loader

Principale

Cosmetologo

Trattamento antibiotico per l'acne

Stai cercando antibiotici di qualità per l'acne? Quali farmaci e farmaci sono davvero efficaci e da cui dovresti comunque stare alla larga?

In questo articolo proveremo a trovare le risposte alle domande che sono così preoccupate per chi soffre di acne..

Gli antibiotici per l'acne e l'acne sono prescritti solo se il viso è gravemente colpito. Una leggera manifestazione del problema passa all'età di 25 anni (meno spesso - all'età di 30-35 anni).

E l'uso di farmaci potenti può danneggiare altri sistemi e organi (specialmente con l'uso prolungato del farmaco).

Come funzionano gli antibiotici per l'acne e l'acne?

Il principio attivo entra nel corpo. "Avvolge" il batterio, per così dire, impedendogli di moltiplicarsi e causare danni.

L'immunità lo affronta, le sostanze nocive vengono rapidamente rimosse da cellule e tessuti.

Antibiotici per acne e acne. Trattare con pillole, capsule e gocce

Prima di fornire un elenco di farmaci per somministrazione orale, è necessario mettere in guardia sui possibili "effetti collaterali":

  1. Il trattamento dell'acne con antibiotici e pillole può portare a problemi al tratto gastrointestinale e alla microflora intestinale.
  2. Gli antibiotici indeboliscono le difese naturali del corpo, diventi più suscettibile a virus, raffreddori, SARS e altre malattie.
  3. Le sostanze sopprimono le funzioni del fegato e dei reni, il che può provocare un aspetto ancora maggiore di acne e acne.
  4. Il trattamento antibiotico per l'acne è controindicato nelle persone sotto i 12 anni di età..

Pertanto, prima di acquistare un farmaco, consultare uno specialista! Il trattamento antibiotico per l'acne dovrebbe essere professionale ed efficace, non distruggere il sistema immunitario.

3 gruppi di farmaci per l'acne:

  1. Macrolidi. Questo include eritromicina e josamicina.
  2. Tetracicline. Può essere doxiciclina e tetraciclina (così come farmaci con altri nomi commerciali e marchi, ma con la stessa composizione).
  3. Lincosammine. Include i composti lincomicina e clindamicina.

Eritromicina - lotta "lieve" contro l'acne e l'acne

I farmaci per l'acne sono delicati (abbastanza da essere presi anche dalle donne incinte).

Il rimedio non causa forti effetti collaterali, non provoca mal di testa, nausea, debolezza.

Ma allo stesso tempo ha un altro inconveniente: i batteri si abituano rapidamente all'antibiotico, smette di agire su di loro.

Come prendere l'eritromicina?

Per gli adulti, la dose è di 1.000 mg (ma tutto dipende dal grado di acne, pelle grassa e altre caratteristiche individuali del paziente).

I medici raccomandano di assumere le pillole 1 ora prima dei pasti 3-4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 14 giorni, dopodiché è necessario vedere l'efficacia e decidere cosa fare dopo.

È inutile che tu prenda eritromicina per l'acne se soffri di acidità di stomaco. Non assumere pillole con latticini (neutralizzano l'efficacia del farmaco).

Josamycin (Wilprafen) per l'acne e l'acne - una "potente arma" contro i problemi della pelle

L'antibiotico può essere bevuto solo da persone che hanno compiuto i 14 anni su indicazione di un medico.

Il farmaco è noto per i suoi forti effetti collaterali, che possono manifestarsi come diarrea, nausea, debolezza e vertigini..

Negli studi clinici è stato dimostrato che l'uso di antibiotici riduce l'efficacia dei contraccettivi orali (attenzione!).

Come prendere josamicina (wilprafen)?

I primi 25-30 giorni devi bere 500 mg 2 volte al giorno. Non ci sono ulteriori interruzioni, ma il dosaggio è ridotto a 1 compressa 1 volta al giorno.

Se ci sono effetti simili o quando si ottiene un risultato positivo, l'agente viene annullato.

Come bere l'antibiotico tetraciclina per l'acne?

La tetraciclina è quasi un "rimedio popolare". È economico in farmacia, è usato per trattare tutta una serie di malattie infiammatorie: raffreddore, tonsillite, prostatite, cistite, pielonefrite e altre..

Come funziona l'antibiotico tetraciclina per l'acne:

  1. Stai prendendo una pillola per bocca.
  2. I principi attivi avvolgono le cellule del virus e dei batteri.
  3. Entrano e raggiungono le ghiandole sebacee.
  4. Ciò consente di bloccare il rilascio di enzimi batterici, la causa principale del processo infiammatorio.
  5. Dopo 2-4 mesi, la condizione della pelle migliora notevolmente.
Effetti collaterali dell'antibiotico tetraciclinaControindicazioni
A piccole dosi, non ha quasi effetti collaterali. Ma con un uso sistematico, puoi osservare:

Esacerbazione della candidosi (mughetto).

Vomito e nausea.

Aumento della concentrazione di urea.

Scolorimento dei denti (soprattutto nei bambini).

Bambini di età inferiore ai 10 anni.

Uso estivo.

Disfunzione epatica.

Malattia renale cronica.

Intolleranza individuale e altri.

I medici raccomandano di assumere il prodotto in modo intermittente per proteggere il corpo dalla distruzione e dai batteri dalla dipendenza..

Come bere l'antibiotico tetraciclina per l'acne? La modalità di utilizzo è individuale in ogni caso, a seconda delle caratteristiche della malattia, dello stato di salute del paziente e di altre caratteristiche:

  1. È necessario prendere un antibiotico 250 mg 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Corso - da 2 mesi.
  2. Successivamente, ridurre la dose o interrompere l'assunzione.

Monociclina per l'acne negli adulti

È un antibiotico che ha un forte effetto (rispetto alla stessa tetraciclina).

È per questo motivo che è usato raramente, perché c'è un alto rischio di gravi effetti simili..

Ma in presenza di grave infiammazione e in altri casi eccezionali, questo rimedio può ancora essere prescritto. È necessario prendere un antibiotico per l'acne e l'acne non più di 3 mesi a 50-100 mg al giorno.

Doxicillina per l'acne

Incluso anche nel gruppo delle tetracicline, ha un forte effetto antibatterico e antivirale.

Durante l'assunzione del farmaco possono verificarsi effetti collaterali: vertigini, mughetto, debolezza, nausea, sensazione di perdita, mal di testa. Se si verificano questi sintomi, il farmaco viene sospeso..

Il dosaggio è di 50-100 mg al giorno, da assumere 2-3 volte 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento dell'acne con doxicillina è di 3 mesi.

Se stai per prendere questo farmaco, ci sono alcune cose da tenere a mente:

  1. Riduce l'efficacia dei contraccettivi orali e degli estrogeni.
  2. Aumenta il rischio di disbiosi intestinale.
  3. Provoca la comparsa o l'esacerbazione del mughetto.
  4. Aumenta la frequenza del sanguinamento al di fuori del ciclo mestruale.
  5. Schiaccia il fegato.
  6. Riduce il numero di piastrine e globuli rossi nel sangue.

Clindamicina e mdash, antibiotico per l'acne facciale

Questo rimedio è prescritto per 7-10 giorni. In genere, i pazienti devono assumere 150 mg del farmaco ogni 6 ore (infatti, l'antibiotico dovrebbe essere bevuto circa 5 volte al giorno).

Di solito, l'agente è in grado di causare disturbi nel funzionamento del tratto gastrointestinale e dell'apparato digerente. Per evitare che ciò accada, i medici raccomandano di assumere un antibiotico durante i pasti, bevendo molta acqua..

La clindamicina non può essere assunta con un intero gruppo di medicinali e droghe. Ad esempio, gluconato di calcio, vitamine del gruppo B, solfato di magnesio e molti altri.

Lincomicina per il trattamento dell'acne e dell'acne

Il principio di azione, effetti collaterali, efficacia: tutte queste caratteristiche del farmaco sono simili alla clindamicina. Le uniche differenze sono che è necessario prendere le pillole più spesso (ogni 4 ore) e in dosi maggiori (500 mg ciascuna).

I medici sconsigliano l'assunzione del prodotto durante i pasti. Per un migliore assorbimento dei componenti del farmaco, non dovresti mangiare 1-2 ore prima di assumere Lincomicina e 1-2 ore dopo averlo assunto.

Trattamento dell'acne con sulfonamidi (biseptolo)

Questo metodo viene utilizzato nel caso in cui gli antibiotici non funzionino, se non sono efficaci nel combattere eruzioni cutanee e acne..

Di solito è Biseptol, un farmaco che contiene 400 mg di sulfametossazolo + 80 mg di trimetoprim.

Come prendere Biseptol per acne e acne:

  1. Assumere 2 compresse (cioè 960 mg).
  2. Prendi 20-30 minuti prima dei pasti.
  3. Bere acqua.
  4. Ripeti ogni 12 ore.

Se l'efficacia del farmaco è elevata, il dosaggio viene gradualmente ridotto. Ad esempio, un paziente deve assumere 1 compressa del farmaco una volta al giorno..

Il periodo di trattamento completo dell'acne con Biseptol è di un massimo di 12 mesi. Ma tutto è individuale, discusso con il medico curante.

L'assunzione del farmaco può essere accompagnata da nausea, allergie cutanee, faringite. Interrompere l'uso se si verificano effetti collaterali.

Il trattamento con Biseptol deve essere supervisionato da un medico che:

  • monitorare le condizioni del paziente, vedere esami del sangue e delle urine,
  • limitare l'assunzione di altri medicinali e vitamine (ad esempio, acido ascorbico),
  • fare la dieta giusta per il paziente.

Trattamento dell'acne con antibiotici topici

Il trattamento topico dell'acne (cioè l'applicazione di unguenti, gel, maschere, formulazioni speciali) può agire come un modo indipendente per combattere l'acne.

Inoltre, l'applicazione di agenti esterni può far parte del trattamento completo dell'acne negli adulti e nei bambini..

