingredienti delle maschere per il viso;
  • per l'autopulizia della pelle con un foglio separato.

Indipendentemente dal metodo che verrà utilizzato in futuro, il prodotto deve essere sottoposto a una determinata formazione prima dell'uso:

  1. Scegli le foglie inferiori che non sono state esposte a una grande quantità di luce solare e sulla cui superficie non sono presenti ingiallimenti e altri disturbi esterni. È meglio prepararli a poco a poco in modo che non ristagnino a lungo. Pertanto, è sufficiente tagliare 5-6 pezzi.
  2. Risciacquare accuratamente le foglie e asciugarle.
  3. Avvolgere in tessuto traspirante, preferibilmente in garza, in più strati.
  4. Mettetele in frigorifero per due settimane.
  5. Trascorso questo tempo, aprire le foglie e spremere il succo insieme al taglio.
  6. La polpa può essere tritata separatamente con un frullatore oppure a mano.

La refrigerazione per due settimane favorisce il rilascio di stimolanti dall'aloe che agiscono per rimuovere l'acne dalla pelle.

Ricette: come preparare e applicare un rimedio a casa?

Di seguito sono riportate alcune ricette che contengono aloe per aiutare a curare l'acne.

Per l'acne sottocutanea

Per sbarazzarsi dell'acne sottocutanea, una lozione a base di succo di aloe funziona bene (tutte le ricette per lozioni di aloe possono essere trovate qui). Per lui avrai bisogno di:

  • 40 ml di succo di aloe;
  • 10 ml di acido salicilico;
  • 50 ml di acqua.

Mescolare tutti gli ingredienti e strofinare la pelle due volte al giorno per una settimana.

Dall'ordinario

Per l'acne comune, la tintura sulla polpa di aloe aiuterà, per questo:

  1. Separare 2 cucchiai di polpa di aloe vera e tritarla fino a ottenere una purea.
  2. Versare 300 ml di vodka.
  3. Lasciare riposare per 5-7 giorni in un luogo caldo e buio.
  4. Trascorso questo tempo, togli la tintura e filtra.

Con la lozione risultante, asciugare l'acne in modo puntuale per 5 giorni.

Ghiaccio cosmetico per la pelle

Il ghiaccio cosmetico a base di succo di aloe può aiutare a sollevare e rassodare il viso, oltre a sbarazzarsi dell'acne..

Per fare il ghiaccio hai bisogno di:

  1. Separare due cucchiai di polpa di aloe.
  2. Versare 300 ml di acqua tiepida.
  3. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
  4. Versare negli stampini e congelare.

Lo sfregamento con il ghiaccio ha molte proprietà benefiche e l'aloe ne potenzia l'effetto.

Per macchie senili e acne sul viso

La polpa di aloe può essere utilizzata anche per eliminare le macchie dell'età, per questo:

  1. Applicare la polpa purea sulle aree problematiche.
  2. Massaggiare delicatamente sulla pelle.
  3. Rimuovere la polpa in eccesso con un tovagliolo (leggermente, in modo che la polpa non cada dal viso).
  4. Lasciare in posa 40 minuti.
  5. Risciacquare con acqua tiepida.

La procedura viene eseguita due volte al giorno per un mese.

Maschera

Maschera complessa con effetto antinfiammatorio.

Per cucinare hai bisogno di:

  1. Mescola 1 cucchiaio di succo di aloe vera, farina d'avena tritata (o farina), olio d'oliva e miele.
  2. Applicare sul viso per 20-25 minuti.
  3. Risciacquare con acqua tiepida.

La maschera può essere applicata 2 volte a settimana.

Controindicazioni

L'aloe non dovrebbe essere usata:

  • Durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Durante il ciclo mestruale.
  • Con intolleranza individuale.
  • Con ipertricosi.
  • Con rosacea.

In presenza di tali controindicazioni, è meglio scegliere un rimedio più adatto per il trattamento della pelle del viso dall'acne.

L'aloe è una pianta unica che può alleviare la fastidiosa acne dalla pelle. Tuttavia, può rivelarsi piuttosto insidioso, pertanto, tutte le raccomandazioni dovrebbero essere seguite attentamente e non utilizzate in caso di controindicazioni.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Maschere di aloe popolari per l'acne sul viso

L'aloe è una pianta unica che è stata utilizzata con successo per trattamenti e scopi cosmetici dalle nostre bisnonne. È stato utilizzato con successo sia per la cura dei capelli che per i trattamenti viso.

Per le sue proprietà antibatteriche e depurative, questa pianta, o meglio, maschere e lozioni a base di essa, fa fronte perfettamente ad acne, brufoli, ascessi, cicatrici e cicatrici che rimangono dopo di loro, così come con altri problemi che preoccupano molte ragazze e ragazzi, soprattutto nell'adolescenza.

Come agisce l'aloe sulla pelle problematica?

L'aloe è davvero ottima per pulire il viso da varie eruzioni cutanee:

  • acne;
  • acne;
  • acne sottocutanea;
  • ascessi.

È particolarmente indicato per pelli sensibili, eccessivamente secche e grasse soggette a manifestazioni allergiche, ma anche per pelli normali e miste l'aloe è l'ideale..

Possiamo dire che:

  • pelle grassa + aloe = elimina la lucentezza oleosa, normalizza il funzionamento delle ghiandole sebacee, scompare acne e punti neri;
  • pelle secca + aloe = idratazione;
  • pelle atopica + aloe = tono, elasticità;
  • pelle mista a normale + aloe = nutrizione e luminosità sana;
  • pelle sensibile + aloe = protezione contro gli influssi ambientali aggressivi.

Quali sono i benefici dell'aloe sulla pelle??

