loader

Principale

Foruncolo

Eruzioni cutanee sul corpo di un bambino sotto forma di brufoli: una foto con spiegazioni, cause e trattamento

Un'eruzione cutanea sul corpo di un bambino è comune. Il corpo del bambino è meno adattato agli effetti di fattori negativi che possono causare una reazione sotto forma di brufoli, macchie o vesciche sulla pelle. Tuttavia, le eruzioni cutanee possono anche significare una patologia grave, quindi dovresti prestare immediatamente attenzione a un tale segno. Ti diremo come determinare la natura dell'eruzione cutanea e navigare altri sintomi.

Eruzione cutanea sul viso di un bambino

Cause della comparsa di brufoli sul corpo di un bambino

I brufoli sul viso e sul corpo di un bambino possono apparire per vari motivi:

  • Allergia. Qualsiasi eruzione cutanea sul corpo può essere un segno di allergia a qualsiasi prodotto, detergenti, cosmetici per bambini, pannolini, medicinali. In questo caso, l'eruzione cutanea può avere un aspetto diverso: sono macchie che si alzano leggermente sopra la pelle (orticaria), singoli brufoli o un solido piano ruvido.
  • Infezione. Esistono molte malattie infettive che possono essere sintomatiche di un'eruzione cutanea. Tra questi ci sono la scarlattina (vedi una foto di un'eruzione cutanea con una malattia nei bambini), il morbillo, la varicella, la rosolia del morbillo. È molto importante differenziare l'infezione nel tempo per proteggere il bambino da possibili complicazioni ed evitare l'infezione di altri.
  • Altri motivi. Ci sono altri motivi per la comparsa di un'eruzione cutanea nei bambini: possono essere punture di insetti, danni meccanici, esposizione alla pelle di fattori irritanti - un pannolino imbevuto di urina, sudore. Nei neonati, si verifica spesso una piccola eruzione cutanea sul viso che non è associata a infezioni o fattori esterni. I neonatologi spiegano tali eruzioni cutanee dal blocco delle ghiandole sebacee causato dallo squilibrio ormonale che si verifica nel processo di adattamento del bambino a nuove condizioni.

Tipi di eruzioni cutanee e sintomi di accompagnamento

Per scoprire la natura dell'eruzione cutanea, dovresti sapere che aspetto hanno i brufoli con una particolare malattia. I seguenti tipi di eruzioni cutanee sono possibili sul corpo del bambino:

  • Macchie rosa o rosse che difficilmente differiscono nella consistenza dal tessuto circostante. Tali segni si trovano nel calore pungente (sulla parte posteriore della testa, sulle spalle, sul retro del bambino) e nelle malattie infettive. Piccole lesioni (fino a 25 mm) sono chiamate roseola, sono note per la rosolia (si consiglia di leggere: roseola nei bambini e una foto dell'eruzione cutanea). Se le macchie sono più di 2-3 cm, sono di natura infiammatoria e sono chiamate eritema (per maggiori dettagli nell'articolo: si sono formate macchie ruvide sul corpo del bambino). Tali manifestazioni sono tipiche della scarlattina, della febbre tifoide..
  • Le papule sono noduli di cellule uniformi. Queste formazioni differiscono per colore dal resto dei tessuti (rosa, rosso o marrone-beige) e si innalzano leggermente al di sopra della superficie. Hanno un diametro compreso tra 1-2 e 30 mm. Con la varicella, le papule sono il primo stadio nello sviluppo dell'eruzione cutanea: si trasformano gradualmente in vescicole. Inoltre, le papule sono un elemento dell'eruzione eritrematosa nella dermatite atopica..
  • Con il mollusco contagioso, le papule sono indolori, sporgono sopra la pelle e possono essere di diversi colori, dal beige chiaro al marrone rossastro. Alcuni di loro hanno una rientranza al centro. All'interno di tali formazioni si trova una sostanza bianca, costituita da particelle di cellule epiteliali e corpi di molluschi..
  • Le vescicole sono rilievi sulla pelle pieni di liquido, di dimensioni variabili da una capocchia di spillo a un pisello. Tali formazioni si verificano spesso con varicella, allergie, herpes.
  • Le vesciche sono irregolari e leggermente rialzate rispetto al tessuto. Non c'è cavità all'interno delle formazioni, mentre possono prudere, prudere o non manifestarsi in alcun modo. Di norma, le vesciche scompaiono senza lasciare traccia entro poche ore dall'esordio. Più spesso si verificano con allergie e danni meccanici alla pelle.
  • Le ulcere sono elementi sporgenti sul viso, sulle spalle, sulle braccia, pieni di pus. Le formazioni possono essere localizzate nell'epidermide o più in profondità - sotto il derma. Gli ascessi superficiali sono chiamati pustole e i brufoli che sono sorti negli strati profondi della pelle sono chiamati ascessi. Può essere primaria o da graffi di aree pruriginose da punture di insetti, varicella o altre condizioni.
  • Le protuberanze sulla pelle sembrano papule, ma intorno alla protuberanza c'è un'area di pelle infiammata che è piuttosto densa al tatto. Queste formazioni sono incolori, solide, non hanno una cavità e appaiono a causa dell'accumulo di elementi delle cellule dell'epitelio, del sangue e della linfa. Le protuberanze possono diventare necrotiche nel tempo e trasformarsi in piaghe.
  • Eruzioni specifiche nei bambini. In ogni quarto neonato, i neonatologi notano l'acne - brufoli sul viso sotto forma di emisferi rossi convessi con un punto bianco nella parte superiore. Ci sono anche milia - macchie bianche sul naso del bambino, che ricordano un chicco di miglio. Quelle e altre eruzioni cutanee non infastidiscono il bambino e scompaiono in 1-3 settimane.

Come sbarazzarsi dell'acne sul corpo?

Quando si tratta un'eruzione cutanea in un bambino, è molto importante diagnosticare correttamente la malattia. In ogni caso, la terapia è diversa. Anche la gravità del processo è importante: in un decorso acuto, i risultati dell'intervento medico sono evidenti quasi immediatamente, ma se la malattia si è trasformata in una forma cronica, ci vorrà più tempo per affrontarla.

Per le allergie

Le manifestazioni allergiche sulla pelle vengono trattate affrontando il problema sottostante. Per prima cosa devi scoprire cosa ha causato l'eruzione cutanea e provare a rimuovere l'allergene. Un'eruzione cutanea su tutto il corpo può indicare un'allergia alimentare e lesioni locali (perineo, viso, pieghe sulle gambe) possono indicare l'uso di pannolini irritanti, creme inadeguate o altri cosmetici per bambini. Se il motivo non è chiaro, è meglio cambiare la dieta del bambino o della madre che allatta, escludendone eventuali allergeni. La terapia si basa sui seguenti principi:

  • Sollievo dei sintomi con l'uso di antistaminici (Zyrtec, Fenistil, Zodak). Nella descrizione dei farmaci è indicato il dosaggio dell'età, che deve essere rigorosamente rispettato..
  • Eliminazione delle tossine dal corpo. Possono essere utilizzati assorbenti: Smectu, Enterosgel, Atoxil.
  • Migliorare la funzione intestinale con i probiotici. La spiegazione di tali appuntamenti è semplice: a volte la disbiosi provoca un'allergia. Ai bambini vengono somministrati farmaci come Enterojermina, Bio Gaya, Bifiform, ecc..
  • In caso di malattia grave o patologie croniche, vengono prescritti agenti ormonali. Ci sono unguenti e creme con l'aggiunta di corticosteroidi: unguento all'idrocortisone, Afloderm, Flucinar, ecc. Questi farmaci sono efficaci per la dermatite atopica e altre forme gravi di allergia. Tuttavia, dovrebbero essere usati solo sotto la supervisione di un medico per non danneggiare il bambino..