Sfortunatamente, l'antibiotico ideale non è stato ancora inventato. I batteri sviluppano resistenza nel tempo (resistenza).

Ad esempio, nel 60% dei pazienti con Propionibacterium acnes, i batteri sono resistenti agli antibiotici utilizzati..

Zenerit - "quasi un rimedio popolare" per il trattamento dell'acne

La polvere è un complesso chelato di eritromicina-zinco, utilizzato per l'acne da lieve a moderata. Noto per aiutare a ridurre l'eccessiva produzione di sebo (seborrea).

I principali vantaggi dell'utilizzo del farmaco "Zinerit" sono i seguenti:

  1. Ridurre il numero di batteri (l'eritromicina, che fa parte del prodotto, arresta la crescita di P. acnes e stafilococchi).
  2. Ridurre la quantità di sebo, "seccare" la pelle.
  3. Ridurre l'acne, l'acne e l'infiammazione.
  4. Eliminazione e riduzione dei comedoni.

Si consiglia di utilizzare lo strumento per 2-3 mesi. Gli effetti collaterali includono secchezza e rischio di semplice dermatite da contatto..

Clindamicina gel 1% e mdash, antibiotico per uso esterno

Il gel è venduto in farmacia con diversi nomi commerciali (ad esempio, c'è Dalatsin, c'è Clindovit).

Il gel è approvato per l'uso da parte di persone di età pari o superiore a 12 anni.

Lo scopo principale del prodotto è quello di trattare l'acne da lieve a moderata. Il periodo di trattamento dell'acne con questo gel può essere fino a 6 mesi (dopo una breve pausa, il corso continua).

Come usare questo antibiotico topico:

  1. Sciacquare la pelle sotto l'acqua calda.
  2. Puliscilo con un asciugamano.
  3. Applicare il gel sulla superficie delle zone interessate.
  4. Strofinare con movimenti di massaggio leggeri e delicati.
  5. Ripeti mattina e sera.

L'uso del farmaco può causare una serie di effetti collaterali:

  • pelle secca,
  • la comparsa di una sensazione di "bruciore" e "crampi" agli occhi,
  • irritazione della pelle,
  • aumento della produzione di sebo.

Con l'uso prolungato del farmaco, è possibile un'esacerbazione della demodicosi. Ti consigliamo di fare attenzione e di consultare sempre il tuo medico.

Zerkalin - una nuova parola nel trattamento dell'acne

Questo strumento è creato sulla base di una soluzione alcolica all'1% di clindamicina, quindi può essere utilizzato sia come trattamento indipendente che in trattamento complesso con diversi farmaci..

La particolarità del farmaco sta nel meccanismo d'azione: si accumula nei comedoni, quindi inizia a combattere i batteri, riduce il rischio di lesioni e processi infiammatori.

Il corso del trattamento con questo unguento è di 1,5-2 mesi. Se necessario, puoi estenderlo a 6 mesi, quindi fare una breve pausa e ripetere.

In uso, tutto è semplice: è necessario applicare la composizione sulla pelle pulita 2 volte al giorno.

Naturalmente, il rimedio ha effetti collaterali, può causare una reazione nel tuo corpo. Si manifesta con secchezza, irritazione..

Non è consigliabile utilizzare Zerkalin in combinazione con altri antibiotici e farmaci (ad esempio, con zolfo, acido salicilico).

Fusidato di sodio (Fucidin) - Distruzione rapida e conveniente dell'acne

Il prodotto ha un "doppio effetto" se utilizzato con eritromicina, lincomicina e cefalosporine.

Sul mercato, il prodotto è presentato in 2 varietà principali: unguento e crema. Sia la prima che la seconda opzione sono ottime per combattere infiammazioni, acne e acne.

Il fusidato di sodio (Fucidin) è efficace per i seguenti problemi:

  • acne lieve,
  • bolle,
  • acne moderata,
  • ostiofollicolite e altri.

Il corso del trattamento dura fino a 2 mesi. Durante questo periodo, il paziente deve applicare la composizione 3 volte al giorno (sulla pelle pulita e asciutta).

Antibiotici per l'acne sul viso: compresse, unguento, crema, gel, iniezioni

Gli antibiotici nella lotta contro l'acne sul viso vengono utilizzati sotto forma di compresse, unguenti, maschere. Tuttavia, tale trattamento dovrebbe essere prescritto da un medico, perché l'acne è una condizione infiammatoria della pelle che può essere causata da una serie di motivi, tra cui dieta squilibrata, problemi ormonali, scelte di vita inadeguate e stress.

In questi casi, gli antibiotici non aiuteranno. Sono efficaci solo quando l'acne è causata da un'infezione.

Benefici

  1. A causa del fatto che gli antibiotici uccidono i batteri nocivi, rimuovono efficacemente l'infiammazione.
  2. Gli antibiotici sono disponibili in diverse forme, quindi puoi scegliere un farmaco sia per uso locale che interno.
  3. L'azione degli antibiotici è cumulativa, quindi, anche dopo la fine del ciclo di assunzione del farmaco, continuano ad agire.
  4. Gli antibiotici hanno un effetto complesso sul corpo, quindi trattano non solo l'acne, ma anche altri processi infiammatori nel corpo..

svantaggi

Gli antibiotici hanno anche degli svantaggi, motivo per cui non sono raccomandati per l'uso per la prevenzione:

  1. Quando si usano antibiotici all'interno, lo stomaco e il fegato sono seriamente caricati, quindi a volte le compresse vengono sostituite con iniezioni.
  2. Indeboliscono le difese del corpo.
  3. I farmaci possono causare gravi allergie.
  4. Una nuova ondata di malattia è possibile dopo la fine del ciclo di trattamento.
  5. Gli antibiotici non funzionano contro i comedoni dove non ci sono segni di infiammazione.
  6. Se la malattia è causata da problemi ormonali o da una dieta squilibrata, l'effetto sarà di breve durata e insignificante..

Modi di usare gli antibiotici

Gli antibiotici per l'acne possono essere utilizzati:

  • esternamente - e il viso può essere lubrificato completamente e applicare l'unguento in modo puntuale;
  • per via orale - in questo caso, gli antibiotici hanno un effetto complesso sul corpo;
  • per via sottocutanea, endovenosa o intramuscolare: è possibile evitare l'effetto negativo dell'agente sugli organi del tratto gastrointestinale.

Unguenti antibiotici

Un unguento antibiotico per l'acne viene solitamente applicato come punto sulle aree dell'eruzione cutanea sul viso..

A causa dell'effetto antisettico, l'infiammazione viene rapidamente alleviata.

Baziron AC - aiuta ad eliminare l'acne se il loro aspetto è causato dalla penetrazione di un'infezione da stafilococco. Il principio attivo è il perossido di benzoile. Costo approssimativo: 500 rubli.

Unguento differenziale - prodotto sulla base dell'adapalene, ha un forte effetto essiccante. Secondo le istruzioni per l'uso, deve essere applicato in modo puntuale. Ma, acquistando questo rimedio, devi capire la differenza tra acne e acne..

L'acne è piena di contenuto purulento e l'acne è un'infiammazione all'interno del follicolo pilifero, un comedone. Il farmaco sarà efficace specificamente per l'acne. Costo approssimativo: 400 rubli.

Zenerite - i principali ingredienti attivi - Eritromicina e acetato di zinco. Inoltre, l'alcol è presente nella composizione. L'acetato di zinco favorisce la penetrazione dell'antibiotico più in profondità nella pelle, oltre a una più rapida guarigione dei segni dell'acne. L'eritromicina previene la crescita dei batteri, che ha un effetto positivo sulla gravità del processo infiammatorio - rallenta.

L'unguento deve essere applicato mattina e sera sulla pelle pulita. Il corso dell'applicazione è di 10 settimane, ma si osserva un effetto positivo entro la fine di 2 settimane. Lo strumento ha un effetto essiccante sull'acne, la pelle è levigata, gli ascessi scompaiono. Il medico consiglia in particolare questo unguento quando rileva un'infezione da streptococco. Costo: 700 rubli.

Gel Metrogyl aiuta con comedoni e rosacea. Il principio attivo di questo farmaco è il metronidazolo.

Il gel di benzamicina contiene due ingredienti attivi contemporaneamente: eritromicina e perossido di benzoile.

Il farmaco blocca la riproduzione dei batteri patogeni, riduce l'intensità della secrezione delle ghiandole sebacee, aiuta a purificare i pori e fermare la formazione di comedoni.

Unguento alla curiosina - contiene ialuronato di zinco. Questo è un rimedio delicato che, oltre a trattare le eruzioni cutanee, idrata e rigenera la pelle, ma sarà efficace se la pelle presenta una piccola quantità di acne. Prezzo: 300 rubli.

Il gel Skinoren è un prodotto a base di acido azelaico. Ha un effetto complesso, cura l'acne, compresa la seborrea e la pigmentazione. Prezzo: 700 rubli.

Maschere antibiotiche

Le maschere con antibiotici aiutano a sbarazzarsi dell'acne. Molti di loro sono realizzati sulla base di un unguento di sintomicina, che combatte l'infiammazione e ha proprietà antisettiche..

La crema antibiotica fatta in casa per l'acne viene preparata con un unguento di sintomicina. Devi prendere una piccola quantità di unguento alla sintomicina, sufficiente per un uso, spremere 1 goccia. vitamine A ed E, mescolare e applicare sul viso.

La sintomicina è particolarmente utile per l'acne sottocutanea.

Puoi preparare una maschera a base di unguento alla streptomicina, unguento di Vishnevsky e gel di aloe. I componenti devono essere miscelati in proporzioni uguali e distribuiti sul viso. Dopo 10 minuti, il prodotto viene lavato via con acqua e sapone per bambini..

Antibiotici in pillole

Con una vasta area di eruzione cutanea, gli antibiotici possono essere prescritti per la somministrazione orale. Tuttavia, questo metodo di applicazione ha più controindicazioni, quindi non è consigliabile utilizzarli da soli, senza consultare un medico..