La pianta contiene un gran numero di sostanze utili:

  • oli essenziali;
  • aminoacidi;
  • acidi organici
  • vitamine (A, B, C, D, E);
  • beta carotene;
  • cellulosa;
  • aloin;
  • catechine (flavonoidi che proteggono dalle allergie);
  • carotenoidi (pigmento organico che protegge l'incarnato);
  • pectina;
  • antiossidanti;
  • oligoelementi (ferro, manganese, zinco e altri);
  • sali minerali;
  • tannini.

Grazie a loro, l'aloe:

  • purifica la pelle;
  • rimuove le tossine dannose;
  • lenisce e "spegne" i rossori;
  • allevia il prurito;
  • disinfetta;
  • ammorbidisce;
  • nutre e idrata, alleviando la disidratazione;
  • rende la pelle più elastica e previene la comparsa delle prime rughe;
  • promuove la produzione di elastina e collagene;
  • migliora la carnagione;
  • opacizza la pelle.

Il succo di aloe è più spesso usato, anche se alcune ricette di bellezza dicono che puoi anche usare la polpa delle foglie, ad esempio puoi grattugiare la foglia su una grattugia o scorrere un tritacarne.

Controindicazioni per l'utilizzo di aloe

Il succo di aloe è assolutamente innocuo solo se applicato esternamente. Non sono stati registrati nemmeno casi di allergie.

Se lo usi internamente, devi stare il più attento possibile, è meglio consultare un medico che ti fornirà un intero elenco di controindicazioni.

Quindi il succo di aloe non può essere utilizzato da chi:

  • incline a reazioni allergiche;
  • soffre di malattie che provocano sanguinamento;
  • ha una malattia ai reni o al fegato;
  • ha neoplasie sull'epidermide;
  • soffre di ipertricosi (peli sul viso);
  • ha la patologia della teleangectasia (posizione vicina dei capillari sanguigni alla superficie della pelle).

L'uso dell'aloe in medicinali e cosmetici

Attualmente, il succo di aloe vera viene utilizzato attivamente in medicina e cosmetologia..

Esistere:

  • estratti liquidi (iniezioni intramuscolari);
  • bere succhi a base di esso, ad esempio, succo fresco o uno spogliato - sabur, è raccomandato per coloro che hanno problemi con il tratto gastrointestinale;
  • sciroppi;
  • oli - si consiglia di usarli per proteggere da varie infezioni, per ridurre l'infiammazione, per trattare ustioni e tagli;
  • creme;
  • gel;
  • unguenti;
  • maschere per il viso, il corpo e la testa;
  • applicazioni;
  • bende;
  • shampoo e balsami;
  • gel doccia;
  • miscele per massaggi.

Il contenuto del prodotto in tali prodotti è diverso: dal 20 all'80%. Inoltre, più grande è il prodotto, maggiore è il costo del farmaco o del cosmetico.

È interessante notare che l'estratto di aloe liquido viene spesso utilizzato a casa. Ad esempio, per preparare maschere per capelli e viso.

Inoltre, il succo di aloe delle fiale viene utilizzato come agente di massaggio, che idrata e nutre bene la pelle..

Tieni presente che le combinazioni più accettabili per la pelle problematica sono:

  • estratto liquido di aloe + maionese fatta in casa;
  • estratto di aloe liquido + albume d'uovo;
  • estratto di aloe liquido + succo di fragola.

Preparazione delle materie prime

La corretta preparazione delle materie prime è molto importante. In questa fase, si forma la base, la base di una miscela o maschera utile. La cosa principale qui è scegliere le foglie giuste..

Ci sono alcune semplici regole per scegliere e preparare:

  • Devi scegliere le foglie più spesse e carnose, leggermente essiccate alle estremità, ma senza danni visibili. Non dovrebbero esserci segni di decadimento;
  • Per ottenere il succo più utile è necessario interrompere l'irrigazione della pianta 10 giorni prima del taglio;
  • Le foglie vanno tagliate in corrispondenza del fusto stesso, più vicino al suolo;
  • Risciacquare con abbondante acqua corrente calda;
  • Asciutto;
  • Avvolgere in carta o tela di cotone;
  • Mettete in frigo per 10-14 giorni. Le foglie devono essere posizionate in modo che siano il più lontano possibile dal congelatore;
  • Dopo il periodo richiesto, le foglie devono essere rimosse;
  • Butta via quelli che si sono seccati o anneriti;
  • Sciacquare di nuovo gli altri, staccare le spine e la pelle spessa;
  • Strizza bene finché non esce il succo. Puoi spremere manualmente o usando un tritacarne.;
  • Assicurati di filtrare il succo attraverso una garza;
  • Versare in bottiglie, preferibilmente di vetro scuro;
  • Conservare in frigorifero o in un luogo fresco al riparo dalla luce solare;
  • Il succo mantiene le sue proprietà benefiche per 10-14 giorni, quindi è necessario utilizzarlo il prima possibile come medicinale contro l'acne..

Quindi, puoi ottenere succo biostimolato, che è molto più sano per la pelle..

Preparazione della pelle del viso

Anche la preparazione della pelle del viso è un passaggio molto importante..

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto a base di succo di aloe, è necessario:

  • per pulire il viso da cosmetici decorativi e impurità con l'aiuto di cosmetici e acqua;
  • vaporizza il viso - meglio usare le tisane.

In alcuni casi, sarà opportuno utilizzare sapone di catrame, che asciuga ulteriormente la pelle.

Come sbarazzarsi di diversi tipi di acne con l'aloe a casa?

A casa, puoi sbarazzarti dell'acne usando sia puro succo di aloe che maschere e miscele preparate sulla sua base con l'aggiunta di vari ingredienti naturali. È necessario un trattamento completo e sistematico.