Con una malattia infettiva

Se a un bambino viene diagnosticata una malattia infettiva, viene eseguito un trattamento sintomatico. Gli approcci al trattamento di varie infezioni nei bambini differiscono:

  • Un'eruzione cutanea da varicella necessita di un trattamento speciale. I brufoli possono essere lubrificati con un verde brillante o un altro antisettico per evitare la contaminazione batterica che può verificarsi quando si pettinano le aree pruriginose. Con un decorso complesso della malattia, si consiglia di lubrificare le eruzioni cutanee con Acyclovir.
  • Le eruzioni cutanee con scarlattina, morbillo o rosolia non richiedono trattamento: l'eruzione cutanea scompare da sola dopo pochi giorni. Se il bambino soffre di prurito, si consiglia di somministrargli un antistaminico..
  • Le papule per il mollusco contagioso non devono essere rimosse da sole. Se l'acne è localizzata in aree visibili del corpo (viso, spalle, braccia), è meglio consultare un medico. Uno specialista ti aiuterà a sbarazzarti del problema.

Se le cause dell'eruzione cutanea non sono correlate all'infezione

Se un'eruzione cutanea sul corpo del bambino si è manifestata per altri motivi, dovrebbe essere trattata nei seguenti modi:

  • Punture di insetti: se i siti del morso diventano rossi, il bambino avverte prurito, è necessario somministrargli un antistaminico e lubrificare le aree interessate con unguento o crema con un componente antiallergico, ad esempio Fenistil-gel. A volte dopo un morso c'è un segno permanente, quindi deve essere lubrificato con farmaci assorbibili antinfiammatori (Sudokrem).
  • Se l'epidermide reagisce allo stress meccanico (ad esempio, quando le spalle di un bambino diventano rosse per le cinghie di uno zaino o lo sfregamento sulle gambe per aver indossato un pannolino), è meglio lubrificare le zone colpite con una crema per dermatite da pannolino. Adatto Bepanten, Desitin, ecc. È inoltre possibile utilizzare una polvere contenente talco. Le aree con calore pungente vengono trattate allo stesso modo.
  • Le scottature solari possono anche trasformarsi in un'eruzione cutanea. In questo caso, le aree interessate dovrebbero essere lubrificate con Pantenolo..

Misure preventive

Una serie di misure si riferisce alla prevenzione dei problemi della pelle:

  • Rispetto dell'igiene. La pelle del bambino ha bisogno di respirare ed è importante non esporla a lungo a sostanze irritanti come sudore, urina, vestiti bagnati e sporchi. Nel processo di cambio del pannolino del bambino, è necessario lavare e asciugare la pelle, se ci sono segni di dermatite da pannolino, usare polvere o crema.
  • Immunizzazione tempestiva di un bambino contro malattie infettive.
  • Proteggi il tuo bambino dall'esposizione alla luce solare. Mentre sei in vacanza al mare, dovresti cercare di stare all'ombra, avendo precedentemente lubrificato la pelle con una crema protetta dai raggi UV. È necessario utilizzare prodotti destinati ai bambini (l'età è indicata sulla confezione - fino a un anno o più).
  • Se hai intenzione di riposare nella foresta o sul lago, devi portare con te un repellente per insetti. Il bambino può indossare un braccialetto speciale o lubrificare la sua pelle con un repellente.
  • Al primo segno di allergia, agire immediatamente senza attendere che il problema si sviluppi in dermatite cronica.

Perché sul corpo di un bambino compaiono piccoli brufoli rossi e bianchi

Tutti i genitori dovrebbero sapere che la comparsa di brufoli sul corpo di un bambino non è rara e non è un fenomeno catastrofico. Il loro verificarsi può essere provocato da una serie di motivi. Alcuni tipi di eruzioni cutanee sono assolutamente innocui e non rappresentano alcun pericolo per la vita del bambino. Altri sono un sintomo di alcune malattie. È importante che tutte le mamme e i papà capiscano perché i brufoli possono apparire sul corpo di un bambino e sappiano quali azioni devono essere intraprese in futuro..

Il bambino ha i brufoli sul viso

Perché l'acne appare sul corpo

Ragione principale:

  1. Allergia. Questa potrebbe essere la reazione del corpo a un determinato prodotto alimentare, prodotti chimici domestici, cosmetici per bambini, medicinali, pannolini scadenti. In tal caso, l'eruzione cutanea può differire nell'aspetto. Possono apparire macchie rosa o rosse, brufoli singoli o multipli e una superficie ruvida e solida.
  2. Malattie infettive. Ci sono molte malattie, il cui sintomo è la comparsa di eruzioni cutanee. Le malattie più famose includono la scarlattina, il morbillo, la varicella, la rosolia, il rotovirus..
  3. L'impatto di fattori esterni. Tali motivi includono il morso di un insetto, danni meccanici, l'effetto di vari irritanti sulla pelle: pannolini, pannolini, quando sono immersi in feci liquide, urina o sudore..
  4. Squilibrio ormonale. Può comparire un'eruzione cutanea sulla pelle nei neonati a causa del blocco delle ghiandole sebacee, che si è manifestata a causa dell'immaturità del piccolo corpo e dell'adattamento del bambino alla vita in condizioni non familiari.

Un neonato presenta eruzioni cutanee ormonali sul viso

Tipi di eruzioni cutanee

Se i brufoli compaiono sul corpo di un bambino, i genitori iniziano immediatamente a farsi prendere dal panico. Invece, vale la pena imparare a determinare la causa di questa manifestazione o sapere per quale tipo di malattia questa eruzione cutanea sarà caratteristica..

Eritema tossico

Di solito, questa patologia si sviluppa improvvisamente, ma può anche manifestarsi diversi giorni dopo il contatto diretto con l'allergene. La malattia appare sotto forma di eritema duro, secco, pruriginoso, caldo al tatto. Possono formarsi sia sulla pelle che sulle mucose. La localizzazione delle eruzioni cutanee primarie può essere osservata più spesso su guance, addome, spalle, gambe e cosce, glutei, ma l'eritema non si verifica mai sui palmi e sulle piante dei piedi.

Varicella

Quando un bambino si ammala di varicella, sulla sua pelle iniziano a comparire specifiche vesciche acquose bianco-rosa. Contemporaneamente alla comparsa dei brufoli, la temperatura corporea inizia a salire. Dopo un po ', i brufoli iniziano a scoppiare e si trasformano in piccole piaghe. Durante la guarigione, queste ulcere iniziano a ricoprirsi di una crosta, che dopo un certo tempo scompare da sola. L'eruzione cutanea si verifica su tutte le parti del corpo, inclusi cuoio capelluto, palme e piedi.