Uno degli antibiotici più comunemente riportati è la doxiciclina. È attivo contro stafilococchi e streptococchi dei batteri aerobici, inibisce la sintesi proteica. Può essere utilizzato in combinazione con antibiotici sotto forma di un unguento. Tra le controindicazioni, la gravidanza dovrebbe essere particolarmente annotata..

La doxiciclina deve essere assunta una volta al giorno dopo i pasti. La dose giornaliera è di 50 mg. Viene anche prodotto con il nome Unidox Solutab, Medomycin, Vibramycin. Il farmaco appartiene ai farmaci tetracicline.

Il vantaggio di questi farmaci è:

  • alta attività contro i batteri che causano l'acne;
  • alto grado di assorbimento;
  • accumulo di sostanze attive nelle ghiandole sebacee.

I farmaci tetracicline sono prescritti a basso dosaggio per un lungo corso. Questa tattica di trattamento consente di evitare la maggior parte degli effetti collaterali e ottenere risultati eccellenti..

Insieme ai farmaci della serie delle tetracicline, non puoi assumere:

  • rimedi per il diabete;
  • farmaci psicotropi;
  • contraccettivi contenenti sostanze ormonali;
  • anticonvulsivanti;
  • retinoidi sistemici.

La doxiciclina viene prescritta in un corso di 8 settimane. Dopo aver completato il corso, per mantenere l'effetto, si consiglia di assumere Doxycycline 20 mg al giorno..

Per l'acne vengono presi anche antibiotici della classe dei macrolidi, che includono Eritromicina e Wilprafen.

L'eritromicina viene assunta in un dosaggio giornaliero fino a 1000 mg, dividendo la dose giornaliera in 3-4 dosi. È l'unico antibiotico sistemico approvato per l'uso nelle donne in gravidanza..

Oltre alla somministrazione orale, che spesso porta alla dipendenza, l'eritromicina viene prescritta sotto forma di un unguento all'1%, insieme a farmaci a base di clindamicina, anche l'eritromicina è prescritta come parte di Zinerit, benzamicina, isotrexina.

Nonostante il fatto che l'eritromicina sia approvata per l'uso durante la gravidanza, non è così innocua come potrebbe sembrare. Effetti collaterali: disfunzione epatica, disbiosi e diarrea, di conseguenza - nausea e vomito.

Le controindicazioni includono:

  • intolleranza individuale;
  • patologia epatica;
  • periodo di allattamento.

Vilprafen Solutab è prescritto in compresse con un dosaggio di 500 o 1000 mg. Il principio attivo è la josamicina. Il farmaco non è adatto per il trattamento di bambini di età inferiore a 14 anni.

All'inizio del corso - le prime 4 settimane - il farmaco viene assunto nel dosaggio massimo, suddividendo la dose giornaliera in 2 dosi. La seconda metà del corso è ridotta della metà del dosaggio e beve 1 etichetta. 1-2 volte al giorno. La durata del corso è di 8 settimane.

Vilprafen riduce l'efficacia dei contraccettivi ormonali, può portare a nausea, vomito e disfunzione epatica.

Per l'acne possono essere prescritti antibiotici appartenenti alla classe delle lincosamidi, con una particolare sensibilità dei batteri patogeni. I farmaci popolari includono lincomicina e clindamicina.

La clindamicina viene assunta alla dose di 150 mg ogni 6 ore per 10 giorni. Poiché questo farmaco è molto irritante per la mucosa, è necessario prenderlo durante i pasti o con un bicchiere d'acqua.

Durante l'assunzione di clindamicina, è necessario astenersi rigorosamente dall'uso di medicinali contenenti solfato di magnesio, gluconato di calcio, eritromicina e vitamine del gruppo B..

La lincomicina è anche usata per curare l'acne. La dose giornaliera è di 1,5-2 mg. A differenza della clindamicina, si consiglia di assumere il farmaco non a stomaco pieno, ma a stomaco vuoto. Inoltre, dopo aver assunto Lincomicina, come prima, non devi mangiare per 2 ore.

Alcuni antibiotici in pillola possono essere utilizzati localmente. Questi antibiotici includono, ad esempio, eritromicina, clindamicina, doxiciclina, ampicillina.

Per preparare la massa per la lavorazione, è necessario macinare la compressa e quindi mescolarla con una piccola quantità di acqua bollita per formare una massa pastosa. La polvere diluita viene applicata in modo puntuale sull'acne 2 r. in un giorno. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

Puoi fare uno scrub per l'acne dalle compresse. Per fare ciò, devi prendere 1 scheda. uno qualsiasi degli antibiotici elencati e una compressa di aspirina e Suprastin. Il tutto viene frantumato in polvere, si aggiunge un po 'd'acqua per rendere il composto pastoso e si applica sulla pelle.

Regole di ammissione

Viene utilizzato un rimedio antibiotico per l'acne, osservando diverse regole importanti:

1. La terapia con l'uso di antibiotici deve essere prescritta da un medico durante la diagnosi del 3 ° o 4 ° grado di acne:

  • il terzo grado di acne è caratterizzato dallo sviluppo di un'eruzione cutanea, inclusa l'acne grande in vari stadi di sviluppo, inclusa la suppurazione. In questa fase, dopo aver eliminato l'acne, rimangono una cicatrice e una macchia;
Gli antibiotici per l'acne sul viso dovrebbero essere scelti in base allo stadio del loro sviluppo e alla forma di gravità
  • il quarto grado di acne è caratterizzato dallo sviluppo di grandi anguille cremisi, cast blu. Inoltre, diversi tipi di acne sono interconnessi da canali dipendenti e formano una cisti. In assenza di trattamento in questa fase della malattia, è possibile l'avvelenamento del sangue, la comparsa di cicatrici ruvide.

2. Con l'acne di moderata gravità, gli antibiotici come la tetraciclina, l'eritromicina, la clindamicina saranno efficaci. In alcuni casi vengono prescritti preparati locali contenenti un analogo della vitamina A. La forma grave richiede un trattamento complesso, compresa la terapia antibiotica, l'uso di retinoidi e metodi di fisioterapia.

3. La durata della terapia deve corrispondere rigorosamente alle istruzioni per ciascun farmaco. È diverso: per uno è di 7-10 giorni, per un altro - fino a 18 settimane. Il regime di trattamento deve essere seguito rigorosamente senza aumentare la durata del trattamento.

L'assunzione di antibiotici dovrebbe essere combinata con altre terapie.

Come migliorare l'efficienza

I migliori risultati si ottengono con una combinazione di terapia antibiotica con perossido di benzoile e adapalene, nonché con un trattamento ormonale. Per evitare che i batteri si abituino a un antibiotico specifico, si consiglia di assumere il perossido di benzoile separatamente tra i corsi..

Prima di prescrivere un antibiotico, un approccio competente prevede la conduzione di uno studio batteriologico finalizzato all'identificazione dell'agente eziologico della malattia. Questo viene fatto per selezionare un antibiotico a cui i batteri saranno sensibili..

Perché gli antibiotici non funzionano sempre

Gli antibiotici in pillole per l'acne sul viso, se assunti da soli, non possono dare assolutamente alcun risultato se non vengono selezionati correttamente. Ciascuno degli antibiotici colpisce determinati batteri, è per questo che vengono eseguiti test prima di prescrivere antibiotici, identificando quali microrganismi patologici hanno causato l'infiammazione.

I batteri sono in grado di sviluppare resistenza all'azione antibiotica. Per evitare che ciò accada, è necessario portare sempre al termine il corso del trattamento antibiotico..

Acne dopo antibiotici

Gli antibiotici a volte non solo non aiutano contro l'acne, ma, al contrario, compaiono dopo la terapia. Questa complicazione dopo la terapia antibiotica è causata dall'effetto negativo degli antibiotici sul tratto digestivo. L'essenza del fenomeno è attivare il lavoro delle ghiandole sebacee..

L'acne dopo gli antibiotici si verifica come reazione a un componente separato nella composizione del farmaco e a uno specifico antibiotico, che è causato da una reazione individuale o da una predisposizione ereditaria. Inoltre, l'acne può essere una sorta di reazione allergica a un antibiotico quando la sua quantità nel corpo raggiunge una certa concentrazione..

Per evitare la comparsa di acne durante l'assunzione di antibiotici, è necessario:

  • evitare il contatto delle mani e della pelle. Durante il periodo di assunzione di antibiotici, l'immunità, inclusa l'immunità cutanea, è indebolita, quindi, con una predisposizione speciale, può verificarsi infiammazione. Se hai già l'acne, non puoi liberartene meccanicamente, ad es. spremere;
  • in qualsiasi luogo disporre di mezzi individuali per l'igiene personale e utilizzarli solo;
  • condurre una vita sana, praticare sport, mantenere il corpo in buona forma. Promuove la rimozione delle sostanze nocive dal corpo..
  • osservare il regime di igiene, pulire a fondo la pelle del viso con mezzi speciali;
  • cambiare la biancheria da letto il più spesso possibile;
  • utilizzare agenti essiccanti e pulire i pori in modo tempestivo.

È importante sapere che gli antibiotici possono aiutare a sbarazzarsi dell'acne causata dall'assunzione di antibiotici, ma sotto forma di unguenti.

Antibiotici per l'acne sul viso Malyshev

In caso di acne grave, Elena Malysheva consiglia di utilizzare una terapia antibiotica complessa, ad es. utilizzare antibiotici per via topica e assumerli per via orale (in diverse forme).

In secondo luogo, Malysheva consiglia di utilizzare prodotti per la pelle grassa, mista e problematica nella cura della pelle del viso e, dopo il lavaggio con tali prodotti, applicare sulla pelle i farmaci del gruppo dei retinoidi. I retinoidi, ad esempio, si trovano in Differin, che aiuta a ridurre lo strato corneo e allevia in qualche modo l'infiammazione.

Ma per uccidere finalmente i microbi (perché non sono solo in superficie, ma penetrano anche all'interno), è necessario utilizzare antibiotici che vengono assunti per via orale, ad esempio Doxycycline o Unidox Solutab. In questo caso, il corso della terapia dovrebbe durare fino a 3 mesi..

