loader

Principale

Cosmetologo

Compresse Zincteral per il trattamento dell'acne

La lotta contro l'acne viene effettuata con una vasta gamma di farmaci - di varie origini, azioni e forme. Le compresse di zinco sono utilizzate tra i prodotti a base sintetica. Sono realizzati con un alto contenuto di zinco, un elemento abbastanza serio, la cui concentrazione nel corpo deve essere costantemente monitorata..

Il contenuto dell'articolo:

  • Indicazioni per l'uso
  • Qual è l'effetto curativo delle compresse?
  • Come prendere Zincteral?
  • Effetti collaterali dall'uso
  • Istruzioni speciali per l'uso del farmaco
  • Controindicazioni per l'uso

Prima di utilizzare il prodotto, è necessario determinare quali sono gli indicatori di questo elemento nel sangue. Senza la ricerca di laboratorio, in particolare un esame del sangue, non sarà possibile scoprirlo. Quando la risposta della procedura eseguita è compresa tra 70 e 150 μg / l, è controindicato l'uso aggiuntivo di prodotti a base di zinco.

Indicazioni per l'uso

Date le proprietà utili del farmaco, viene utilizzato in dermato-cosmetologia per eliminare eruzioni cutanee di varia gravità. Le principali indicazioni per l'uso di "Zincteral":
• La presenza di acrodermatite confermata di tipo enteropatico.
• Acne pustolosa e purulenta.
• La necessità di prevenire eruzioni cutanee sullo sfondo di una terapia ormonale prolungata.
• Ulcere cutanee difficili da guarire.
• Ci sono bolle nella fase di rigetto della verga purulenta.

Anche "Zincteral" è prescritto come parte della terapia generale delle patologie che portano allo sviluppo della carenza di zinco nel corpo..

Secondo i medici, il farmaco fornisce un effetto terapeutico nel 98% dei casi. Allo stesso tempo, solo il 10% del 98% ha un esordio ritardato: nella maggior parte dei pazienti (88%), si notano immediatamente miglioramenti delle condizioni della pelle. Tuttavia, il costo del farmaco è considerato irragionevolmente alto, poiché la composizione non è caratterizzata da una sostanza sopravvalutata, ma dallo zinco (75% di 100 g).

Qual è l'effetto curativo delle compresse?

Lo strumento aiuta ad asciugare l'acne esistente: quando sono ricoperte da una crosta, vengono rapidamente respinte dalla superficie della pelle e si verifica il recupero. La pelle diventa liscia, uniforme, opaca.

Il medicinale è completamente adatto per la pelle problematica. Poiché la maggiore secrezione delle ghiandole sebacee, unita alla flora batterica, contribuisce alla formazione di nuova acne. Viene eliminato l'eccessivo contenuto di grasso, contro il quale compaiono nuovi elementi infiammatori. Il farmaco satura il corpo di zinco e quindi non ci sono condizioni favorevoli per lo sviluppo di elementi infiammatori. Oltre a normalizzare la condizione della pelle, le compresse aiutano ad eliminare la debolezza e la persistente sensazione di affaticamento..

Come prendere Zincteral?

Il dosaggio ottimale del farmaco è determinato in base alla diagnosi sottostante. "Zincteral" è prescritto per eliminare l'acne secondo il seguente sistema: assumere 1-2 compresse ogni giorno per 10 giorni. Se, oltre alla presenza di acne, il paziente ha problemi concomitanti - alopecia o disturbi del sistema nervoso, la durata del corso terapeutico può essere rivista. Negli adolescenti, la durata del trattamento non è superiore a 1 settimana, ma il volume del rimedio è lo stesso: 1-1,5 tab..

Effetti collaterali dall'uso

Nel processo di trattamento dell'acne, possono verificarsi le seguenti complicazioni:

1. Disturbi dispeptici. Nausea, spesso con conseguente vomito.
2. Sindrome del dolore. La regione epigastrica è tesa, si verifica un disagio tirante.
3. Disturbo dell'apparato digerente. Feci sconvolte, bruciore di stomaco, forte motilità intestinale, gonfiore, dolore al tatto.
4. Leucopenia. Poiché la concentrazione di leucociti del sangue diminuisce, il paziente è preoccupato per un aumento della temperatura corporea, dolore alla gola. L'aumento della temperatura fa raffreddare il paziente.
5. Anemia sideroblastica. Una diminuzione della concentrazione di emoglobina è accompagnata da debolezza generale, compaiono crepe agli angoli della bocca.
6. Inoltre, la concentrazione di rame nel plasma sanguigno diminuisce.
7. Periodicamente il paziente è preoccupato per il mal di testa.
Ma il segno più pronunciato che indica lo sviluppo di complicazioni dall'uso di pillole indica un gusto metallico in bocca..