Nota! È impossibile strappare la crosta formata sulle piaghe, altrimenti rimarrà un buco sulla pelle, che non guarirà mai.

Eruzione cutanea con bolle

Le protuberanze sulla pelle di un bambino piccolo sono un sintomo di varicella, allergie, orticaria o herpes (un brufolo simile a un brufolo), specialmente se sono piene di liquido e vanno da una capocchia di spillo a un pisello.

Reazione allergica

L'eruzione cutanea causata da una reazione allergica è l'acne rosa o rossa. Possono essere visibili sul viso o su altre parti del corpo (inclusi gomiti, ginocchia e schiena). Inoltre, le allergie possono manifestarsi sotto forma di macchie rosse traballanti. In un caso avanzato, i brufoli rossi sul corpo di un bambino inizieranno a trasformarsi in croste e si bagneranno. Le fonti di allergie possono essere cibo, medicinali, prodotti chimici domestici, peli di animali e altri fattori.

Calore pungente o irritazione

Il motivo principale di questo tipo di eruzione cutanea è la sudorazione prolungata della pelle a causa del suo surriscaldamento. È chiaro che apparirà una piccola eruzione cutanea rosa, leggermente convessa se:

  • Al bambino verranno messi molti vestiti o fasce;
  • In estate, con il caldo estremo, il bambino sarà vestito di tessuto sintetico;
  • Un bambino di un mese o di un anno dormirà e giocherà in una stanza con temperature elevate. Devi scegliere la media aurea - 20-22 gradi. Ciò è particolarmente importante fino al momento in cui il bambino compie un anno;
  • Le regole igieniche del bambino saranno violate, cioè un'insufficiente cura della pelle.

Spiegazione. Miliaria non è contagiosa, dopo aver normalizzato la temperatura nella stanza e osservato tutti gli standard di cura, passerà da sola. Puoi accelerare questo processo con un normale borotalco..

Il bambino ha un caldo pungente sul papa

Eruzione cutanea con punti rossi

Piccoli brufoli rossi in un bambino piccolo possono manifestarsi con allergie, calore pungente, problemi ai vasi sanguigni (tipici di una scarsa coagulazione del sangue), una malattia infettiva come il rotavirus. Di solito compaiono sui palmi, sui polsi e sulle gambe. Con il rotavirus, l'eruzione copre l'intera bocca e la lingua inizia a prudere.

Acne nei neonati

Se i genitori vedono protuberanze bianche sul corpo di un neonato, niente panico, sono di natura puramente fisiologica. Durante le prime settimane e mesi dopo la nascita, circa un terzo di tutti i bambini di solito manifesta tali eruzioni cutanee. Questi brufoli possono comparire su viso, cuoio capelluto, mento e collo. Passano in modo indipendente e non richiedono alcun trattamento speciale e l'uso di farmaci.

Importante! L'acne neonatale non contiene comedoni (pori ostruiti) e non si infiammerà o purulenta in buone condizioni igieniche.

Scarsa igiene

In caso di violazione delle regole di base dell'igiene della pelle del viso e del collo, l'acne in quest'area può verificarsi molto spesso. Il motivo è la produzione di una quantità eccessiva di grasso sottocutaneo. Per sbarazzarsi di eruzioni cutanee, è necessario mantenerlo pulito, lavare il collo e il viso con acqua calda e sapone, pulire la pelle solo con un asciugamano pulito, non toccare il viso del bambino con le mani sporche.

Mononucleosi infettiva (virus di Epstein-Barr)

Molto spesso, questa malattia si verifica con eruzioni cutanee. L'eruzione cutanea appare come un effetto collaterale dell'assunzione di antibiotici. Di solito i brufoli iniziano a comparire il terzo o il quinto giorno dopo l'inizio della malattia e scompaiono dopo tre giorni. Oltre all'acne, possono comparire macchie o papule, che sono molto traballanti.

Oltre all'eruzione cutanea, i bambini hanno la febbre, l'appetito peggiora e appare un mal di gola. Una tale malattia non rappresenta una seria minaccia per la vita del bambino. Il periodo del suo corso dura circa due settimane, ci vorranno fino a 1,5-2 mesi per ripristinare il corpo.

Disturbi ormonali

Tali eruzioni cutanee possono comparire solo nei neonati. Sembrano piccole irregolarità o piccoli granelli. Il colore è solitamente color carne o rossastro. Appaiono sul viso, sulla testa e sul collo. Non rappresentano un pericolo per la vita del bambino e non causano disagio. Non c'è bisogno di cure.

Acne sul viso di un bambino

Invasioni elmintiche

L'eruzione cutanea può sembrare piccoli granelli rotondi, come orticaria o acne, ma può essere grave. Tutto dipenderà dall'immunità del bambino e dal numero di parassiti nel corpo del bambino. Con tali eruzioni cutanee, la temperatura non aumenta, si trovano su tutte le parti del corpo.

Nota! Per liberare un bambino da un'eruzione cutanea, devi proteggerlo dai vermi. Per fare ciò, è necessario contattare un medico per prescrivere un farmaco e prescriverne il dosaggio corretto..

Cosa fare se compare l'acne

Devi affrontare correttamente le eruzioni cutanee:

  1. L'acne ormonale, o milia, andrà via da sola, quindi non è necessario trattarla;
  2. Se sospetti un'allergia, controlla la nutrizione della madre e del bambino durante le ultime 24 ore, nonché con cosa sono stati lavati i vestiti, se sono stati utilizzati nuovi prodotti chimici per la pulizia, nuovi cosmetici.
  3. Quando il calore pungente, il bambino ha bisogno di essere bagnato in acqua con un decotto di spago. Successivamente, applica la polvere sulle aree interessate..

Importante! Se l'eruzione cutanea è causata da un'infezione, il medico dovrebbe curarla.

Se i brufoli si trovano sulla pelle di un neonato, i genitori devono seguire questi suggerimenti:

  • Fare il bagno al bambino in acqua con un decotto di spago e camomilla;
  • Risciacquare i residui di sapone e shampoo con acqua. Non pulire la pelle con un asciugamano, ma tamponala;
  • Pulisci il viso del bambino con un batuffolo di cotone sterile immerso in acqua bollita;
  • Dopo la defecazione, lavare il sedere del bambino con il sapone;
  • È importante assicurarsi che il pannolino non trabocchi o sfreghi contro la pelle delicata;
  • Dopo il bagno, indossare solo vestiti freschi sul bambino;
  • È necessario lavare i vestiti per bambini con talco o sapone per bambini speciali;
  • Mamma che allatta per monitorare la sua dieta.

Informazioni aggiuntive. Per asciugare i brufoli, puoi usare la crema Bepanten o qualsiasi crema per bambini con pantenolo e pomata allo zinco.

L'acne sul corpo di un bambino è pericolosa?