Controindicazioni

Tra le controindicazioni all'assunzione di antibiotici per l'acne ci sono:

  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • insufficienza renale ed epatica;
  • intolleranza individuale o sensibilità speciale ai componenti del farmaco;
  • bambini sotto i 12 anni di età;
  • violazione del metabolismo dell'emoglobina o della porfiria.

Se la malattia è causata da un'infezione, gli antibiotici per l'acne sul viso aiuteranno sicuramente. Sono usati in compresse, unguenti, creme, maschere. Ma a causa del fatto che, se assunti per via orale, gli antibiotici hanno un effetto sistemico sul corpo e hanno anche molti effetti collaterali, non possono essere presi "per ogni evenienza". Il trattamento deve essere prescritto da un medico.

Video sugli antibiotici per l'acne sul viso

Le raccomandazioni di Malysheva per eliminare l'acne sul viso:

Rimedi efficaci per l'acne sul viso:

Antibiotici per l'acne sul viso

Gli antibiotici per l'acne sul viso in compresse sono prescritti nei casi in cui la terapia con altri mezzi è stata inefficace. L'assunzione di farmaci di questo tipo senza la nomina del medico curante è severamente vietata, poiché spesso porta ad effetti collaterali. Il regime di trattamento sbagliato può portare a un deterioramento delle condizioni della pelle.

Come agiscono gli antibiotici sulle eruzioni cutanee

Gli antibiotici per l'acne sul viso hanno i seguenti effetti:

  • battericida;
  • antinfiammatorio;
  • batteriostatico.

Le compresse distruggono la microflora patogena, a causa della quale il processo infiammatorio si attenua e l'ulteriore crescita di batteri patogeni viene interrotta.

Quando vengono prescritti antibiotici orali?

I farmaci sistemici sono prescritti principalmente per eruzioni cutanee forti ed estese, tra le quali predomina l'acne pustolosa, che forma cicatrici su se stesse.

Pillole antibatteriche per l'acne

Le pillole antibatteriche e gli antibiotici più comunemente prescritti per l'acne sul viso sono:

  • Doxiciclina;
  • Unidox Solutab;
  • Eritromicina;
  • Wilprafen;
  • Metronidazolo;
  • Minoleksin.

Questi nomi di farmaci antibatterici sono considerati i più efficaci nel trattamento dell'acne. Meno spesso, con l'acne, la levomicetina viene prescritta a causa dell'ampio elenco di controindicazioni. Il suo uso è rilevante per la foruncolosi grave e solo come agente locale.

Doxiciclina

Il farmaco Doxycycline ha un effetto dannoso sulla maggior parte dei microrganismi patogeni che causano l'acne..

Per gli adulti, vengono prescritti antibiotici orali per l'acne il primo giorno 2 capsule (100 mg), divise in due dosi. Nei giorni successivi, usi una capsula una volta al giorno. La durata della terapia dipende dalla gravità dell'acne sul viso. Di solito, il trattamento viene effettuato per 1,5-3 mesi..

Per i bambini di età superiore a 9 anni e gli adolescenti, il dosaggio viene calcolato individualmente dal medico curante..

Il trattamento dell'acne con Doxiciclina viene effettuato in combinazione con farmaci antibatterici locali per aumentare l'effetto terapeutico.

Il farmaco sistemico è controindicato nelle seguenti patologie:

  • insufficienza epatica;
  • infezioni di eziologia fungina;
  • leucopenia.

L'antibiotico non è raccomandato per l'uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni, poiché può causare complicazioni nello sviluppo del tessuto osseo.

Con terapia prolungata, le compresse provocano disturbi all'apparato digerente, che si manifestano sotto forma di sindrome dispeptica (nausea, dolore addominale, feci molli o costipazione, enterocolite, gastrite).

Meno comunemente, il farmaco ha un effetto negativo sui sistemi cardiovascolare e urinario..

La doxiciclina non è raccomandata per l'uso in combinazione con retinolo (vitamina A), poiché entrambi i farmaci aumentano la pressione intracranica durante l'interazione farmacologica.

Unidox Solutab

Le compresse di Unidox Solutab hanno un effetto antibatterico pronunciato e sopprimono la moltiplicazione di molti agenti patogeni.

Il principale componente attivo del farmaco è la doxiciclina, quindi il dosaggio e il regime di trattamento sono gli stessi del farmaco con lo stesso nome..

Si ritiene che Unidox Solutab abbia un effetto meno negativo sul corpo rispetto al suo analogo Doxycycline. Per questo motivo, l'antibiotico viene prescritto molto più spesso del suo predecessore..

Puoi utilizzare Unidox Solutab dall'età di 8 anni sotto la stretta supervisione del tuo medico..

Eritromicina

Il farmaco eritromicina è un agente antibatterico che viene utilizzato esternamente come unguento per l'acne. Questi antibiotici per le pillole per l'acne di solito non vengono prescritti. Oltre a trattare l'acne, il farmaco viene utilizzato nel trattamento della maggior parte delle infezioni causate da batteri patogeni..

Il farmaco topico è controindicato in caso di ipersensibilità ai macrolidi e gravi disturbi epatici. Un agente topico, come la maggior parte degli antibiotici sistemici, è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Wilprafen

Il trattamento dell'acne con antibiotici macrolidi viene spesso eseguito con pillole come Wilprafen. Il principale ingrediente attivo del farmaco è la josamicina, a cui sono sensibili la maggior parte dei microrganismi patogeni che causano l'acne.

Per adulti e adolescenti dai 14 anni di età, il farmaco viene prescritto 1-2 g al giorno, suddiviso in 2-3 dosi. La durata del trattamento dipende dalla gravità dell'acne..

Vilprafen non è compatibile con gli antibiotici della serie delle penicilline e delle cefalosporine, poiché riduce il loro effetto terapeutico. In alcuni casi, il farmaco riduce l'efficacia dei contraccettivi orali.

Il farmaco è completamente controindicato in gravi patologie epatiche. In caso di insufficienza renale, è necessario un aggiustamento del dosaggio del farmaco.

Vilprafen può causare sindrome dispeptica e, in rari casi, porta a problemi di udito.

Metronidazolo

Le compresse di metronidazolo sono farmaci antiprotozoi con attività antibatterica, prescritti nel trattamento dell'acne. Il farmaco interrompe la respirazione dei batteri patogeni, a causa del quale porta alla loro morte.

Gli antibiotici per l'acne in combinazione con il metronidazolo hanno il massimo effetto terapeutico.

Si consiglia di assumere il farmaco 2 volte al giorno, 1 compressa. Il corso medio di trattamento con metronidazolo è di 10 giorni.

Il farmaco non deve essere combinato con alcol e miorilassanti non depolarizzanti.

L'uso a lungo termine del farmaco può causare disturbi dell'apparato digerente e urinario..

Minoleksin

Le compresse di tetraciclina Minolexin sono un rimedio efficace per l'acne sul viso. Il principio attivo del farmaco si accumula nelle ghiandole sebacee e sopprime l'attività patogena dei batteri patogeni.

Per l'acne, il farmaco viene prescritto 1 capsula (50 mg) dopo i pasti. Per ridurre il rischio di effetti collaterali dal tratto gastrointestinale, si consiglia di bere il medicinale con abbondante liquido. Il corso del trattamento va da 1,5 a 3 mesi.

In caso di sovradosaggio, il farmaco provoca grave nausea, vertigini e riflesso del vomito.

Con l'uso prolungato del farmaco, è imperativo eseguire esami del sangue per controllare la composizione cellulare del sangue.

Il farmaco può ridurre l'efficacia terapeutica delle pillole anticoncezionali.

Tra le controindicazioni per l'uso vanno evidenziate gravi violazioni a carico di fegato, reni, lupus eritematoso sistemico e porfiria.

Levomicetina

Le compresse di levomicetina sono antibiotici per l'acne prescritti esclusivamente per uso topico. La maschera antidroga ha un potente effetto antisettico e antinfiammatorio essiccante.

Nonostante il metodo di applicazione locale, questi antibiotici per l'acne sono prescritti solo dal medico curante. Il principio attivo delle compresse penetra parzialmente nel flusso sanguigno locale e ha un effetto sistemico, a seguito del quale possono verificarsi effetti collaterali.

Svantaggi della terapia antibiotica

Gli antibiotici contro l'acne sul viso con l'uso a lungo termine causano i seguenti effetti negativi:

  • funzionalità epatica compromessa;
  • disbiosi;
  • acne ricorrente.

A causa di gravi effetti collaterali, il trattamento dell'acne con antibiotici e la prescrizione indipendente della durata e del dosaggio degli stessi è severamente vietato. Anche quali antibiotici bere per l'acne dovrebbero essere decisi dal medico.

Prevenzione delle complicanze della terapia antibiotica

Il trattamento dell'acne con antibiotici deve essere rigorosamente secondo lo schema del medico curante.

Ai primi sintomi di effetti collaterali, si consiglia di contattare immediatamente il medico..

Gli antibiotici utilizzati per l'acne provocano spesso disturbi nel lavoro del tratto gastrointestinale, pertanto, dopo la loro cancellazione, si consiglia un corso di assunzione di probiotici per ripristinare la normale flora intestinale.

Durante il periodo di trattamento, è necessario assumere una grande quantità di liquido per ridurre il rischio di complicanze e rimuovere le tossine e le tossine dal corpo, che possono anche causare l'acne..

Antibiotici per l'acne sul viso, farmaci interni ed esterni

Trattamento dell'acne senza risultato

Sfortunatamente, ci sono momenti in cui i medici prescrivono antibiotici sulla base di precedenti esperienze positive. In genere, tale trattamento farmacologico dell'acne non è una prescrizione, ma piuttosto una raccomandazione..

In questo caso, dovresti contattare immediatamente un dermatologo più professionale, soprattutto quando si tratta di curare l'acne negli adolescenti..

Il trattamento dei brufoli con antibiotici è accettabile in casi eccezionali. Curare un'infezione che non conosci da solo può essere mortale! Se stai assumendo farmaci che non portano il risultato desiderato, forse il problema non è la presenza di infezione? Forse ti sei imbattuto in uno specialista inesperto? O un problema nell'acquisto non autorizzato di farmaci?