Strofina il viso con il succo di aloe

È necessario pulire il viso precedentemente pulito con succo di aloe due volte al giorno per una settimana.

Se successivamente il numero di acne diminuisce, l'applicazione può essere ridotta a tre volte a settimana..

Dopo la completa scomparsa dell'acne, il viso può essere pulito con aloe cut una o due volte a settimana come profilassi.

Prima dell'uso, il foglio deve essere lavato e conservato in frigorifero..

Lozione di aloe

La lozione di aloe è più comunemente usata come preventivo per l'acne. Il suo obiettivo principale è sbarazzarsi dell'acne o prevenirne la comparsa..

Preparalo come segue:

  • foglie di aloe tritate;
  • dovresti prendere 2 cucchiai con uno scivolo;
  • versateli con 100 ml di acqua tiepida;
  • dare fuoco e portare a ebollizione.

Quindi la lozione viene lasciata raffreddare, quindi imbottigliata. Può essere utilizzato subito dopo il raffreddamento.

Lozione con oli essenziali

Le lozioni di aloe vera con oli essenziali sono adatte a tutti i tipi di pelle:

  • per oleoso;
  • per secco;
  • per combinato;
  • per sensibili;
  • per problematico.

L'unico inconveniente è che la lozione non viene conservata per molto tempo, deve essere preparata immediatamente prima dell'uso..

Il processo non richiede molto tempo, soprattutto se hai già a portata di mano il succo di piante pronto. Basta aggiungere 3-4 gocce di qualsiasi olio essenziale a 2-3 cucchiai di succo.

Gli oli che funzionano meglio con il succo di aloe includono:

  • olio essenziale di cacao;
  • burro di karité;
  • olio dell'albero del tè;
  • olio di rosmarino;
  • olio essenziale di chiodi di garofano;
  • olio di rosa tea;
  • olio essenziale di eucalipto;
  • olio essenziale di abete;
  • olio essenziale di cedro.

Ricette efficaci con aloe per l'acne sul viso: come sbarazzarsi rapidamente di casa

L'aloe vera (Aloe vera) è una pianta medicinale inclusa nella farmacopea della maggior parte dei paesi. Oltre alla medicina e alla farmacologia, è usato in cosmetologia..

La pianta deterge, idrata, nutre la pelle, ne migliora il colore. Le proprietà battericide e antinfiammatorie del succo di foglie di sapur consentono l'utilizzo dell'aloe per l'acne sul viso.

  1. L'aloe aiuta l'acne?
  2. Casi d'uso
  3. Comprime e lozioni
  4. Strofinare la pelle con il succo di aloe
  5. Maschera viso all'aloe vera per l'acne
  6. Aloe per i punti neri
  7. 5 ricette comprovate di aloe per l'acne
  8. Come usare l'aloe per l'acne?
  9. Trattamento all-in-one per l'acne all'aloe
  10. Conclusione

L'aloe aiuta l'acne?

Per capire quanto sia efficace l'uso dell'agave contro l'acne, dovresti considerare la sua composizione e le sue proprietà. I principi attivi sono concentrati nelle foglie.

Un totale di 75 sostanze potenzialmente attive: vitamine, enzimi, acidi salicilici, acidi grassi e altri.

  • Il retinolo, l'acido ascorbico, il tocoferolo sono potenti antiossidanti. Inibiscono la crescita di microrganismi patogeni.
  • La bradichinasi (un enzima) aiuta a ridurre l'infiammazione eccessiva se applicata localmente al derma interessato.
  • L'alonina e l'emodina (antrachinoni) hanno effetti antibatterici e antivirali. Proteggi le cellule epidermiche dai danni causati da batteri patogeni e agenti virali.
  • Auxine e gibberelline (ormoni) hanno effetti antinfiammatori, aiutano nella guarigione delle ferite.

Il succo crea un film invisibile sul viso, trattenendo i nutrienti all'interno delle cellule del derma e impedendo l'ingresso di batteri. Centennial non solo combatte efficacemente l'acne, ma previene anche il loro verificarsi.

Casi d'uso

Centennial appartiene alle piante ipoallergeniche, interagisce bene con varie sostanze. Queste proprietà ti consentono di usarlo in modi diversi..

Molti cosmetici sono preparati sulla base di sabur:

  • Le compresse estraggono sporco e batteri dai pori. Riduce l'infiammazione, allevia il gonfiore. Le applicazioni vengono applicate per almeno mezz'ora, con grave eruzione cutanea - di notte. Le procedure vengono eseguite quotidianamente fino a ottenere il risultato desiderato..
  • Toner e lozioni sono usati per prevenire l'acne.
  • Le maschere nutrono, idratano l'epidermide, stimolano i processi di rigenerazione.
  • Unguenti e creme. L'uso di emulsioni fatte in casa aiuta a ripristinare l'equilibrio elettrolitico dell'acqua dell'epidermide, riduce l'irritazione.

I fondi vengono selezionati in base alla gravità dell'eruzione cutanea e all'effetto desiderato.

Comprime e lozioni

Per eruzioni cutanee gravi con contenuto purulento, devono essere eseguite compresse. Applicazioni, penetrando in profondità nei pori, estraggono l'essudato purulento, alleviano l'infiammazione, leniscono il derma irritato.

Per le compresse, le foglie vengono utilizzate sia indipendentemente che in combinazione con altri componenti..

  • La polpa della pianta viene leggermente impastata su un tovagliolo di garza. Avvolgere la garza a metà in modo che la pappa non cada e applicarla sul viso per almeno mezz'ora. Si consiglia di applicare impacchi sulle aree problematiche durante la notte, fissando con cerotto adesivo.
  • Il succo viene spremuto dai giovani germogli e mescolato con olio d'oliva in proporzioni 1: 1. Nella soluzione preparata, inumidire un tovagliolo e applicare sulla zona infiammata.