Istruzioni speciali per l'uso del farmaco

Affinché abbia solo un effetto positivo sul corpo, è necessario aderire a determinati consigli:

• Se è previsto un uso a lungo termine del farmaco, deve essere considerata la probabilità di sviluppare una carenza di rame.

• Non bere bevande alcoliche con il farmaco.

• Quando il paziente assume contemporaneamente acido folico, l'assorbimento dello zinco è leggermente ridotto.

• Tra l'uso di antibiotici della serie delle tetracicline e "Zincteral" è necessario scegliere il farmaco prioritario. Poiché i sali di zinco riducono significativamente l'assorbimento delle tetracicline e contemporaneamente eseguono la terapia antibiotica e il trattamento con tale unguento è controindicato.

• Riduce l'assorbimento del rame. Per prevenire questa violazione, si consiglia di utilizzarlo non prima di 2 ore dall'assunzione di medicinali a base di rame..

• L'eccessiva assunzione di liquidi e l'uso di diuretici sono molto più intensivi nell'escrezione di zinco nelle urine.

• È controindicato combinare il farmaco con l'assunzione di complessi vitaminici, che contengono un'alta concentrazione di zinco (questo è considerato il 25-30% della composizione del complesso vitaminico). Il fatto è che un sovradosaggio di questo componente provoca conseguenze spiacevoli. La complicanza più grave è l'edema polmonare. Il paziente è preoccupato per una forte tosse, gli attacchi si protraggono per diversi minuti, ma una caratteristica della condizione è la comparsa di espettorato rosa schiumoso. In questo caso, devi cercare urgentemente assistenza medica di emergenza: chiama un'ambulanza. È anche importante informare gli specialisti sull'assunzione del medicinale per l'acne.
Il medicinale non ha effetto sulla capacità di guidare un veicolo.
Le compresse di zinco possono essere utilizzate per un massimo di 3 anni. Tuttavia, la durata del corso terapeutico nel suo complesso dipende dal problema esistente, dall'età del paziente, dalla presenza di patologie concomitanti e dalla tolleranza individuale del farmaco. Affinché il farmaco mantenga le sue proprietà terapeutiche, è necessario conservare il farmaco in un luogo fresco, dove la temperatura sia mantenuta intorno ai 15-20 gradi.

Controindicazioni per l'uso

Ci sono diversi gruppi di persone che sono categoricamente controindicati all'uso di "Zincteral" per il trattamento dell'acne.

• bambini sotto i 4 anni;
• donne durante il trasporto di un feto e durante l'allattamento;
• persone con accertata intolleranza allo zinco;
• persone con ulcera gastrica o 12 ulcera duodenale;
• pazienti con problemi confermati del sistema di coagulazione del sangue;
• nel primo periodo dopo l'intervento chirurgico, quando le capacità immunitarie del corpo sono indebolite;
• persone con carenza di lattosio o con una violazione del processo di assorbimento.

L'elenco delle controindicazioni può essere integrato tenendo conto della presenza di malattie croniche nel paziente..

Le compresse di zinco sono un farmaco di alta qualità, grazie al quale è possibile eliminare l'acne in qualsiasi fase dello sviluppo. Il farmaco viene assunto dopo un pasto, all'interno, con abbondante acqua.

Unguento allo zinco e compresse per l'acne: applicazione

Unguento per l'acne di zinco e le compresse di zinco sono alcuni dei trattamenti per l'acne più popolari. Di per sé, questo elemento è uno dei tanti nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno. Protegge principalmente il tuo sistema immunitario combattendo le cellule nocive.

Sebbene si creda che lo zinco aiuti a mantenere la salute riducendo le malattie, lo zinco è stato studiato anche per altri usi medici. Come rimedio per il trattamento dell'acne, compreso. Lo zinco è in realtà una delle fonti più ampiamente studiate e affidabili per il trattamento dell'acne.

Come lo zinco aiuta con l'acne?

Lo zinco può aiutare a combattere virus e batteri. Sebbene la maggior parte delle persone riceva la quantità di zinco di cui ha bisogno attraverso la dieta, alcune persone hanno bisogno di assumere integratori speciali. Ad esempio, le compresse di zinco sono spesso vendute come un modo per prevenire il raffreddore o abbreviare la durata della malattia..

Lo zinco ha anche proprietà antinfiammatorie. E poiché può aiutare ad alleviare parte del rossore e dell'irritazione associati all'acne da moderata a grave, l'unguento per l'acne allo zinco può essere un ottimo rimedio. Può anche aiutare a ridurre l'aspetto delle cicatrici da acne..