Le eruzioni cutanee nella maggior parte dei casi sono un sintomo della malattia. L'immunità dei bambini è molto debole e qualsiasi processo patologico nel corpo può danneggiare seriamente la salute del bambino. Una terapia carente o inadeguata può portare a complicazioni.

Quando chiamare un dottore

In presenza di eruzioni cutanee sul corpo, è necessaria la consultazione con un allergologo, dermatologo e immunologo. Nella fase iniziale, puoi contattare il tuo pediatra. Il motivo per andare dal medico dovrebbe essere eruzioni cutanee di eziologia inspiegabile, soprattutto se accompagnate da prurito, sensazione di bruciore e gonfiore.

I seguenti segnali sono il motivo per chiamare un'ambulanza:

  • Progressione dell'eruzione cutanea;
  • Aumento della temperatura;
  • Diarrea, vomito, nausea;
  • Rifiuto di mangiare;
  • Edema laringeo;
  • Convulsioni;
  • Minzione involontaria;
  • Disturbo respiratorio.

Questi sintomi indicano lo sviluppo di complicazioni che possono essere fatali se non vedi un medico in tempo.

Cosa non fare

È categoricamente impossibile utilizzare rimedi contro l'acne destinati agli adulti. Alcool, acido salicilico, antibiotici, pomate ormonali e altre sostanze corrosive possono causare gravi ustioni cutanee, irritazione o effetti collaterali sistemici.

È vietato spremere eventuali eruzioni cutanee nei bambini: questa è la causa più comune di infezione nelle ferite e nelle infiammazioni. Tali manipolazioni portano alla formazione di cicatrici e cicatrici che rimangono per tutta la vita..

Test diagnostici

Per fare una diagnosi accurata, il bambino viene sottoposto a esami del sangue generali e biochimici. Può essere richiesto un test allergenico se si sospetta un'intolleranza individuale a un particolare irritante. Viene eseguita una raschiatura dalla zona interessata. Inoltre, viene eseguita l'ecografia degli organi interni. Il medico dà un rinvio per l'esame dopo un'analisi preliminare. Il medico esamina il bambino e intervista i genitori per scoprire ulteriori sintomi.

L'opinione del dottor Komarovsky

Komarovsky afferma che la maggior parte delle malattie che possono essere accompagnate da un'eruzione cutanea, oltre a manifestarsi necessariamente, non rappresentano un serio pericolo per il bambino. Ma ci sono anche malattie molto pericolose, quindi i genitori dovrebbero essere estremamente vigili.

L'autodiagnosi, l'autodiagnosi e l'automedicazione con rimedi popolari sono inaccettabili. Per distinguere un'eruzione infettiva da un'eruzione non infettiva, Evgeny Komarovsky consiglia di non cadere in uno stato di stupore o di panico, ma di osservare attentamente il bambino: ha altri segni di una malattia infettiva.

Importante! Se non è possibile scoprire le cause dell'eruzione cutanea o l'acne è accompagnata da altri sintomi, non ritardare il contatto con uno specialista pediatrico.

Per curare o non curare l'acne in un bambino dovrebbe essere deciso solo dal medico che ha esaminato e diagnosticato. In ogni caso, tutti i medici dicono che in nessun caso dovresti auto-medicare, soprattutto quando si tratta della salute di un neonato.

Un bambino ha l'acne sul viso: tipi di eruzioni cutanee e metodi di trattamento

Un'eruzione cutanea sul corpo di un bambino è comune. Il corpo del bambino è meno adattato agli effetti di fattori negativi che possono causare una reazione sotto forma di brufoli, macchie o vesciche sulla pelle. Tuttavia, le eruzioni cutanee possono anche significare una patologia grave, quindi dovresti prestare immediatamente attenzione a un tale segno. Ti diremo come determinare la natura dell'eruzione cutanea e navigare altri sintomi.

Perché i bambini contraggono l'acne

Ci sono un numero enorme di ragioni per cui l'acne appare sul viso di un bambino. Possono riguardare i seguenti processi:

  • Reazione allergica.
  • Disbiosi intestinale.
  • Bambino surriscaldato.
  • Malattia virale.
  • Igiene impropria.
  • Disturbi ormonali.
  • Aumento dell'untuosità delle ghiandole cutanee.

Ciascuno di questi motivi merita una consultazione obbligatoria con un medico. Questo è l'unico modo per prevenire ulteriori eruzioni cutanee e alleviare le condizioni del bambino..

Quando chiamare un dottore

  • Il bambino sviluppa la febbre e la temperatura sale a 40 gradi.
  • L'eruzione cutanea appare su tutto il corpo e il prurito è intollerabile.
  • Cominciano mal di testa, vomito e confusione nel bambino.
  • L'eruzione cutanea sembra emorragia stellata.
  • Compaiono gonfiore e difficoltà a respirare.

Qualsiasi eruzione cutanea sul corpo ha gravi conseguenze. I genitori prima di tutto prestano attenzione a questo stato del bambino e pensano poco alle conseguenze.

Importante! Qualsiasi eruzione cutanea in uno stato di riproduzione attiva può portare a gravi conseguenze. L'automedicazione in questa situazione non è necessaria e persino pericolosa. Qualsiasi eruzione cutanea richiede l'attenzione di un medico.

È impossibile descrivere tutti i casi di comparsa di un'eruzione cutanea, può essere una conseguenza di oltre cento malattie e condizioni allergiche e infettive del corpo del bambino. Pertanto, per qualsiasi eruzione cutanea, è necessaria la consultazione di un medico..

Acne non infettiva nei bambini di età diverse

Indipendentemente dall'età, i medici distinguono i tipi di acne infettivi e non infettivi. La prima categoria include le seguenti eruzioni cutanee:

  • Caldo pizzicante.
  • Acne ormonale.
  • Puntini bianchi.
  • Reazione allergica.
  • Pustole.

Nella maggior parte dei casi, l'acne sul viso di un bambino non indica un grave problema di salute. Le eruzioni cutanee più innocue in questo elenco includono protuberanze bianche e acne ormonale. Il resto dei tipi di eruzioni cutanee non infettive dovrebbe essere controllato da un medico per determinare un ulteriore trattamento..

Acne infettiva

Questi tipi di acne sono classificati come eruzioni cutanee pericolose. Sono il sintomo principale di un'infezione virale nel corpo. Molto spesso compaiono quando:

  • Herpes. Le eruzioni sono rosse, pruriginose. Molto simile a piccole bolle.
  • Follicolite. I brufoli contengono pus, fanno male e possono scoppiare.
  • Scarlattina. La malattia si manifesta come piccoli brufoli pruriginosi e secchi..
  • Rosolia. Brufoli di colore rosa, che si diffondono rapidamente in tutto il corpo.
  • Streptodermatite. L'eruzione cutanea ha un contorno rosso pronunciato.

L'acne infettiva sul viso di un bambino ha bisogno di cure, così come la malattia stessa che li ha causati. La terapia viene eseguita con l'aiuto di farmaci, unguenti, gel e creme per la guarigione della pelle.