Gli elementi pustolosi sono più spesso osservati nei proprietari di pelle grassa. La secrezione delle ghiandole sebacee è un terreno fertile per gli agenti patogeni e il suo eccesso accelera la crescita dei batteri. Le ragazze con derma oleoso devono trattare il viso con una lozione ogni giorno.

Per preparare la lozione, prendere 2 cucchiaini di infuso di calendula aggiungere 3 cucchiaini. succo di una pianta medicinale. I fuochi infiammati vengono trattati con una soluzione pronta 2-3 volte al giorno.

L'uso di una lozione fatta in casa per la profilassi aiuterà a prevenire il verificarsi di acne, eliminando la lucentezza oleosa.

Strofinare la pelle con il succo di aloe

Per mantenere l'elasticità, la normale umidità, si consiglia di pulire quotidianamente il derma con sabur. Le saponine in essa contenute conferiscono un leggero effetto irritante, stimolando la secrezione di tutte le ghiandole, che aiuta a purificare il derma da sporco e tossine. Il glucomannano, ricco di mannosio e gibberellina, interagisce con i recettori dei fattori di crescita sui fibroblasti, aumentando significativamente la sintesi del collagene.

Lo sfregamento quotidiano lenisce, idrata la pelle, previene la desquamazione in condizioni climatiche difficili e secche. Gli oligoelementi presenti nelle foglie sono riconosciuti come potenti ossidanti e agenti antietà cellulari. Lo sfregamento aiuta a mantenere la pelle tonica, a mantenerla sana e giovane. Ma per la procedura, dovrebbero essere usati solo germogli appena tagliati..

Maschera viso all'aloe vera per l'acne

Circa l'86% delle maschere cosmetiche prodotte contiene l'agave come componente principale. I prodotti hanno un effetto sbiancante, battericida, antinfiammatorio. Una maschera per l'acne può essere fatta a casa..

Le ricette includono solo ingredienti naturali e la cottura non richiede molto tempo.

  • L'albume è mescolato con due cucchiai di polpa vegetale.
  • Aggiungi 1 cucchiaino. limone, mescolare.
  • La miscela viene applicata sul viso con un pennello morbido, lasciata asciugare completamente.
  • Lavare con acqua tiepida.

La maschera allevia l'infiammazione, purifica i pori, rimuove il sebo in eccesso.

Aloe per i punti neri

L'arbusto sempreverde è efficace contro i comedoni. Il liquido oleoso delle foglie scioglie i tappi sebacei, pulisce in profondità i dotti escretori. Riduce l'irritazione, restringe i pori prevenendo la formazione di sporco, batteri e nuovi punti neri.

Per il trattamento dei comedoni, puoi usare tonici auto-preparati, maschere:

  • In un tonico cosmetico (50 ml) aggiungere 1 cucchiaio. liquido oleoso della pianta appena spremuto. Un batuffolo di cotone viene inumidito nella soluzione e le aree problematiche vengono trattate al mattino e alla sera.
  • Argilla bianca (1 cucchiaio. L.) Viene sciolta in 50 ml di acqua minerale, mescolata con sabur. La miscela viene applicata in luoghi con punti neri per 20 minuti.

L'argilla assorbe lo sporco, le sostanze grasse in eccesso secrete dalle ghiandole sebacee. L'applicazione in combinazione con l'agave eviterà l'essiccazione dell'epidermide.

5 ricette comprovate di aloe per l'acne

Esistono molte ricette per l'acne. Quando scelgono una donna, sono guidati, prima di tutto, dall'efficacia del loro uso..

Diverse maschere hanno un buon effetto:

  1. Miele. Mescolare in 1 cucchiaio. l. sabur e miele liquido. La miscela viene sciolta in una capsula di vitamine A ed E e 1 cucchiaino di olio d'oliva. La miscela viene applicata per mezz'ora, quindi lavata.
  2. Con farina d'avena. La farina d'avena viene macinata in polvere. Prendi 2 cucchiaini. polvere, 1 cucchiaino. miele, 1 cucchiaio. l. sabur e mescolare bene. Il derma infiammato viene trattato con la composizione finita, lasciata per un quarto d'ora.
  3. Sbiancamento. Collegare 1 cucchiaino. farina d'avena, uovo sbattuto con una forchetta o una frusta e 2 cucchiai. l. succo d'agave. Spremi il limone in un cucchiaino, versa il contenuto nella miscela. La massa viene applicata sul viso per 15 minuti.
  4. Con panna. 1,5 cucchiai. l Sabur viene miscelato con 100 ml di crema grassa (33%), aggiungere 1 cucchiaino. miele di grano saraceno. La composizione viene applicata per mezz'ora, quindi lavata con sapone da bucato.
  5. A base di erbe. Prendi 1 cucchiaino di camomilla secca, salvia, melissa, erba di San Giovanni, versa 100 ml di acqua bollente. Filtrare l'infuso raffreddato, aggiungere 5 cucchiai. l. succo d'agave.

Ingredienti aggiuntivi aumentano l'effetto benefico della pianta medicinale, aumentano l'efficacia.

Come usare l'aloe per l'acne?

Un buon effetto può essere ottenuto solo se segui le regole per l'uso di un fiore medicinale.

  • È meglio scegliere una pianta più vecchia di 3 anni, più vecchia, maggiore è la concentrazione di elementi utili.
  • Prima dell'uso, i germogli tagliati vengono lavati sotto l'acqua corrente.
  • Le foglie vengono conservate in frigorifero su carta forno per non più di 2 settimane.
  • Provo miscele già pronte per le allergie.

Si consiglia di utilizzare formulazioni preparate al momento.