Non ci sono farmaci inefficaci! Se il risultato desiderato non viene raggiunto, i farmaci non vengono utilizzati secondo necessità. E sulle pillole ormonali per l'acne si possono trovare qui.

Nel video - antibiotici per l'acne sul viso:

  • Asma bronchiale e dipendenza dal fumo: le conseguenze di una cattiva abitudine
  • Micospora dal fungo del chiodo: recensioni, prezzo e analoghi
  • Allergia alla vitamina D nei neonati: cosa fare e cosa sostituire
  • Brufoli acquosi su mani e piedi possibili cause e trattamenti
  • Un brufolo sul labbro e questo non è l'herpes: quali possono essere le ragioni e come trattare
  • Unguento allo zinco per la dermatite: applichiamo correttamente
  • Unguento Elokom - indicazioni per l'uso, caratteristiche d'uso

Azione antibiotica sull'acne

La profonda comprensione degli antibiotici associa la parola al termine "killer". C'è del vero in questo, dato che è stato grazie a questi farmaci che un tempo era possibile sconfiggere epidemie mortali come la peste, la difterite, la scarlattina, il colera e altre malattie che minacciano la popolazione dell'intero globo..

Allo stesso tempo, i brufoli sul viso non sono fatali, quindi è possibile evitare metodi di trattamento così radicali. Ancora una volta, non dimenticare il concetto di killer, poiché gli antibiotici distruggono i batteri o interferiscono con la loro riproduzione, consentendo al sistema immunitario di superare l'infezione da solo.

Quali pillole prendere per l'acne sul viso si possono trovare al link.

Oggi il numero di specie di batteri ha raggiunto numeri altissimi. E se ieri alcuni antibiotici sono stati in grado di superarli, i nuovi virus mutati non sono suscettibili di trattamento. Questo è il risultato del cosiddetto adattamento dei microbi agli antibiotici..

Quale crema idratante è giusta per la pelle grassa?

Il pericolo di resistenza

La resistenza, o dipendenza, è un processo inerente alla biologia. Dopo un certo tempo, i batteri riescono ad abituarsi ai risultati degli antibiotici, dopodiché le forze di questi ultimi vengono a nulla. Ecco perché il processo di automedicazione dovrebbe essere evitato..

L'uso di questo o quel tipo di farmaco senza una chiara prescrizione di un medico può mettere a rischio il sistema immunitario. Nessuno è immune da un'infezione acuta e se i batteri si sono già adattati all'antibiotico, la guarigione potrebbe non arrivare..

Nel video - sugli antibiotici per l'acne sul viso e sulla schiena, sul pericolo di dipendenza:

È impossibile rimuovere per sempre qualsiasi tipo di batterio dal corpo. I batteri patogeni che pensi di aver sconfitto possono entrare nel tuo corpo attraverso un'altra persona. Attivano i batteri dormienti immagazzinati nel tuo corpo, che causeranno anche una malattia infettiva acuta che può essere fatale..

Nel momento in cui gli antibiotici sono davvero necessari, possono sembrare semplicemente impotenti nella lotta, poiché il corpo ha sviluppato resistenza durante l'autotrattamento insensato dei brufoli. E sul trattamento dell'acne sul viso con antibiotici può essere trovato qui.

Farmaci topici

I medicinali per uso esterno sono presentati sugli scaffali delle farmacie sotto forma di gel, unguento, crema e sono utilizzati esclusivamente per uso esterno. La composizione dei preparati di cui sopra contiene una piccola quantità di antibiotici che, se applicati alle aree problematiche, non consentono ai batteri di moltiplicarsi.

Nel video - un antibiotico per la pelle del viso dall'acne:

È un fatto ben noto: miliardi di microrganismi vivono sul volto umano, che a loro volta proteggono i loro beni. Senza tale protezione naturale, il nostro corpo si sarebbe trasformato molto tempo fa in una preda di organismi patogeni..

Nel momento in cui tali organismi si trovano sulla pelle del viso, i microbi entrano nella fase attiva di sterminio di quest'ultimo e, se il sistema immunitario è indebolito, l'infezione è inevitabile. Per evitare malattie della pelle, è necessario attenersi a semplici linee guida:

  • Prenditi cura della tua pelle con cura;
  • Non utilizzare prodotti cosmetici dubbi;
  • Non violare le regole dell'igiene intima.

Quando prendi un antibiotico, insieme all'acne, scompare una quantità impressionante di batteri preziosi che proteggono il corpo..

Creme e unguenti per l'acne

Eritromicina

Un farmaco efficace del gruppo dei macrolidi, che, se ingerito, ha un effetto antimicrobico sulla pelle del viso, bloccando la moltiplicazione dei virus. Combatte più efficacemente l'acne propinobatterica, gli stafilococchi, gli streptococchi.

Kpinesfar

Unidox Salutab

Affronta l'acne nella fase intermedia. Spesso il corso dura una settimana e mezza, ma poiché l'antibiotico è abbastanza forte, i bifidobatteri devono essere presi in parallelo.

Metrogyl

È prescritto in casi critici, quando una malattia della pelle è espressa da processi settici purulenti. Un farmaco efficace per l'acne associata a pubertà e squilibrio ormonale, efficace per Demodex e la lotta contro i foruncoli.

Doxiciclina

Il regime di trattamento antibiotico può essere prescritto da uno specialista su base esclusivamente individuale, previa esecuzione di appositi test.

Compresse per uso interno

I farmaci orali sono presentati sul mercato farmaceutico sotto forma di capsule, granuli per sciroppo e compresse. Il loro principio di azione è simile a farmaci topici simili, quando l'antibiotico paralizza i batteri che lo circondano. Questo processo offre al corpo la possibilità di affrontare la malattia da solo..

L'immunità indebolita consente ai batteri patogeni di riprodursi attivamente, che successivamente diventa il risultato dello sviluppo di malattie virali e fungine che, se non trattate, sfociano in forme croniche. Inoltre, l'uso interno ha un effetto negativo sul fegato..

Il suo funzionamento, che consiste nell'eliminare veleni e tossine, viene interrotto e il corpo viene lentamente avvelenato. Con l'autotrattamento dell'acne con farmaci sconosciuti, l'acne può acquisire una forma complicata.

Ampicillina

Agendo su un territorio, combatte efficacemente l'acne, rimuove l'infiammazione e favorisce la guarigione delle ferite.

Clindamicina

Viene applicato alle aree problematiche due volte al giorno. Può causare diarrea o nausea se entra nel flusso sanguigno. Con questi sintomi, è consigliabile sostituire il farmaco.

Recensioni

  • Evgeniya, 21: “Il problema dell'acne mi ha seguito sin dalla pubertà. Secondo il feedback e il consiglio di un amico dermatologo, ho iniziato a prendere "Doxycycline" una compressa al giorno. Il corso è continuato per tutto il trimestre. Questo trattamento mi ha salvato dall'acne sottocutanea sul viso. Ora periodicamente ci sono singoli brufoli, ma "Benzaclin" "li rimuove".
  • Alexandra, 25: “L'acne è il mio flagello. Inoltre, questa bruttezza è ereditaria. Più di una volta ho superato test, visitato dermatologi e cosmetologi. Mi sono stati prescritti antibiotici chiamati Zerkalin. Doveva essere applicato in modo puntuale, proprio sul punto focale dell'infiammazione. Iniziò a prestare attenzione all'igiene di base: cambiava spesso il suo asciugamano per il viso, iniziava a pulire i suoi pennelli cosmetici dopo ogni contatto con la pelle. Sono abbastanza soddisfatto del risultato. "
  • Elizaveta, 19 anni: “Quando l'acne mi ha portato completamente alla depressione, sono andata dall'estetista, che mi ha prescritto un trattamento antibiotico sia interno che esterno. In farmacia ho comprato Metroza e Skinoren. Soprattutto mi ha spaventato l'assunzione di "Doxy M" all'interno, dato che il periodo di quasi un mese e mezzo è abbastanza impressionante. Ad essere onesto, non ho terminato il corso dell'applicazione interna, perché la paura di uccidere tutte le cose viventi e utili in me ha avuto il sopravvento. E gli unguenti hanno fatto abbastanza bene il loro lavoro. "

In conclusione, vorrei sottolineare che poiché gli antibiotici non sono in grado di separare i batteri in buoni e cattivi, la microflora benefica può essere preservata, a condizione che un professionista sia impegnato nel trattamento. I farmaci a base di antibiotici possono causare allergie, desquamazione, prurito, arrossamento, gonfiore, bruciore.

Uno specialista esperto prescrive spesso un trattamento in combinazione, che previene il processo di resistenza, aumenta l'efficacia del trattamento e riduce il rischio di effetti collaterali. Ti consigliamo inoltre di familiarizzare con l'unguento efficace per l'acne sul viso in questo materiale..

Guarda la nostra selezione quotidiana dei migliori prodotti di bellezza

Parlare con il tuo medico ti aiuterà a trovare i migliori rimedi, ma la terapia non dovrebbe essere regolare. È sufficiente seguire il corso e, in caso di ricadute o complicazioni, applicare un altro metodo di esposizione.

Quindi cosa sono effettivamente gli antibiotici, come influiscono sul corpo e cosa richiede un'attenzione speciale quando li prendi?

Cosa fa un antibiotico?

Nella loro composizione, i farmaci antibiotici sono sostanze chimiche di origine sintetica o biologica. La loro funzione principale è quella di distruggere i microbi o sospendere la successiva riproduzione in modo che il sistema immunitario possa far fronte da solo al flagello.

Il corpo umano è abitato da batteri e microbi. Viene creato un rimedio separato a seconda del tipo di parassita.

Esistono antibiotici mirati che possono trattare un solo tipo di batteri e ci sono farmaci con una vasta gamma di effetti: possono influenzare diversi tipi di microrganismi contemporaneamente. Pertanto, una visita dal medico è un prerequisito prima di iniziare la terapia..