Caldo pizzicante

I brufoli sulle gambe di un neonato possono apparire con il calore pungente. Questo accade se il bambino è vestito in modo troppo caldo, si trova in una stanza calda, non ventilata, clima umido, non fa il bagno abbastanza spesso.

Piccoli brufoli pieni di liquido trasparente compaiono sulla pelle dei neonati. Gli elementi possono fondersi in un unico grande fuoco, formando un'erosione piangente. L'eruzione cutanea è localizzata principalmente nelle pieghe della pelle, sulle gambe sotto le ginocchia, nella zona inguinale.

Di solito il calore pungente nei bambini non provoca prurito, ma in alcuni casi può causare disagio, il bambino diventa irrequieto, dorme male ed è capriccioso. In caso di infezione batterica secondaria, i brufoli si infiammano, iniziano a marcire e formano ulcere ricoperte di croste.

Con il caldo pungente non è richiesto alcun trattamento specifico. I bambini devono vestirsi per la stagione, ventilare costantemente la stanza. La temperatura nella stanza dovrebbe essere compresa tra 20-22 °, umidità non superiore al 70%. Nella stagione calda, il bambino ha bisogno di essere lavato più spesso, mentre si consiglia di aggiungere un decotto di spago, camomilla all'acqua. Quando si cambiano i pannolini, è necessario lasciare respirare un po 'la pelle, utilizzare creme speciali per trattare le pieghe.

Come trattare l'acne facciale infettiva

Quando un bambino è malato di una malattia virale, l'acne può apparire sul suo viso, che è considerato uno dei segni di un particolare disturbo. Alcune malattie presentano i primi sintomi proprio sotto forma di eruzioni cutanee sul viso. In questo caso, i genitori dovrebbero andare in ospedale in tempo e diagnosticare un'infezione nel corpo del bambino..

Inoltre, i medici si prendono cura del suo trattamento appropriato. La terapia è più spesso eseguita con antibiotici e altri farmaci seri. L'acne sul viso di un bambino va sempre via con l'infezione durante il periodo di recupero. Pertanto, non ha senso trattarli separatamente, perché sono solo una conseguenza della malattia. Tuttavia, durante il periodo di trattamento, è necessario assicurarsi che il bambino aderisca alle seguenti raccomandazioni:

  • I brufoli non devono essere spremuti, graffiati o raschiati via. Altrimenti, dopo il recupero, le cicatrici rimarranno sul viso e sul corpo..
  • Per non danneggiare le ferite, è necessario mettere speciali guanti morbidi sulle mani del bambino ogni notte, che non permetteranno di strappare l'acne dal viso..
  • Tratta ogni giorno le eruzioni cutanee con una soluzione battericida.

Se segui queste regole, il recupero del bambino sarà molto più facile..

Rosolia

L'infezione da rosolia si verifica principalmente nei bambini di età compresa tra 1 e 9 anni. La malattia viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria da una persona malata. I pazienti hanno una caratteristica piccola eruzione cutanea rossa. Il primo giorno compaiono i brufoli sul viso, sul collo, successivamente sul busto, sui glutei e sugli arti. L'eruzione cutanea è molto pruriginosa, più spesso localizzata sulla schiena, sul sedere, sull'esterno delle braccia e sulla parte anteriore delle gambe. Non ci sono eruzioni cutanee sui piedi e sui palmi. L'eruzione dura 2-3 giorni.

Non è richiesto alcun trattamento specifico per la rosolia, al bambino viene fornito riposo a letto, molti liquidi, antistaminici per non prudere. I brufoli vengono trattati con fucorcina o soluzione verde brillante.

Acne nei neonati

Dopo la nascita, il corpo del bambino deve adattarsi in ogni modo possibile alle condizioni ambientali. Comincia a vivere e svilupparsi separatamente dal grembo materno. A causa di questo nuovo stato, i suoi organi interni e la sua pelle iniziano a funzionare ancora più attivamente. Pertanto, molti genitori spesso affrontano un fastidio come l'acne nei bambini..

Nell'infanzia, l'eruzione cutanea in un bambino è bianca e rossa. I più innocui sono piccoli brufoli bianchi di natura ormonale. Appaiono nel bambino subito dopo la nascita e possono disturbare i genitori per un breve periodo di tempo. L'eruzione cutanea è localizzata sulla fronte, sulle palpebre, sotto gli occhi e anche sulle guance. L'acne di questo tipo è molto simile a piccole protuberanze bianche. Non fanno male e raramente prurito. Pertanto, i genitori riescono a liberare rapidamente il bambino da loro..

L'acne rossa sul viso di un bambino non è sempre considerata un sintomo innocuo. Tali eruzioni cutanee possono essere causate da un processo infiammatorio nel corpo, che ha causato l'infezione da microbi o virus. Sono anche il risultato di una cura igienica impropria del bambino e del mancato rispetto di una temperatura ambiente confortevole per lui. Indipendentemente dalla causa dell'acne rossa sul viso di un bambino, dovresti immediatamente chiedere consiglio a un pediatra.

Vesilokupustulosis

L'infiammazione della bocca delle ghiandole sudoripare è chiamata vescicolopustolosi e l'agente eziologico dell'infezione è lo stafilococco aureo. La malattia viene diagnosticata nei neonati nella prima settimana di vita. A rischio sono i bambini prematuri, i bambini allattati artificialmente. Un altro motivo di infezione è la trasmissione dell'infezione da una madre malata durante lo sviluppo intrauterino o che passa attraverso il canale del parto.

Il sintomo principale della vescicolopustolosi è la formazione di un'eruzione cutanea, ha un colore rosa, le vescicole si trasformano rapidamente in bolle con un liquido torbido, non pruriscono e sono localizzate nelle pieghe della pelle. I brufoli si trasformano gradualmente in pustole, incrostate.

Per il trattamento vengono utilizzati antibiotici, viene eseguito un trattamento locale degli elementi dell'eruzione cutanea, vengono somministrati immunomodulatori antistaphylococcal. Con un'igiene insoddisfacente, è possibile che si sviluppino complicazioni: formazione di un ascesso, flemmone, sepsi.

Tipi di acne nei bambini

Durante il primo anno di vita, molti bambini sviluppano eruzioni cutanee sul viso e sul corpo. Sono per lo più bianchi o rossi. Per determinare la causa del loro aspetto, è necessario essere in grado di distinguere tra tutti i tipi di acne più comuni nei bambini..

I milia sono brufoli bianchi e piccoli sul viso del bambino che non causano ansia. Quando tale acne appare sul viso di un bambino di un mese, non devi preoccuparti. Questo tipo di eruzione cutanea è solo una conseguenza del normale funzionamento degli ormoni. Non hanno bisogno di cure e se ne vanno da soli.

L'acne infantile è un piccolo brufolo pieno di pus influenzato dagli ormoni femminili della madre. Non dovrebbero dare motivo di preoccupazione, ma con eruzioni cutanee costanti è meglio chiedere il parere di un medico..

Il calore pungente è un evento molto comune nei neonati, che si manifesta con l'arrossamento della pelle del collo e delle ascelle. Tale deviazione si verifica spesso dopo il mancato rispetto del regime di temperatura nella stanza o per strada..