Unguento di zinco o compresse di zinco: cosa scegliere per l'acne

La migliore forma di zinco per il trattamento dell'acne dipende da molti fattori. Nel complesso, vi sono ricerche contrastanti sul fatto che l'unguento di zinco o le compresse di zinco siano più utili per l'acne..

In uno studio del 2012, una fonte attendibile ha riferito che le compresse orali di zinco sono efficaci per l'acne infiammatoria e batterica. Poiché tale acne inizia dall'interno, non dall'esterno. Ricerche precedenti hanno dimostrato che questa forma è efficace anche per le persone con acne lieve. Ma allo stesso tempo, l'uso dello zinco nelle pillole per l'acne era spesso accompagnato da effetti collaterali come nausea e vomito..

L'unguento allo zinco per l'acne è più sicuro. L'applicazione topica di questo rimedio ha meno effetti collaterali ma non è considerata efficace quanto gli integratori orali. Ma questo non significa che sia completamente inefficace..

Oltre alle sue proprietà antinfiammatorie, la pasta di zinco può aiutare a eliminare i batteri che causano l'acne dalla pelle e ridurre la produzione di olio..

La forma di zinco che usi dipende in ultima analisi dalla gravità della tua acne, dal tuo tipo di pelle e dalle tue attuali abitudini alimentari. Il tuo medico o dermatologo può aiutarti a determinare quale pomata o compresse di zinco sono le migliori per te..

Unguento allo zinco per l'acne: applicazione ed efficacia

L'unguento per l'acne allo zinco funziona solo se soffri di acne lieve. Questa forma di questo minerale non è efficace per i noduli e le cisti gravi..

Tutti i prodotti per la cura della pelle possono causare effetti collaterali anche se non hai la pelle sensibile. Fai sempre un patch test per valutare il rischio di una reazione allergica.

Come eseguire un patch test:

  1. Seleziona una piccola area di pelle lontana dal viso. Ad esempio, l'interno della mano;
  2. Applicare una piccola quantità di prodotto e attendere 24 ore.
  3. Puoi applicarlo sul viso se non ci sono effetti collaterali. Ma se si sviluppano arrossamenti, eruzioni cutanee o orticaria, interrompere l'uso del prodotto.
  4. Dovresti sempre seguire le indicazioni sull'etichetta del prodotto. Alcuni prodotti devono essere applicati meno frequentemente di altri.

Effetti collaterali della pomata allo zinco per l'acne

Come qualsiasi prodotto per la cura della pelle, l'unguento dell'acne zinco può causare arrossamenti o irritazioni. Fare un patch test può ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali. Smetti di usare questo rimedio se sviluppi eruzioni cutanee o orticaria dopo l'applicazione.

Potresti essere più incline agli effetti collaterali della pasta di zinco se hai la pelle sensibile. Anche l'utilizzo di più prodotti per l'acne contemporaneamente può aumentare i rischi.

Pillole di zinco per l'acne: uso corretto

Se vuoi aggiungere lo zinco al tuo programma di trattamento dell'acne, devi scegliere la forma di zinco più adatta al tuo caso..

Ad esempio, le compresse di zinco per l'acne e gli integratori orali possono essere più efficaci per l'acne grave. I farmaci da banco come la pasta di zinco di solito non sono in grado di trattare cisti e noduli sottocutanei gravi.

Se la tua acne è più chiara, un unguento per l'acne allo zinco potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per eliminare l'acne. Acne, brufoli bianchi, papule e pustole sono considerati acne lieve..

Potrebbero essere necessari fino a tre mesi per applicare l'unguento prima di vedere risultati evidenti. Se non hai notato alcun cambiamento entro questo periodo, parla con il tuo medico se puoi provare le pillole di zinco per l'acne per aiutare il tuo corpo a combattere l'acne dall'interno verso l'esterno..

Come prendere le pillole di zinco per l'acne: dosaggio

Secondo il National Institutes of Health Office of Dietary Supplements, la quantità giornaliera raccomandata di zinco dipende dall'età e dal sesso..

Il dosaggio ottimale di compresse di zinco per l'acne, per ragazze e donne:

EtàDosaggio giornaliero ottimaleDurante la gravidanza
9-13 anni8 mg-
14-18 anni9 mg12 mg
Dai 18 anni8 mg11 mg

Il dosaggio ottimale di compresse di zinco per l'acne, per ragazzi e uomini:

EtàDosaggio giornaliero ottimale
9-13 anni8 mg
14-18 anni11 mg
Dai 18 anni11 mg

Prima di prendere in considerazione le pillole di zinco per l'acne, inizia a tenere un diario alimentare e determina se stai assumendo abbastanza zinco dal cibo. Come altri nutrienti, lo zinco viene assorbito in modo più efficiente dagli alimenti che mangi che dagli integratori.