La terapia antibiotica viene eseguita in 2 modi:

  • Ingestione - compresse;
  • Uso esterno: creme, tonici, unguenti, lozioni.

Non è consigliabile acquistare antibiotici da soli: senza le conoscenze necessarie, puoi danneggiare il tuo stesso corpo.

Assunzione di antibiotici per via orale (per bocca)

Se le malattie della pelle sono croniche o si sono sviluppate in una forma grave, gli antibiotici vengono prescritti, somministrati per via orale. Esistono diversi farmaci che possono essere visti spesso nelle prescrizioni per i pazienti con acne:

  • molto spesso le persone incontrano la tetraciclina, che è un agente poco costoso che prende di mira gli agenti patogeni. Se il trattamento dura più di 2 settimane, è necessario prestare attenzione al funzionamento dei reni e del fegato. Non bere latte in nessun caso, poiché l'assorbimento del prodotto è compromesso..
  • Il secondo più comune è l'eritromicina. Aiuta a liberare la pelle dai microbi, ma è necessario controllare il funzionamento del fegato - sono possibili malfunzionamenti.
  • La doxiciclina è isolata dal gruppo delle tetracicline. Aiuta ad accelerare la guarigione, tratta l'acne purulenta, la terapia dura da 1 a 3 mesi.
torna al contenuto ↑

Effetti collaterali durante l'assunzione di farmaci

  • Problemi con il funzionamento del fegato, che si occupa di rimuovere le tossine dal corpo;
  • Diminuzione delle difese naturali del corpo a causa di microflora disturbata;
  • Malfunzionamenti della ghiandola tiroidea, che indicano violazioni nel sistema endocrino;
  • La presenza di eruzioni allergiche, prurito, edema.

ATTENZIONE! Se dopo 2 settimane di utilizzo del farmaco non ci sono miglioramenti, sarà necessario utilizzare un altro rimedio.

Furacilin - per combattere l'acne

La furacilina non è inferiore a Streptocide come guaritore dell'acne. Il farmaco non costa molti soldi, è disponibile per tutti e aiuta perfettamente a far fronte alla pelle colpita.

La furacilina può essere trovata in compresse, liquido a base d'acqua, aerosol, gel, alcool o crema.

Il grande vantaggio è che i batteri non sono in grado di sviluppare l'immunità contro la sua azione. Esistono maschere medicinali basate sul farmaco:

  • La furacilina viene miscelata con la tintura di calendula in quantità uguali, il dentifricio viene aggiunto fino a formare un impasto. Prima di andare a letto, applica una maschera da 15 minuti, quindi risciacqua. Questa composizione è adatta per i proprietari di pelle grassa con tracce di acne.
  • La levomicetina e l'aspirina vengono miscelate con furacilina nella stessa quantità. Meglio prendere le pillole. Aggiungere l'argilla cosmetica a portata di mano e aggiungere acqua tiepida fino a ottenere una miscela densa. Applicare per 10 minuti ogni giorno. Questo Mosca può aiutare con l'acne grave.

L'uso del farmaco non è dovuto alla comparsa di effetti collaterali, ma in situazioni estremamente rare si possono notare i seguenti sintomi:

  • Pallore della pelle, sensazione di oppressione;
  • Risciacquo prolungato del prodotto;
torna al contenuto ↑

Altri antibiotici popolari

  • Le recensioni del farmaco "Baziron" ci permettono di concludere sulla sua indubbia efficacia. In grado di colpire i batteri che contribuiscono all'acne. Il gel viene applicato solo sull'acne, poiché asciuga molto la pelle. Applicare una crema idratante dopo l'uso.
  • Gli unguenti a base di tetraciclina sono stati testati per decenni, quindi non ha senso dubitare della loro efficacia.
  • "Zinerit", prodotto sotto forma di polvere, viene applicato solo sull'acne, senza toccare la pelle sana. Le ragazze usano il prodotto come base per il trucco.
  • Differin, prodotto sotto forma di crema o gel, contiene adapalene. Fai attenzione nei giorni di sole: usa la protezione solare.
  • Skinoren contiene acido azelaico. È costoso, ma giustifica il prezzo. La prima volta che provi il farmaco, si nota una sensazione di bruciore.
  • "L'ampicillina" sotto forma di compresse ha proprietà antimicrobiche, tratta le tracce fredde di acne.
  • La pasta di zinco salicilico è economica e allegra. La pasta non viene assorbita e sulla pelle rimangono macchie oleose. Lo zinco cauterizza gli ascessi, rimuove l'edema.
torna al contenuto ↑

Recupero dal trattamento antibiotico

Qualsiasi rimedio utilizzato che elimina una malattia ne sviluppa un'altra: questo deve essere ricordato!

Se assunto internamente, non solo i batteri nocivi vengono distrutti, ma anche quelli benefici. Dopo la terapia antibiotica, dovrai ripristinare la microflora intestinale con altri agenti farmaceutici - probiotici che salveranno lo stomaco da cento malattie e assicureranno la normalizzazione dell'apparato digerente.

La dieta dovrebbe contenere cibi sani:

  • Cereali - riso, farina d'avena;
  • Carne al vapore, pesce;
  • Latticini;
  • Verdure bollite schiacciate - zucchine, cetrioli, zucca, carote, cavolfiore;
  • Mele verdi al forno, gelatina, bevanda alla frutta;
  • Riso, farina d'avena, carne e pesce al vapore.

Meglio aspettare con il consumo di legumi, spinaci, barbabietole.

Gli antibiotici danno un colpo schiacciante al fegato, e infatti è lei che è una convertitrice di farmaci e uno smaltimento delle scorie per il corpo. Per ripristinare un organo vitale, avrai bisogno di:

  • Acqua minerale calda prima di ogni pasto - 150 ml;
  • Probiotici, Essentiale N si è guadagnato una buona reputazione;
  • La dieta non deve contenere torte, pasticcini freschi, salse e condimenti fritti, aspri, troppo salati, piccanti, comprese patatine, cracker, ecc..

Cosa può minacciare l'interruzione del trattamento?

I microbi conservano la loro memoria, quindi il trattamento non dovrebbe mai essere interrotto se esiste la possibilità che il corso del trattamento debba essere ripetuto. I microbi sopravvissuti ricordano il farmaco, sviluppano l'immunità e, alla successiva somministrazione, non reagiscono più ad esso, continuando a diffondersi tranquillamente.

Se il trattamento è stato interrotto, dovrai usare un altro rimedio che differisce nella composizione, altrimenti non ci sarà alcun effetto.

Le persone spesso usano droghe in modo errato, quindi gridano ad ogni angolo della loro inazione, ma dopotutto, è sufficiente leggere le istruzioni e seguire il consiglio del medico.

Gli antibiotici per l'acne sul viso in compresse sono prescritti nei casi in cui la terapia con altri mezzi è stata inefficace. L'assunzione di farmaci di questo tipo senza la nomina del medico curante è severamente vietata, poiché spesso porta ad effetti collaterali. Il regime di trattamento sbagliato può portare a un deterioramento delle condizioni della pelle.

Quando vengono prescritti antibiotici orali?

I farmaci sistemici sono prescritti principalmente per eruzioni cutanee forti ed estese, tra le quali predomina l'acne pustolosa, che forma cicatrici su se stesse.

Pillole antibatteriche per l'acne

Le pillole antibatteriche e gli antibiotici più comunemente prescritti per l'acne sul viso sono:

  • Doxiciclina;
  • Unidox Solutab;
  • Eritromicina;
  • Wilprafen;
  • Metronidazolo;
  • Minoleksin.

Questi nomi di farmaci antibatterici sono considerati i più efficaci nel trattamento dell'acne. Meno spesso, con l'acne, la levomicetina viene prescritta a causa dell'ampio elenco di controindicazioni. Il suo uso è rilevante per la foruncolosi grave e solo come agente locale.

Wilprafen

Il trattamento dell'acne con antibiotici macrolidi viene spesso eseguito con pillole come Wilprafen. Il principale ingrediente attivo del farmaco è la josamicina, a cui sono sensibili la maggior parte dei microrganismi patogeni che causano l'acne.

Vilprafen non è compatibile con gli antibiotici della serie delle penicilline e delle cefalosporine, poiché riduce il loro effetto terapeutico. In alcuni casi, il farmaco riduce l'efficacia dei contraccettivi orali.

Vilprafen può causare sindrome dispeptica e, in rari casi, porta a problemi di udito.

Metronidazolo

Le compresse di metronidazolo sono farmaci antiprotozoi con attività antibatterica, prescritti nel trattamento dell'acne. Il farmaco interrompe la respirazione dei batteri patogeni, a causa del quale porta alla loro morte.

Gli antibiotici per l'acne in combinazione con il metronidazolo hanno il massimo effetto terapeutico.

Si consiglia di assumere il farmaco 2 volte al giorno, 1 compressa. Il corso medio di trattamento con metronidazolo è di 10 giorni.

Il farmaco non deve essere combinato con alcol e miorilassanti non depolarizzanti.

L'uso a lungo termine del farmaco può causare disturbi dell'apparato digerente e urinario..

Minoleksin

Per l'acne, il farmaco viene prescritto 1 capsula (50 mg) dopo i pasti. Per ridurre il rischio di effetti collaterali dal tratto gastrointestinale, si consiglia di bere il medicinale con abbondante liquido. Il corso del trattamento va da 1,5 a 3 mesi.

In caso di sovradosaggio, il farmaco provoca grave nausea, vertigini e riflesso del vomito.

Con l'uso prolungato del farmaco, è imperativo eseguire esami del sangue per controllare la composizione cellulare del sangue.

Il farmaco può ridurre l'efficacia terapeutica delle pillole anticoncezionali.

Tra le controindicazioni per l'uso vanno evidenziate gravi violazioni a carico di fegato, reni, lupus eritematoso sistemico e porfiria.

Levomicetina

Le compresse di levomicetina sono antibiotici per l'acne prescritti esclusivamente per uso topico. La maschera antidroga ha un potente effetto antisettico e antinfiammatorio essiccante.