Un altro tipo di eruzione cutanea più comune nei bambini sono i brufoli allergici. Possono formarsi da un'alimentazione scorretta della madre, cosmetici per bambini inappropriati e da detersivi in ​​polvere con una composizione aggressiva. Se il bambino ha un mese e l'acne sul viso è motivo di grande preoccupazione, è meglio consultare un medico.

Posizione

Le eruzioni cutanee dei bambini hanno posizioni diverse. La posizione principale di questa o quella eruzione cutanea porta alla rilevazione iniziale della malattia. Un'eruzione cutanea in un bambino può essere localizzata in diverse parti del corpo, causando irritazione, prurito, dolore acuto, disagio.

Quindi, la posizione principale dell'eruzione cutanea nei bambini:

  • L'eruzione cutanea si trova sulle braccia, nella curva del gomito, sui polsi, sugli avambracci.
  • A volte compare un'eruzione cutanea sulle gambe (all'interno della gamba). Le reazioni allergiche dei bambini al cibo sono la causa più comune, ma ci sono anche casi più complessi..
  • Molto spesso, si verificano eruzioni cutanee sul viso. Il centro focale sono le guance.
  • Il corpo è anche esposto all'infiammazione. L'eruzione cutanea più comune si verifica nella zona del torace e nella regione scapolare.

Un'eruzione cutanea in un bambino può apparire non solo su tutto il corpo, ma anche colpire solo un'area. Il numero di diagnosi accettabili è ridotto e il recupero è più veloce

Sulla testa

L'eruzione cutanea preoccupa i bambini in diverse parti del corpo.

  • Sulla parte posteriore della testa, piccoli punti di colore rosa indicano molto spesso il surriscaldamento e lo sviluppo di calore pungente.
  • Abbondanti vesciche e vesciche sulla parte posteriore della testa o sulle guance indicano un'infezione da scabbia.
  • Infiammazione delle guance e della barba, che indica un'allergia al cibo o ai farmaci.
  • Se l'eruzione cutanea di un bambino si è formata sulle palpebre, significa che il bambino è stato selezionato con prodotti per l'igiene inappropriati. Se l'eruzione cutanea sulle palpebre è squamosa o croccante, è probabile che si sviluppi una dermatite..

Intorno al collo

Un'eruzione cutanea sul collo preoccupa i bambini di solito nella stagione calda. Il motivo è il calore pungente, che si fa sentire in relazione a una violazione dell'igiene e al sudore abbondante. Il collo soffre di reazioni allergiche ad animali, farmaci e altri irritanti. Un altro motivo per l'infiammazione sulla pelle intorno al collo si annida nei processi infettivi. La rosolia, il morbillo e la scarlattina possono iniziare come un'eruzione cutanea intorno al collo e diffondersi al petto.

La causa di un'eruzione cutanea sulle spalle dei bambini può essere ghiandole sebacee che secernono troppo sebo. Spesso, l'infiammazione si forma a causa di pori ostruiti, acne o scarsa igiene. Indumenti sintetici scomodi e allergie a sostanze irritanti esterne possono causare eruzioni cutanee sugli avambracci. Insieme ad altri sintomi di arrossamento, indicano lo sviluppo di una malattia infettiva..

Ascelle

Se il bambino ha un'eruzione cutanea sotto le ascelle sotto forma di macchie, molto probabilmente è una comune dermatite da pannolino dovuta all'aumento della sudorazione. Un'eruzione cutanea sotto forma di placche nell'area dell'ascella indica dermatite da contatto o candidosi. Le eruzioni nodulari in quest'area compaiono con la scabbia e le vesciche con il pemfigo.

Un'eruzione cutanea sul braccio sotto forma di piccola acne indica principalmente un'allergia. Il bambino reagisce ai cosmetici, ai nuovi prodotti alimentari e agli indumenti di scarsa qualità. Molto spesso, piccoli brufoli bianchi o scarlatti colpiscono l'area sotto il gomito, le mani, i polsi. A volte una reazione allergica può sfociare nell'eczema sotto forma di grandi macchie rosse con una crosta che forma vesciche.

Sulle palme

Un'eruzione cutanea nei palmi di un bambino di solito segnala un tipo di malattia infettiva. Scarlattina, varicella, rosolia colpiscono la zona delle mani una delle prime. I palmi soffrono di manifestazioni di orticaria a seguito del contatto con allergeni e disturbi dell'igiene. Spesso si verifica un'eruzione cutanea tra le dita a causa di punture di insetti o parassiti.

Un'eruzione cutanea che assomiglia a lividi o piccoli punti indica un problema del sistema circolatorio.

Vedi di più: eruzione cutanea sui palmi

Nell'addome

Un'eruzione cutanea sull'addome sotto forma di vesciche rosse si verifica nei neonati da eritema tossico, che passa da solo. L'addome e i fianchi sono più spesso colpiti dal pemfigo. La malattia inizia con un leggero rossore, compaiono vesciche e inizia a scoppiare. Sintomi simili sono caratteristici della dermatite esfoliante..

Quando la microflora batterica è disturbata, l'erisipela appare nell'addome. Non dimenticare l'eruzione cutanea minore ammissibile da allergie, calore pungente e infezioni come la varicella o la scabbia..

Leggiamo di più nell'articolo: Tutto sull'eruzione cutanea sull'addome nei bambini

Sulla parte bassa della schiena

La comparsa di un'eruzione cutanea nella parte bassa della schiena è più spesso associata ad allergie o alla comparsa di malattie infettive: meningite, varicella, rosolia, morbillo, scarlattina. In rari casi, la scabbia, i morsi di parassiti, la fotodermatosi influenzano l'eruzione cutanea nella regione lombare. Le ghiandole sebacee contribuiscono all'ostruzione dei pori nella parte bassa della schiena.

Un'eruzione cutanea sulle cosce in un bambino di solito appare a causa della scarsa igiene. Spesso, il bambino suda semplicemente nei suoi pannolini, soffre di vestiti di scarsa qualità. Il risultato è un caldo pungente. Le reazioni allergiche provocano spesso infiammazioni all'interno della coscia..

Un'eruzione cutanea sulle cosce segnala la presenza di morbillo, rosolia, varicella o scarlattina. In rari casi, le eruzioni cutanee parlano di malattie del sistema circolatorio..

Nella zona inguinale

Un'eruzione cutanea all'inguine è il risultato di cambi di pannolino rari o contatto della pelle con pannolini sporchi. La dermatite da pannolino rosso appare sulla pelle, i batteri si moltiplicano in essi. Il calore pungente nella zona inguinale sotto forma di macchie rosa appare spesso in un bambino a causa del surriscaldamento del sole. A volte la candidosi è la fonte dell'eruzione cutanea. Infine, un bambino può sviluppare un'allergia ai pannolini..

Altro sull'argomento: eruzione dell'inguine nei bambini

Sulle natiche

Un'eruzione cutanea sul sedere ha una natura simile alle cause dell'irritazione dell'inguine. Un raro cambio di pannolini, la violazione delle norme igieniche portano al verificarsi di un processo infiammatorio. La zona dei sacerdoti può soffrire di allergie alimentari o pannolini, caldo pungente e diatesi.