Trattamento all-in-one per l'acne all'aloe

Le ricette fatte in casa possono contenere ingredienti che causano allergie (miele, erbe). Questo diventa il motivo del rifiuto di utilizzare cosmetici alternativi..

Ma tra le numerose ricette ce ne sono quelle universali, contenenti componenti ipoallergeniche e adatte a qualsiasi tipo di pelle..

  • In acqua minerale altamente gassata (50 ml), diluire con 2 cucchiai. l. sabura.
  • Aggiungi 3 gocce di acqua ossigenata alla soluzione.
  • La composizione viene applicata sulla pelle due volte al giorno.

È meglio prendere l'acqua minerale per l'acqua da tavola medica, ad esempio "Essentuki 17".

Conclusione

Centennial è un trattamento dell'acne efficace, sicuro e conveniente. Aiuta a sbarazzarsi di eruzioni cutanee dolorose, eliminare comedoni, macchie senili. La linfa del fiore medicinale arricchisce le cellule dell'epidermide di tutti i nutrienti essenziali, mantenendo la giovinezza e l'attrattiva della pelle.

Aloe per l'acne sul viso

L'aloe per l'acne è considerata un rimedio efficace che aiuta a sbarazzarsi delle eruzioni cutanee sul viso. Il secondo nome della pianta è agave. Per il trattamento dell'acne vengono utilizzati un decotto, una tintura, foglie o succo fresco, che vengono ottenuti indipendentemente o acquistati già pronti in farmacia. È usato come mono-agente o come parte di maschere. Inoltre, le tinture alcoliche vengono preparate dalla pianta per pulire la pelle..

La composizione e le proprietà dell'aloe

La foglia di aloe contiene una grande quantità di vitamine A, B, C, E, tannini, flavonoidi, pectine e acidi organici, che hanno un effetto benefico sulla condizione della pelle. I componenti attivi della pianta hanno i seguenti effetti sul derma:

  • battericida;
  • rigenerante;
  • antinfiammatorio;
  • illuminante.

Il rimedio a base di erbe uccide i batteri patogeni, allevia l'infiammazione e guarisce rapidamente il tegumento. Poiché il succo di aloe derivante dall'acne ha anche una proprietà schiarente, viene utilizzato per eliminare le macchie post-acne sul viso. Un'altra proprietà molto importante delle foglie delle piante è la normalizzazione delle ghiandole sebacee..

Come preparare il succo da solo

Prima di preparare il succo, le foglie della pianta vengono accuratamente lavate o bagnate con acqua bollente. Le materie prime vengono schiacciate in qualsiasi modo conveniente e la pappa risultante viene spremuta attraverso una benda. Si consiglia di utilizzare il succo di aloe ottenuto per il viso contro l'acne subito dopo la preparazione. Non è soggetto a conservazione. È necessario pulire l'intero viso con il succo o aggiungerlo alla maschera.

Prima di utilizzare il prodotto, si consiglia di pulire a fondo il viso dalle impurità con un gel o un detergente viso. Per ottenere l'effetto migliore, si consiglia di vaporizzare preventivamente la pelle..

Strofinando il viso con le foglie

Per pulire, utilizzare solo foglie fresche e sbucciate della pianta. Non è consigliabile conservare le foglie tagliate in frigorifero per più di tre giorni, poiché perdono le loro proprietà benefiche.

Si applicano anche come applicazioni sulle zone infiammate e si lasciano agire per mezz'ora. Puoi usare un tale rimedio ogni giorno per 2-3 settimane..

Ricette maschera a base di aloe

Alla domanda se l'aloe aiuta con l'acne, le recensioni di molti che hanno utilizzato questo prodotto rispondono affermativamente. La pianta è particolarmente efficace nella composizione delle maschere. La selezione degli ingredienti dipende dal tipo di pelle del viso.

Con farina d'avena

L'uso della farina d'avena in combinazione con succo di agave, cetriolo e albume aiuta a sbarazzarsi efficacemente di punti neri e comedoni. Questa ricetta è ideale per i tipi di pelle grassa e normale..

La farina d'avena nella quantità di 2 cucchiai viene pre-frantumata in uno stato polveroso usando un macinino da caffè. La stessa quantità di succo d'agave preparato in anticipo viene aggiunta all'ingrediente risultante. Alla miscela vengono aggiunti un piccolo cetriolo grattugiato su una grattugia fine e la parte proteica di un uovo di gallina. Dopo che la miscela è stata accuratamente miscelata, viene applicata sulla pelle problematica. Il tempo di esposizione non deve essere inferiore a un periodo di venti minuti.

Un'altra ricetta prevede la seguente combinazione di ingredienti:

La farina d'avena, macinata in polvere nel volume di due cucchiai, viene mescolata con la stessa quantità di succo di agave e viene aggiunta una piccola cucchiaiata di miele di consistenza liquida. Un tale rimedio combatte perfettamente le eruzioni cutanee e nutre la pelle..

Con miele

Questo prodotto naturale dell'apicoltura è noto per le sue proprietà medicinali e la ricca composizione fortificata. In combinazione con l'agave, ha un potente effetto antimicrobico e antinfiammatorio..

Per preparare la miscela medicinale, avrai bisogno di quattro foglie schiacciate di ingredienti a base di erbe, che vengono versate con acqua fredda nella quantità di 1,5 bicchieri. Metti a fuoco e porta a ebollizione. Dopo che il brodo si è raffreddato, aggiungi un paio di cucchiai di miele. Lo strumento viene utilizzato per pulire le aree problematiche una volta al giorno, ogni giorno per due settimane.