Nonostante il metodo di applicazione locale, questi antibiotici per l'acne sono prescritti solo dal medico curante. Il principio attivo delle compresse penetra parzialmente nel flusso sanguigno locale e ha un effetto sistemico, a seguito del quale possono verificarsi effetti collaterali.

Svantaggi della terapia antibiotica

Gli antibiotici contro l'acne sul viso con l'uso a lungo termine causano i seguenti effetti negativi:

  • funzionalità epatica compromessa;
  • disbiosi;
  • acne ricorrente.

Meccanismo di azione

Gli effetti degli antibiotici dipendono dal tipo di farmaco. Tutti i farmaci esistenti sono generalmente divisi in due gruppi: farmaci esterni e farmaci sistemici.

I farmaci migliorano le condizioni della pelle, riducono la concentrazione di acidi grassi di 2 volte e inibiscono la chemiotassi dei neutrofili. Tali farmaci sono considerati abbastanza sicuri, poiché non si accumulano in grandi quantità nel corpo, agiscono localmente.

Agiscono più velocemente, influenzano il lavoro e lo stato degli organi e dei sistemi interni. Lungo la strada, aiutano a far fronte ad altre infezioni nel corpo.

Prescritto in caso di inefficacia degli antibiotici locali. Il loro uso porta a conseguenze indesiderabili: una diminuzione dell'immunità, lo sviluppo della disbiosi.

Il tipo di farmaco, la sua dose, la durata del trattamento sono determinati da uno specialista. L'automedicazione può essere pericolosa, inefficace.

Controindicazioni

L'uso di farmaci che includono un antibiotico ha una serie di controindicazioni, che sono meglio conosciute prima di iniziare il trattamento..

  • Periodo di gravidanza, allattamento.
  • La presenza di sensibilità o gravi reazioni allergiche a qualsiasi componente del farmaco.
  • La presenza di insufficienza renale o epatica nel paziente.
  • Malattie del sangue esistenti.
  • Minori di 12 anni. Per loro viene selezionata una forma più delicata del farmaco..
  • Porfiria.
  • Assunzione di altri farmaci incompatibili con gli antibiotici. Questo è strettamente indicato nelle istruzioni..

Quando compaiono manifestazioni indesiderate pronunciate, il trattamento viene interrotto.

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali, gli antibiotici hanno una serie di effetti collaterali comuni.

  • Violazione della formazione dei denti, tessuto osseo nei bambini.
  • Scolorimento dello smalto dei denti (i denti ingialliscono).
  • Sensibilità UV.
  • Durante il trattamento si verificano spesso capogiri, nausea e vomito..
  • Gli antibiotici portano a disturbi gastrointestinali: disbiosi, gonfiore, diarrea.
  • Si osserva spesso prurito, eruzione cutanea, come manifestazione di allergia a un certo tipo di antibiotico.
  • Gonfiore della pelle, sudorazione eccessiva, perdita di peso improvvisa.

Il consiglio del dermatologo

  • L'automedicazione è severamente vietata. Inizia il trattamento solo dopo aver consultato uno specialista.
  • Attenersi alle dosi consigliate del farmaco.
  • Il trattamento deve essere completo. I probiotici vengono prescritti insieme agli antibiotici per proteggere il tratto gastrointestinale. Spesso vengono prescritte vitamine e altri farmaci, come il retinolo palmitato. Solo un trattamento completo darà il risultato desiderato.
  • Per l'acne moderata e grave, è meglio usare Suprastin, Amoxiclav, Doxycycline.

L'uso improprio di antibiotici aumenta il rischio di effetti collaterali, riduce la probabilità dell'effetto desiderato.

Pro e contro dell'uso di un antibiotico

Gli antibiotici hanno lati positivi e negativi. Tra i principali vantaggi dell'assunzione di questi fondi, si può notare l'effetto efficace sul trattamento di forme gravi di malattie dermatologiche ed eruzioni cutanee sul corpo..

Tra gli altri vantaggi di questi fondi:

  • Vasto assortimento di medicinali. Sono disponibili opzioni per uso esterno (gel, creme, maschere) e per uso interno (compresse, iniezioni). A causa di una così ampia varietà di farmaci, è possibile scegliere quello più adatto per una specifica malattia e la sua gravità..
  • Gli antibiotici sono ad ampio spettro. Per questo motivo, durante il trattamento con questi farmaci, puoi curare altre malattie che sono nascoste nel corpo..
  • Impatto quasi istantaneo. Tutti gli antibiotici interni agiscono sul corpo subito dopo l'ingestione, motivo per cui puoi evitare rapidamente infiammazioni e altri sintomi di malattie.
  • Accumulo di efficienza. Anche dopo che il corso di assunzione dei farmaci è stato completato, l'effetto curativo continua ad agire per diverse settimane, il che consente di evitare ulteriormente alcune malattie.

Tra gli svantaggi va notato:

  • Organismo carico. A causa dell'assunzione di farmaci in compresse, il fegato e lo stomaco sono seriamente caricati e questo può portare a un deterioramento del loro lavoro. Per questo motivo, le compresse vengono spesso sostituite con iniezioni..
  • Protezione del corpo. Solo gli antibiotici più recenti nelle loro proprietà hanno la capacità di rafforzare l'immunità di una persona, mentre il resto, al contrario, peggiora le sue capacità protettive.
  • Allergia. A causa dell'uso a lungo termine dei fondi, può formarsi una forte reazione allergica.
  • Nuove malattie. Se l'antibiotico non è ad azione prolungata e alla fine del corso non continua ad agire per un po 'di tempo, c'è la possibilità che si ammali di nuovo.
  • Ormoni. Se le eruzioni cutanee e altri problemi della pelle sono causati da disturbi ormonali nel corpo o dal mancato rispetto di una corretta alimentazione, i farmaci avranno un effetto molto debole ea breve termine.
torna al contenuto ↑

Ciproterone

  • È un farmaco ormonale che si presenta sotto forma di pillola..
  • Utilizzato per forme gravi di malattie infettive.
  • Il componente principale del farmaco è il ciproterone acetato.
  • Prezzo: 2000 rub.

Azitromicina

  • Questo è un farmaco del gruppo macrolidico che viene utilizzato per rallentare la crescita dei batteri.
  • Il principale ingrediente attivo è l'azitromicina.
  • Prezzo: 80 rubli.

Clindovite

  • Questa crema viene utilizzata per prevenire la penetrazione microbica e viene applicata sistemicamente sulla pelle colpita.
  • Componente principale: clindamicina fosfato.
  • Prezzo: 400 rubli.

Skinoren

  • La sostanza principale è l'acido azelaico.
  • La crema è usata per curare l'acne.
  • Prezzo: 700 rub.

Differin

  • Questo farmaco è usato per trattare l'acne della pelle..
  • Il componente principale è adattivo.
  • Prezzo: 700 rubli.

Aciclovir

  • Unguento topico antivirale.
  • Ingrediente attivo - aciclovir.
  • Prezzo: 70 rubli.

Tetraciclina

  • Usato per trattare infiammazioni lievi ed eruzioni cutanee.
  • Il componente principale è la tetraciclina cloridrato.
  • Prezzo: 40 rubli.

In che modo gli antibiotici differiscono dai farmaci antimicrobici?

Molte persone confondono gli agenti antibatterici e antimicrobici, ma ci sono molte differenze tra i due:

  • Gli antibiotici sono sostanze chimiche che hanno la capacità di sopprimere, distruggere e bloccare la crescita di alcuni batteri nel corpo umano. Inoltre, la maggior parte dei farmaci in questo spettro ha un effetto selettivo solo su alcune sottospecie di microbi..
  • Gli agenti antimicrobici influenzano direttamente la microflora inibendo la crescita o uccidendo i batteri. Questa proprietà si applica a tutti i tipi di microrganismi..
torna al contenuto ↑

Recensioni dei pazienti

Combattere l'acne è il più delle volte per gli adolescenti, ma a volte questo problema è comune anche per gli adulti. I medici prescrivono antibiotici per l'acne a partire dal secondo grado per via topica. Con un decorso più grave della malattia, sono necessari farmaci sistemici per una cura precoce.

I migliori antibiotici per l'acne

I migliori antibiotici per il trattamento dell'acne sono i farmaci del gruppo delle tetracicline, l'eritromicina e le lincosamidi. Hanno il miglior effetto sulla flora patogena e distruggono i microrganismi che causano lo sviluppo dell'acne.

Sistemico

Gli antibiotici sistemici per l'acne sono necessari nelle fasi intermedie e avanzate dell'eruzione cutanea. La loro principale differenza è l'effetto sul corpo dall'interno e in modo complesso. Se assunti per via orale, i farmaci purificano il sangue e inibiscono l'attività batterica a livello centrale.

Lincosamidi

La clindamicina è prodotta in capsule con diverse concentrazioni del principio attivo. Il dosaggio è prescritto rigorosamente da un dermatologo, il corso terapeutico dura non più di una settimana e mezza.

Possibili effetti collaterali del corpo dal sistema digestivo.

  • Gluconato di calcio;
  • Solfato di magnesio;
  • Eritromicina;
  • Vitamine del gruppo B..

La lincomicina è prescritta per la somministrazione 3-4 volte al giorno. La durata del corso è di 10 giorni. Per un migliore assorbimento del principio attivo, si consiglia di non mangiare 2 ore prima di usare il medicinale ed entro un'ora dopo.

Locale

Le compresse antibiotiche interne devono essere combinate con gel e unguenti topici per migliorare l'effetto terapeutico. I dermatologi raccomandano di adottare un approccio responsabile al trattamento e di utilizzare solo quegli agenti che miglioreranno l'efficacia degli antibiotici orali.

Zenerite

Zinerit è una soluzione contenente 2 principi attivi, eritromicina e acetato di zinco. Le proprietà antibatteriche del farmaco sopprimono lo sviluppo di batteri patogeni, riducendo così il livello di infiammazione. Inoltre, la sintesi del sebo è regolata, grazie alla quale viene rilasciato meno grasso sulla superficie della pelle..