Maggiori informazioni nell'articolo: eruzione cutanea sul fondo di un bambino

Una piccola eruzione cutanea sulle gambe di solito appare a seguito di dermatiti o allergie. Se prude e ricorda le punture di zanzara, molto probabilmente il bambino ha davvero sofferto di insetti..

La causa di un'eruzione cutanea sulle gambe può essere un'infezione o una lesione alla pelle. Se tuo figlio ha prurito ai talloni, molto probabilmente l'eruzione cutanea è causata da un fungo. Una reazione allergica sui talloni si manifesta come chiazze squamose che graffiano e provocano gonfiore del piede. Sulle articolazioni del ginocchio può comparire un'eruzione cutanea con eczema, licheni e psoriasi.

Su tutte le parti del corpo

L'infiammazione della pelle in tutto il corpo è più probabile che indichi un'infezione. Se il bambino è coperto da una piccola eruzione cutanea e prude, è probabilmente la causa di una reazione allergica (vedi: eruzione allergica) del corpo a un forte irritante. Se non c'è prurito dall'eruzione cutanea, queste cause possono essere escluse. Molto probabilmente c'è un problema con il metabolismo o il lavoro degli organi interni.

Quando anche l'eruzione cutanea su tutto il corpo è incolore, molto probabilmente, le ghiandole sebacee del bambino stanno lavorando troppo attivamente. Avitaminosi e disturbi ormonali nel corpo del bambino sono in grado di farsi sentire attraverso eruzioni cutanee senza colore.

Trattamento dell'acne nei bambini

A seconda del tipo di acne, il medico può prescrivere i seguenti trattamenti:

  • Crema "Bepanten" o polvere della stessa azienda. Pertanto, vengono trattati dermatite da pannolino e calore pungente.
  • Bagni con l'aggiunta di decotti alle erbe: salvia, calendula, camomilla, erbe aromatiche, ecc. Con l'aiuto di erbe medicinali, puoi rimuovere l'acne bianca sul viso di un bambino e rimuovere tutto il rossore.
  • Con eruzioni cutanee allergiche, a una madre che allatta viene prescritta una dieta rigorosa. Se il bambino mangia miscele artificiali, è necessario rivedere la sua dieta..
  • L'acne sul corpo del bambino può essere rimossa con "Furacilin".
  • Alcune eruzioni cutanee dovranno essere trattate con antistaminici..
  • In caso di malattia da varicella, trattare la pelle con un normale verde brillante.

Ogni genitore dovrebbe ricordare che se un bambino ha l'acne sul viso, è pericoloso auto-medicare. Soprattutto quando si tratta della sua salute. Anche i più piccoli brufoli rossi sul corpo di un bambino dovrebbero far vedere agli adulti un medico. Solo lui può prescrivere il trattamento di cui il bambino ha bisogno.

Prevenzione delle eruzioni cutanee nei bambini

Per prevenire lo sviluppo di eruzioni cutanee, è necessario determinare in tempo le cause dell'acne sul viso del bambino, fornire una buona cura della pelle e anche non trascurare i medici in visita. Qualsiasi automedicazione può danneggiare la salute del bambino. Indipendentemente dal tipo di eruzione cutanea, il corpo viene diagnosticato per primo. Solo dopo un esame completo possono essere eseguite le misure di trattamento e prevenzione prescritte dal medico. Quando l'acne appare sul viso e sul corpo, le consultazioni vengono fornite da un immunologo e allergologo.

La prevenzione delle eruzioni cutanee dipende dall'età del bambino. Per prevenire la comparsa di acne nei bambini, è necessario controllare il regime di temperatura al posto della sua posizione, eseguire le procedure del bagno solo con cosmetici biologici e la madre dovrà monitorare rigorosamente l'alimentazione del bambino. Durante l'allattamento, è necessario seguire una dieta rigorosa e, quando si nutrono miscele artificiali, dare la preferenza ai produttori più famosi.

Acne in un bambino in età prescolare e adolescente

Ogni madre si preoccuperà delle condizioni del bambino quando ha l'acne. E non importa quanti anni avrà questo bambino. I genitori sono sempre preoccupati per il benessere del loro bambino. Pertanto, dovrebbero essere evidenziate le principali cause di acne in età prescolare e adolescenziale:

  • Dentizione. Questo processo può causare molto disagio al bambino, oltre a provocare eruzioni cutanee sul viso. L'area intorno alla bocca diventa sempre il sito di localizzazione di tale acne. La ragione di ciò è l'aumento della salivazione del bambino durante questo periodo..
  • Reazione allergica. Brufoli di diverso diametro possono verificarsi nei bambini a causa di allergie. Queste eruzioni cutanee sono note per la loro rapida insorgenza. Un'eruzione cutanea da acne può diffondersi istantaneamente sul viso. Tuttavia, sono quasi sempre accompagnati da prurito, naso che cola, starnuti o lacrimazione. Il trattamento viene effettuato eliminando l'allergene.
  • Reazione del corpo dopo la vaccinazione. Può essere estremamente individuale. Pertanto, non è possibile diagnosticare a casa. Se compaiono brufoli dopo la vaccinazione, consultare immediatamente un medico.
  • Mancanza di igiene personale. La pelle dei bambini è molto sottile. Pertanto, è sensibile alla mancanza di pulizia di qualità. Gli adolescenti possono sviluppare punti neri e quindi acne. Pertanto, è necessario acquistare cosmetici morbidi e delicati per il lavaggio..
  • Morsi di insetto. Brufoli rossi e gonfi in un bambino possono indicare punture di insetti. Molto spesso si trovano in modo non uniforme e in diverse parti del viso e del corpo. Per evitare che ciò accada, è necessario utilizzare creme speciali che spaventano gli insetti.
  • Disbatteriosi del tratto gastrointestinale. A giudicare da numerose foto, l'acne sul viso di un bambino a causa di problemi di stomaco sembra una piccola eruzione cutanea pruriginosa. Si manifesta sul viso e intorno alla crescita dei capelli sulla testa..
  • Pubertà. Questo tipo di brufolo può essere piuttosto intimidatorio. Tuttavia, non aver paura e corri dal dottore. Comedoni, punti neri e acne compaiono durante l'adolescenza a causa del rimodellamento del corpo. Nel tempo, questo fenomeno legato all'età scompare. Devi solo insegnare a tuo figlio a mangiare bene, bere più acqua pulita e usare cosmetici speciali che ti aiuteranno a sbarazzarti dell'acne.

Cosa fare per i genitori con l'acne

Quando un bambino ha l'acne sul viso, non tutti i genitori sanno cosa fare. Pertanto, è necessario cercare di prevenire il loro verificarsi. Per prevenire eruzioni cutanee nei bambini in età prescolare, è necessario prima di tutto monitorare la loro alimentazione. All'asilo o in visita ad amici, un bambino può mangiare un prodotto che gli causerà un'allergia.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai possibili siti di localizzazione dell'acne. Avendo notato un paio di brufoli sul viso, è necessario esaminare immediatamente l'intero corpo del bambino. Alcune malattie infettive compaiono con eruzioni cutanee sul viso e si diffondono in tutto il corpo. Se non dai importanza ai piccoli brufoli, puoi perdere i sintomi di una pericolosa infezione..