Con limone e proteine

L'aloe per l'acne sul viso viene spesso utilizzata in combinazione con succo di limone e proteine ​​di pollo. Questo strumento è adatto per la pelle problematica soggetta a lucentezza grassa. La maschera aiuta ad alleviare l'infiammazione e normalizzare le ghiandole sebacee. Un'altra proprietà utile di questa combinazione di ingredienti è l'effetto sbiancante. Pertanto, la miscela è molto spesso utilizzata per le macchie dopo l'acne sul viso..

Le foglie di agave vengono pre-schiacciate in pappa. Per la maschera occorrono due cucchiai di prodotto. Aggiungi 2-3 gocce di succo di agrumi e una proteina alla pappa. Tempo di esposizione: mezz'ora.

Con oli essenziali

La maschera viso all'aloe per l'acne con l'aggiunta di oli essenziali non ha solo un effetto antinfiammatorio, sbiancante e purificante. La miscela è spesso utilizzata come ringiovanente per la pelle matura e invecchiata.

Per due cucchiai di foglie di agave schiacciate, bastano 2-3 gocce di limone, rosa o qualsiasi altro olio essenziale. Il tempo medio di trattamento è di 20 minuti.

Con l'argilla

Il succo di aloe contro l'acne in combinazione con l'argilla allevia efficacemente l'infiammazione e ha un effetto essiccante. Per la pelle grassa, si consiglia di utilizzare argilla bianca o blu, per il derma sensibile, misto e secco, il rosa è adatto.

La polvere di argilla viene diluita con succo precedentemente preparato al posto dell'acqua. La miscela applicata al tegumento viene lasciata asciugare completamente (non più di 10-15 minuti).

Combatte bene le eruzioni cutanee e una maschera basata sui seguenti ingredienti:

Le foglie di agave tritate finemente nel volume di un paio di cucchiai vengono mescolate alla parte proteica dell'uovo, con un cucchiaio grande di polvere di argilla blu e succo di prezzemolo nella stessa quantità. Tutti gli ingredienti vengono accuratamente miscelati fino a ottenere una consistenza uniforme. Se necessario, è possibile aggiungere una piccola quantità di acqua. La maschera viene applicata sul viso con uno strato sottile e uniforme e lasciata asciugare completamente. Per ottenere buoni risultati, gli ingredienti miscelati vengono applicati sul derma pre-vaporizzato e pulito. Utilizzare regolarmente a intervalli di due o tre giorni.

Un tale rimedio combatte perfettamente non solo l'acne, ma aiuta anche a sbarazzarsi delle macchie dell'età e alleggerire i segni post-acne..

Come fare un decotto

L'aloe per l'acne sul viso viene anche utilizzata come decotto per la pulizia. Per prepararlo occorrono 10-15 foglie di piante per mezzo litro d'acqua..

I componenti misti vengono fatti bollire per un quarto d'ora. Successivamente, il brodo viene lasciato fermentare e raffreddare. Il brodo risultante viene filtrato e utilizzato come indicato quotidianamente. Periodo di validità in frigorifero - 10 giorni.

Come fare una tintura da una pianta

La tintura è un altro modo per sbarazzarsi dell'acne con l'aloe. Il trattamento delle eruzioni cutanee con esso aiuta ad asciugare le aree infiammate e fermare l'ulteriore crescita dei batteri..

Per preparare la tintura, prendi la vodka o l'alcool a quaranta gradi diluito e le foglie di agave schiacciate. Il rapporto tra i componenti dovrebbe essere uno a uno. Il prodotto viene rimosso in un luogo buio e fresco per un intervallo di dieci giorni, dopodiché la tintura è pronta per l'uso. È usato per bruciare direttamente le aree infiammate, non è consigliabile spalmare l'intero viso, poiché l'alcol colpisce in modo aggressivo il derma, seccandosi gravemente.

Fare il ghiaccio dall'agave

Non solo un decotto o una maschera di aloe per l'acne è efficace, ma anche un ghiaccio cosmetico preparato con l'aiuto di questa pianta.

Il succo di agave viene mescolato con un brodo pre-preparato di calendula, camomilla, quercia o tiglio. Il rapporto tra i componenti medicinali è preso uno a uno. Il liquido risultante viene versato in stampi per il ghiaccio e messo nel congelatore. Il ghiaccio risultante viene utilizzato per pulire la pelle del viso al mattino e alla sera.

Controindicazioni per l'uso

L'aloe per l'acne sul viso non è raccomandato per l'uso con la rete vascolare. Anche un'intolleranza individuale alle piante è una controindicazione all'uso..

Prima di utilizzare il componente a base di erbe come indicato, si consiglia di assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche ad esso..

Recensioni sull'aloe per l'acne

Vika:
Non appena si manifesta un'infiammazione, applico immediatamente la foglia di aloe vera di notte. Al mattino non c'è traccia di rossore.
Marina:
Faccio maschere con l'agave ogni settimana. Il prodotto aiuta a pulire la pelle e ad alleviare gli arrossamenti..

Sasha:
Un buon rimedio per piccole eruzioni cutanee. Cauterizzo immediatamente l'acne emergente con una tintura di un'agave. L'infiammazione scompare in pochi giorni.

Aloe per l'acne - ricette per l'uso e l'efficacia

Le proprietà benefiche dell'agave sono la capacità di curare le ferite e avere un effetto benefico sulla pelle del viso e del corpo. Pertanto, l'uso dell'aloe per l'acne è uno dei modi più comuni e può essere utilizzato anche per l'acne nelle fasi gravi. Con l'aiuto del succo e della polpa delle foglie si asciugano gli ascessi, si eliminano le tracce e si disinfetta il derma.