  • Il sollievo dalla pelle è levigato;
  • I grandi ascessi sono ridotti;
  • Piccole pustole si seccano.
  • Sensazione di secchezza della pelle;
  • Sintomi minori di dermatite.
torna al contenuto ↑

Klenzit C

Gel, che, oltre all'antibiotico clindamicina, contiene il retinoide adapalene. Poiché i fondi basati sul secondo principio attivo sono considerati abbastanza forti, non è consigliabile prescrivere Klenzit C da soli..

Il farmaco agisce sulla pelle in diversi modi:

  • Riduce l'infiammazione;
  • Scioglie i tappi grassi;
  • Riduce la produzione di sebo;
  • Sopprime l'attività dei batteri;
  • Previene la comparsa di nuova acne;
  • Uniforma la pelle.
  • Non può essere combinato con farmaci contenenti retinolo;
  • Un eccesso di vitamina A è una controindicazione;
  • Durante la gravidanza e l'allattamento, dovresti abbandonare Klenzit.
torna al contenuto ↑

Recensioni: efficienza

Nonostante l'elenco delle controindicazioni, gli antibiotici per l'acne negli adulti e negli adolescenti sono popolari. Alcuni cercano persino di essere trattati con loro senza visitare un medico, cosa che in nessun caso dovrebbe essere fatta..

I pazienti di dermatologi, in misura maggiore, lasciano recensioni sugli agenti topici, tuttavia, anche i farmaci sistemici si sono dimostrati farmaci efficaci per aiutare a far fronte all'acne.

“Dall'età di 13 anni, l'acne è comparsa sul viso e non è andata via. Ho provato cosmetici medici costosi ed economici, rimedi popolari - effetto 0. Non puoi lavorare con una faccia del genere, devi truccarti un sacco, e questo non fa che peggiorare le cose. Ho deciso di andare dal dottore. Mi ha scritto Metrogyl. La farmacia costa un centesimo, non credevo che aiutasse, ma l'ho comunque imbrattata. E accadde un miracolo: un mese dopo la situazione divenne notevolmente migliore. Continuo a usarlo a volte quando si riversa "..

“Non dico che l'acne mi tormenta costantemente, ma di tanto in tanto sul mio viso sgorga ancora un po 'di cattiveria, che richiede molto tempo, anche se imbrattato con cosmetici speciali. Ero in clinica per altre questioni, ma il medico allo stesso tempo ha consigliato Zinerit per il viso. Questo trattamento non ha dato molto senso, è solo peggiorato, la pelle si stacca, tutto è rosso, un incubo. Non so cosa fare - aiutami, dimmi un modo reale per sbarazzarmi di questo sporco trucco ".

“La mia acne è piuttosto forte, quindi il medico mi ha consigliato la tetraciclina. Il dosaggio, come mi sembrava, era grande, avevo persino paura, ma dopo un po 'l'eruzione cutanea all'inizio è apparsa meno spesso, la situazione è migliorata, ma appare ancora una piccola acne, inoltre, ci sono molte macchie rosse e cicatrici rimaste, di cui non ho idea di come sbarazzarmi ".

È meglio sbarazzarsi delle eruzioni cutanee sul viso in modo complesso. Gli antibiotici per l'acne aiuteranno a risolvere il problema sia esternamente che a curare la causa interna del loro aspetto. Le aziende farmaceutiche offrono una vasta gamma di farmaci per aiutare a combattere i difetti esterni.

Possibili complicazioni della terapia antibiotica

Con l'abuso eccessivo di antibiotici, vengono diagnosticati problemi al fegato, il paziente può osservare un lieve malessere o gravi patologie d'organo. Come risultato dell'intossicazione, i processi metabolici vengono interrotti e l'acne progredisce.

Quando si assumono farmaci interni a base di antibiotici, la microflora intestinale viene disturbata, provocando disbiosi e disturbo.

Inoltre, possono sorgere problemi psicologici. Il paziente, osservando un risultato positivo, non vuole smettere e continua ad assumere antibiotici, aumentando così il rischio di overdose con tutte le conseguenze.

Definizione e tipologie

L'acne è una malattia infiammatoria che colpisce la pelle umana. Derivano da cambiamenti nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi. Appaiono più spesso nell'adolescenza, ma possono verificarsi in una persona in qualsiasi fase della vita.

A seconda della presenza o dell'assenza di infiammazione nelle ghiandole sebacee, si distinguono due tipi di acne:

  • infiammato;
  • senza infiammazione.

Per i primi, un segno caratteristico è la presenza di pus e il colore rosso della pelle che li circonda o solo rossore, che provoca dolore quando viene premuto..

Esistono 4 tipi di acne infiammata:

  • formazioni rosse che non contengono pus (papule);
  • Brufoli che contengono pus (pustole)
  • acne sottocutanea (nodi);
  • nodi collegati da diverse cavità che formano una cisti.

I noduli sono un tipo di acne interna che può avere dimensioni fino a 3 cm. Diversi nodi collegati da cavità formano una ciste. I noduli e le cisti sono dolorosi. Dopo di sé, queste formazioni cutanee lasciano cicatrici evidenti..

I brufoli non infiammati sono chiamati comedoni e sono sblocchi dell'acne. Si presenta sotto forma di anguille aperte e chiuse. Quelli aperti sono punti neri situati sulla superficie della pelle del viso. Quelli chiusi sono punti bianchi e si trovano negli strati profondi della pelle.

Quando è opportuno utilizzare

L'uso di antibiotici per curare l'acne non sempre ripaga. Puoi farne a meno se hai una piccola quantità di eruzioni cutanee sul viso. Inoltre, puoi fare a meno dell'uso di tali fondi con una sola acne sul viso..

La necessità di antibiotici si presenta nei seguenti casi:

  • le eruzioni cutanee sul corpo sono multiple;
  • l'acne è grave;
  • la natura dell'aspetto dell'eruzione cutanea è batterica;
  • quando si spremono i brufoli, il pus da essi è entrato nel flusso sanguigno e si è verificato l'avvelenamento del sangue.

I farmaci antibatterici sono anche appropriati per prevenire l'ulteriore diffusione dell'infezione da pustole purulente. Non tutti gli antibiotici saranno utili per l'acne sullo sfondo di un malfunzionamento dei sistemi endocrino e digestivo..

Video: trattamento delle eruzioni cutanee con crema Skinoren

Per uomo

Per curare l'acne sul viso, gli antibiotici vengono spesso prescritti per la somministrazione interna:

Questi fondi sono combinati con antibiotici per uso esterno, tra i quali:

  • gel rigenerante "Curiosin";
  • unguento universale "Acyclovir";
  • forte antisettico "Levomekol";
  • gel antinfiammatorio "Baziron".

Per adolescenti

Sono adatti come mezzi efficaci e delicati per uso interno:

  • "Sulfametossazolo".
  • "Tetraciclina".
  • "Isotretinoina" (presa in casi speciali in presenza di nodi e cisti sul viso di un adolescente).
  • "Doxycycline".

I seguenti medicinali sono adatti per uso esterno negli adolescenti:

  • "Zinerit" (dopo un uso ripetuto, forma resistenza ai batteri).
  • "Baziron AS".
  • "Klindovit".
  • "Klenzit S", derivato da "Klindovit".
torna al contenuto ↑

Prodotti per uso esterno

Iniezioni

I seguenti possono essere usati come agenti antibatterici iniettati sotto la pelle:

  1. Ceftriaxone. Si riferisce agli agenti antibatterici del gruppo delle cefalosporine. È usato sotto forma di iniezioni in luoghi di formazione di massa di acne sottocutanea.
  2. Cefuroxime. Le iniezioni sono utilizzate per forme gravi di foruncoli.
  3. Augmentin. Attivo contro le infezioni streptococciche sottocutanee.

Le iniezioni di antibiotici hanno un effetto positivo solo quando l'acne appare sul viso per motivi non ormonali.

Benefici

L'uso di droghe presenta una serie di vantaggi, tra cui:

  • azione rapida sulla fonte della comparsa di eruzioni cutanee;
  • l'effetto su larga scala dell'assunzione (influenzano non solo l'acne, ma anche altre fonti di batteri nel corpo);
  • una vasta gamma di prodotti (da unguenti, creme e gel a preparati orali e soluzioni per iniezioni);
  • effetto cumulativo nel corpo.

Come preparare una maschera per l'acne a casa usando l'aspirina. Scopri di più.

Gli antibiotici non avranno l'effetto desiderato quando l'acne appare sul viso a causa di squilibri ormonali nel corpo. In questo caso, è necessario eliminare il problema utilizzando metodi alternativi..

L'acne (altrimenti acne, acne) è un'infiammazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi, manifestata dalla comparsa sulla pelle (principalmente sul viso e sulla schiena) di molte eruzioni cutanee. Uno dei principali fattori predisponenti per lo sviluppo della patologia è lo sviluppo attivo dei batteri nei dotti delle ghiandole sebacee..

Ecco perché la terapia antibiotica è parte integrante del trattamento dell'acne. Gli antibiotici per l'acne agiscono su una delle principali cause dell'infiammazione, permettendo di sbarazzarsi della spiacevole patologia cutanea che porta disagio estetico.

Secondo il meccanismo d'azione, gli antibiotici per il trattamento dell'acne sono:

  • battericida: causa la morte di microrganismi batterici;
  • batteriostatico: inibisce la crescita e la riproduzione dei microbi.

La scelta del farmaco ottimale viene effettuata dal medico, tenendo conto del patogeno specifico identificato dalla ricerca batteriologica. Vengono inoltre prese in considerazione la gravità dell'infiammazione, le malattie concomitanti, la tendenza alle allergie, l'età e altre caratteristiche individuali del paziente..

Il medico seleziona il dosaggio del farmaco e imposta la durata del corso terapeutico.

È impossibile abbreviare la durata della terapia antibiotica, anche se la pelle è completamente liberata dagli elementi infiammati. Se non si completa completamente il ciclo di trattamento, l'infiammazione può riprendere presto..