Misure diagnostiche

Nella maggior parte dei casi, non è richiesta alcuna diagnostica speciale. Il pediatra, contattato dai genitori, visita il bambino e si rivolge al dermatologo. Uno specialista qualificato in quest'area di solito determina immediatamente la causa della comparsa di eruzioni cutanee dalla natura degli elementi e dalla loro localizzazione, nonché dalla presenza di sintomi generali.

L'esame e gli esami sono necessari nel caso in cui il medico abbia dubbi sulla diagnosi, perché alcune malattie hanno manifestazioni in gran parte simili. In questo caso, il bambino può essere inviato alla raccolta di un'analisi generale del sangue e delle urine, per eseguire il raschiamento dell'epidermide dalla parte interessata del corpo e vari studi moderni, se necessario..

Prevenzione delle eruzioni cutanee negli adolescenti

Durante l'adolescenza, devi sempre monitorare attentamente le condizioni della pelle. L'acne durante questo periodo della vita di un bambino può apparire a causa di cambiamenti ormonali nel corpo. L'attività delle ghiandole sebacee inizia a intensificarsi e questo provoca lo sviluppo di acne e acne.

Non rimuovere il pus dai brufoli, non strizzarli o strapparli dalla pelle. Con tali azioni, puoi solo diffondere l'attività dei batteri su tutto il viso. Ci saranno ancora più brufoli dopo. I genitori dovrebbero insegnare al loro bambino a praticare l'igiene personale volta a pulire delicatamente la pelle e ad asciugare l'acne infiammata. Puoi prevenirne la comparsa normalizzando l'alimentazione, aumentando l'attività fisica e camminando all'aria aperta..

Da dove vengono i brufoli bianchi in un bambino e cosa farne?

La pelle dei bambini è una sorta di cartina di tornasole che segnala alla madre i cambiamenti in un piccolo corpo. I brufoli bianchi in un bambino non sono rari, quindi i genitori dovrebbero rispondere prontamente alle eruzioni cutanee per alleviare le condizioni del bambino ed evitare lo sviluppo di spiacevoli complicazioni. Vediamo insieme perché un bambino può avere l'acne bianca e cosa dovrebbero fare i genitori in questo caso..

Possibili cause di eruzioni cutanee

I brufoli bianchi in un bambino compaiono più spesso sul viso (vicino alla bocca, sul mento, sulle guance), ma a volte compaiono eruzioni cutanee sulla pancia, sulle gambe o sulle braccia.

Se determini i punti focali della loro localizzazione, puoi scoprire cosa è successo alla salute del bambino:

  • L'acne bianca nella lingua di un bambino è un segno di malattie come la disbiosi intestinale, il mughetto.
  • Eruzioni cutanee su varie parti del corpo - reazioni allergiche.
  • Eruzione cutanea bianca nei neonati: adattamento fisiologico del bambino all'ambiente, ristrutturazione del corpo.
  • Piccoli brufoli bianchi nelle briciole in bocca - mughetto o stomatite. Un altro motivo è l'eccesso nel corpo della madre dell'ormone estriolo durante la gravidanza, i medici chiamano questo fenomeno "fioritura".
  • Herpes: un'eruzione cutanea localizzata su e intorno alle labbra.
  • Piccola acne sulla pelle su tutto il corpo - le norme igieniche non sono seguite: procedure idriche poco frequenti, pelle contaminata, indumenti sintetici
  • Varicella - brufoli bianchi sul corpo di un bambino con un bordo rosso.
  • I brufoli bianchi sul viso di un bambino sono un segno che le ghiandole sebacee non sono ancora completamente formate. Tali eruzioni cutanee di solito scompaiono dopo uno o un mese e mezzo..
  • Piccola acne sulle mani, sul viso e sulla schiena: una violazione del sistema nutrizionale, stress frequente.
  • Eruzioni cutanee sul viso - dentizione, che provoca una salivazione abbondante nel bambino.
  • Brufoli bianchi che diventano rossi e dolorosi nel tempo - un'infezione della pelle.
  • Calore pungente - piccoli brufoli in un bambino sotto le ascelle.
  • Brufoli bianchi in un bambino - tonsillite follicolare o scarlattina, che è accompagnata da un aumento della temperatura.

Come puoi vedere, ci possono essere molte ragioni per le eruzioni cutanee. La cosa principale è determinare correttamente cosa è successo esattamente al tuo bambino. Va bene se i genitori sono sicuri che si tratti di sudorazione o dentizione. Questo può essere eliminato con un'adeguata cura della pelle delle briciole. Ma se l'eruzione cutanea è provocata da una malattia, allora devi assolutamente contattare un dermatologo.

Trattamento dei brufoli bianchi in un bambino

Con la formazione di brufoli bianchi sul corpo del bambino, a volte è sufficiente normalizzare la sua dieta, escludere il contatto con un possibile allergene e tutto andrà via da solo. Ma in alcuni casi, i medici possono prescrivere esami speciali, in base ai risultati dei quali prescriveranno un ciclo di trattamento:

  • In caso di reazione allergica, il pediatra prescrive più spesso antistaminici ed esclude il contatto con allergeni.
  • Con il mughetto, può prescrivere agenti antifungini e anche raccomandare di trattare la mucosa orale con una soluzione di soda.
  • Se i brufoli bianchi sul viso di un bambino sono associati alla disbiosi, il medico prescriverà una dieta speciale e farmaci che ripristinano la microflora intestinale. In parallelo, le eruzioni cutanee in bocca possono essere trattate con soluzione di soda o miele caldo, se non c'è allergia.
  • Scarlattina, tonsillite, herpes, varicella sono malattie gravi e molto pericolose per la salute del bambino, che devono essere trattate rigorosamente su indicazione dei medici.
  • Se i brufoli bianchi compaiono in un bambino di un mese senza un motivo particolare, puoi semplicemente organizzare un bagno per il bambino con l'aggiunta di uno spago, camomilla e corteccia di quercia.
  • Se durante la dentizione compaiono eruzioni cutanee, è necessario lubrificare la bocca con gel speciali, acquistare giocattoli in silicone e pulire le labbra e il mento dalla saliva il più spesso possibile, che provocano la comparsa di brufoli bianchi in un bambino.

Per varie eruzioni cutanee, è necessario lubrificare la pelle del bambino con creme per bambini o trattare con polveri. Il metodo di cura della pelle dipenderà dalle cause dell'eruzione cutanea e dalla loro entità..

Se trovi piccoli brufoli bianchi sul viso o sul corpo del tuo bambino, devi prima di tutto capire perché si sono formati. Ciò contribuirà a stabilire la diagnosi corretta e ad accelerare notevolmente la guarigione del bambino..

Se ti prendi cura dell'eruzione cutanea e segui rigorosamente le raccomandazioni del medico, il problema scomparirà molto presto..