  1. Cos'è l'Aloe Vera?
  2. Benefici per la pelle
  3. Meccanismo di azione
  4. Aloe per l'acne: usi e ricette
  5. Decotto di Aloe Vera
  6. Unguenti e compresse
  7. Succo di aloe per l'acne
  8. Lozioni
  9. Maschere
  10. È importante usare l'aloe per la post-acne?
  11. Può una pianta essere dannosa?
  12. Recensioni

Cos'è l'Aloe Vera?

Per i rimedi casalinghi, vengono utilizzati 2 tipi di piante: Aloe Vera e Centenary. Differiscono solo nell'aspetto, le loro proprietà utili sono identiche. Se preso internamente, si avverte una netta amarezza.

Le foglie carnose piene di contenuti gelatinosi sono preziose per la medicina e la cosmetologia. Come parte dell'aloe:

  • Pectine;
  • Carotenoidi;
  • Aloiin;
  • Catechine;
  • Fenoli;
  • Un vasto complesso di vitamine;
  • Acidi organici;
  • Sali minerali;
  • Una piccola quantità di oligoelementi.

Benefici per la pelle

Le proprietà curative per il viso sono le seguenti:

  • Formazione di un film protettivo sull'epidermide, che impedisce ai microrganismi patogeni di entrare nel derma;
  • Pulizia e idratazione profonda della pelle;
  • Rafforzare la microcircolazione sanguigna, aumentando così l'apporto di ossigeno all'epidermide;
  • Eliminazione dell'infiammazione e riduzione delle zone arrossate;
  • Restringimento dei pori;
  • Soppressione dell'attività di batteri e microbi;
  • Attivazione dei processi di rigenerazione cellulare;
  • Saturazione dei tessuti con elementi utili;
  • Rafforzare il metabolismo locale;
  • Stimolare la sintesi di elastina e fibre di collagene;
  • Mantenere l'equilibrio di liquidi e sali nella pelle.

Meccanismo di azione

L'efficacia dell'aloe per l'acne sul viso è dovuta agli effetti della pianta nelle seguenti zone:

  • Gli emollienti, se ingeriti, riducono gonfiori e dolori di varia natura;
  • I principi attivi espandono i capillari della pelle, migliorando così il flusso sanguigno e fornendo più ossigeno al derma;
  • Gli stimolanti biogenici forniscono una maggiore adattabilità dei sistemi corporei, in particolare dei tessuti cutanei, alle condizioni esterne più sfavorevoli;
  • L'effetto curativo in combinazione con l'effetto battericida consente di guarire rapidamente anche le ferite purulente.

Aloe per l'acne: usi e ricette

Per preparare prodotti a base di agave, è necessario sapere come ottenere correttamente un liquido gelatinoso.

  • È necessario tagliare solo i processi inferiori, scegliendo quelli carnosi, ma senza segni di marciume o ingiallimento;
  • Lavatele accuratamente sotto l'acqua corrente e asciugatele su un canovaccio;
  • Piega la garza in 3 strati e avvolgici le foglie;
  • Riporre la confezione in frigorifero per 2 settimane per attivare gli stimolanti che assorbono il contenuto purulento dalle pustole;
  • Taglia i germogli rigorosamente nel senso della lunghezza;
  • Spremere il succo fino all'ultima goccia e passare la polpa al tritacarne o sbattere in un frullatore.

Prima di applicare la composizione sul viso, dovresti:

  • Detergere accuratamente con un gel studiato per la pelle soggetta a infiammazioni;
  • Usando un bagno di decotto alle erbe, vaporizza il viso;
  • Scrubs, peeling, gommages, exclude.

Decotto di Aloe Vera

Con l'acne sulla pelle, un decotto dalla polpa dell'agave fa fronte efficacemente. Per prepararlo, hai bisogno di:

  • Versare in anticipo acqua bollente sulla massa preparata nel rapporto di 2 cucchiai grandi per 100 ml di liquido;
  • Far bollire a fuoco basso per un quarto d'ora;
  • Raffreddare naturalmente senza rimuovere il coperchio;
  • Filtra attraverso diversi strati di garza;
  • Lavare con brodo mattina e sera.

Unguenti e compresse

Quando gli ascessi e le grandi bolle compaiono in combinazione con la terapia farmacologica, è utile ricorrere a unguenti e impacchi fatti in casa.

Esistono diversi metodi di cottura:

  • Applique in pura aloe vera. Tagliate la foglia carnosa, eliminate le parti spinose, eliminate la pelle. Dalla barra risultante, taglia un piccolo pezzo delle dimensioni di un'eruzione cutanea. Attaccare la parte carnosa alla pustola con nastro adesivo battericida. Lasciala tutta la notte. Ricorrere alla procedura fino a quando l'eruzione cutanea non è completamente eliminata dal pus. Inoltre, il metodo è efficace per l'acne sottocutanea;
  • Unguento al miele e all'agave. Prendi il succo pre-preparato - 15 ml. Mescolare con 2 cucchiai di miele fresco liquido. Con il prodotto risultante, trattare l'eruzione cutanea o imbrattare il viso nel caso di un'area interessata significativa. Dopo 15 minuti, rimuovere la massa con acqua corrente calda;
  • Comprimi dalle bolle. Unisci e mescola un cucchiaio di liquido curativo e olio d'oliva. Piega un pezzo di stoffa pulita, immergilo con una sostanza oleosa, applica sulla zona delle eruzioni cutanee. Fissare con intonaco. Cambia l'impacco ogni 24 ore. Prima di iniziare la procedura, lavare con sapone di catrame.

Succo di aloe per l'acne

Il succo di aloe puro dell'acne dovrebbe essere usato per l'acne in 4 passaggi per alleviare il disagio e i sintomi dolorosi. Modalità di applicazione:

  • Distribuire il liquido sull'acne o sulle zone colpite del viso e del corpo;
  • Tempo di procedura - 20 minuti;
  • È necessario pulire la pelle dalla composizione usando solo acqua calda;
  • Applicare immediatamente una crema con proprietà antinfiammatorie.

Lozioni

La pelle affetta da acne richiede una manipolazione particolarmente delicata. I tonici e le lozioni acquistati in negozio che aiutano con l'acne possono essere sostituiti con prodotti fatti in casa. Ricette:

  • Unire 15 ml di liquido ottenuto dalle foglie carnose con 2 gocce di tea tree oil. Può essere sostituito da un estratto essenziale di chiodi di garofano o rosmarino. Trattare l'acne con una miscela, dopo aver eliminato il derma;
  • Aggiungere 2 cucchiai di tintura alcolica di calendula a 45 ml di succo. Puoi acquistarlo in farmacia o prepararlo da solo. Conservare i componenti miscelati in una bottiglia di vetro scuro. Pulire i brufoli durante le procedure igieniche mattutine e serali;
  • Prendi 120 ml del gel ottenuto dalle piante e diluiscici 30 ml di alcool. Conservare in frigorifero versandolo in una bottiglia di vetro. Due volte al giorno, inumidisci una spugna di cotone con la composizione e tratta la pelle coperta da un'eruzione cutanea.

Maschere

Molte estetiste consigliano maschere fatte in casa per curare l'acne. È utile aggiungere l'aloe a tali prodotti. Le composizioni preparate secondo le seguenti ricette sono efficaci contro l'acne, le macchie senili e per migliorare il tono del viso:

  • Prendi 1 cucchiaio dei seguenti ingredienti: gel d'agave, tuorlo d'uovo di gallina e succo di limone. Pre-sbattere il tuorlo, quindi mescolare tutti gli ingredienti fino a che liscio. Lubrificare il viso e risciacquare con acqua calda pulita dopo un quarto d'ora;
  • Sbatti l'albume. Incorporare 2 cucchiai della massa ottenuta dalla foglia di aloe preraffreddata. Aggiungi un cucchiaino di succo di limone. Tieni la maschera sul viso finché non si asciuga completamente. È importante che durante la procedura le espressioni facciali rimangano immobili. Detergere la pelle con acqua fresca filtrata;
  • Sciogliere un cucchiaino di argilla blu con il succo di aloe per formare una pasta di medio spessore. Dopo 15 minuti, rimuovere la composizione con liquido pulito a temperatura ambiente.

È importante usare l'aloe per la post-acne?

Nella ricerca medica, il succo di agave ha dimostrato di curare efficacemente gravi ustioni stimolando la produzione di collagene. È questa sostanza necessaria per levigare il derma coperto di cicatrici e cicatrici..

Per eliminare le macchie, è necessario lubrificare le aree problematiche con polpa o succo fresco spremuto di una pianta fino a quando l'acne non è completamente eliminata. La procedura deve essere eseguita due volte al giorno. Sono adatte anche compresse con liquido di agave, che dovrebbero essere conservate per circa 10 minuti..

Può una pianta essere dannosa?

Ci sono una serie di situazioni in cui non è consigliabile ricorrere all'aloe per l'acne. È impossibile evitare di lubrificare il derma con prodotti contenenti gel di agave quando:

  • Neoplasie di qualsiasi eziologia sulla pelle;
  • Intolleranza individuale alle piante;
  • Reazioni cutanee allergiche private;
  • Una quantità significativa di capelli;
  • Gravidanza e allattamento;
  • Vene del ragno sul derma.

Vale anche la pena interrompere il trattamento con un'agave durante le mestruazioni..

Recensioni

Nei forum dedicati alla cura della pelle, le proprietà dell'agave vengono discusse attivamente. Gli aderenti ai rimedi naturali e biologici lo usano regolarmente per mantenere la bellezza e combattere l'acne. Le revisioni del trattamento dell'acne costituiscono una parte essenziale di molte conversazioni.

Margarita, 24 anni:

"L'acne è stato il mio problema da quando avevo 12 anni. Come ogni adolescente, non prestava molta attenzione, pensavo che sarebbe sparita da sola, ma negli anni la situazione stava peggiorando. Si precipitò dal dermatologo solo quando non poteva più uscire di casa senza uno spesso strato di intonaco. Hanno prescritto un sacco di farmaci, ma hanno anche consigliato di usare il succo di aloe per trattare le aree particolarmente infiammate. Ero pronto a tutto, quindi ho tagliato senza pietà le foglie inferiori dalla pianta che era sul davanzale della finestra, ho preparato il gel secondo le regole e ho iniziato a spalmare. Si è scoperto che è vero: aiuta perfettamente con il dolore e il prurito. Ora le eruzioni cutanee sono molto meno. Penso che questo sia un complesso di medicinali e aloe ".

Svetlana, 35 anni:

“Ho problemi di pelle, grassa e incline agli sfoghi. Ho combattuto questo per tutta la mia vita. Non molto tempo fa, ho iniziato ad abbandonare i fondi acquistati a favore di quelli fatti in casa. Ho imparato a conoscere una pianta meravigliosa e ho iniziato a creare regolarmente maschere di aloe, oltre a lubrificare la pelle con lozioni fatte in casa. È possibile prevenire nuove eruzioni cutanee e sbarazzarsi di quelle esistenti ".

Elizaveta, 29 anni:

“Fin dalla mia giovinezza mi lavo la faccia con un decotto di foglie di aloe su consiglio di mia madre. Abbiamo problemi familiari con la pelle, quindi sono state raccolte un sacco di ricette, ma l'agave è al primo posto. Altamente raccomandato. Oltre a sbarazzarsi dell'acne, migliora anche le condizioni generali della pelle e mia madre la usa per le macchie dell'età ".