I seguenti alimenti sono ricchi di zinco:

  • grani;
  • Latticini;
  • porridge;
  • noccioline;
  • Ostriche;
  • Uccello domestico;
  • carne rossa;
  • cereali integrali;

Quando prendere le pillole di zinco per l'acne?

Il tuo medico può consigliare pillole di zinco per l'acne solo se non stai assumendo abbastanza zinco dalla tua dieta. Ad esempio, alcune malattie, come il morbo di Crohn, possono limitare l'assorbimento di zinco dagli alimenti..

Dovresti assumere zinco o altri integratori solo sotto la supervisione del tuo medico. Le pillole non saranno utili se non sei carente e assumere troppo zinco può portare a spiacevoli effetti collaterali.

Lo zinco è disponibile al banco, da solo o in combinazione con altri minerali come il calcio. Si trova anche in alcuni multivitaminici.

Puoi trovare compresse di zinco in uno di questi tipi:

  • acetato di zinco;
  • gluconato di zinco;
  • solfato di zinco;

Alcuni zinco non sono migliori di altri, secondo l'Office of Dietary Supplements. La cosa principale è che non prendi diversi tipi di pillole contemporaneamente: questo può portare a un sovradosaggio.

Effetti collaterali e rischi dell'assunzione di pillole di zinco per l'acne

Mentre lo zinco è nutrizionalmente e fisiologicamente importante, può essere esagerato con esso. Per gli adolescenti, la dose massima giornaliera è di 34 mg. Per gli adulti, fino a 40 mg.

Se mangi o consumi troppo zinco in qualche altro modo, potresti sperimentare:

  • dolore addominale;
  • diarrea;
  • mal di testa;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • vomito;
  • mal di stomaco;

Il medico potrebbe parlarle del controllo dei livelli di zinco se sta assumendo diuretici, ha frequenti infezioni o ha l'artrite reumatoide.

Un sovradosaggio di integratori di zinco può portare a effetti gastrointestinali molto simili a quelli derivanti da un eccesso di zinco nella dieta. Troppo zinco può anche metterti a rischio di disturbi neurologici come debolezza e intorpidimento degli arti.

Consulta il tuo medico prima di aggiungere integratori di zinco alla tua dieta. Le compresse di zinco possono interagire con alcuni farmaci da prescrizione, compresi gli antibiotici e quelli usati per trattare le malattie autoimmuni.

Lo zinco è un minerale essenziale che aiuta il corpo internamente ed esternamente. Può anche aiutare a mantenere la salute del più grande organo del tuo corpo: la tua pelle. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, lo zinco per l'acne è ottimo per aiutare.

Parla con il tuo dermatologo della migliore forma di zinco per te. Può determinare se stai assumendo abbastanza zinco attraverso la tua dieta e se gli integratori sono sicuri per te..

Perché lo zinco fa bene alla pelle e come riduce l'infiammazione dell'acne?

Negli ultimi anni, gli integratori di zinco sono stati pubblicizzati per i trattamenti dell'acne. In questo articolo proveremo a smontare tutti i pro ei contro di tale trattamento e, soprattutto, come lo zinco è utile per la pelle?

Lo zinco è un ottimo minerale per curare l'acne, soprattutto se il corpo ne è privo. Agisce principalmente sul sistema immunitario per ridurre la manifestazione dell'infiammazione cronica..

Quali risultati puoi aspettarti dal trattamento con lo zinco? Tutto dipende dalla gravità della malattia: se l'insorgenza dell'acne è associata all'immunità, allora vedrai i reali benefici dello zinco.

Tuttavia, quasi tutti i pazienti con acne soffrono di un certo grado di infiammazione cronica, quindi quando si tratta l'acne con lo zinco, tutti vedranno almeno il minimo miglioramento della loro pelle..

I ricercatori vedono una riduzione media del 50% dell'acne con il trattamento con zinco e alcuni hanno un miglioramento della pelle di oltre il 65%.

Se sei fortunato, lo zinco potrebbe mettere fine al trattamento dell'acne..

In questo articolo imparerai:

La carenza di zinco è la causa della pelle a tendenza acneica

La mancanza di zinco nel corpo è molto comune. Si stima che più di due miliardi di persone nel mondo siano carenti, il che significa che non consumano nemmeno la dose minima di 15 mg al giorno..

I sintomi della carenza di zinco includono scarsa guarigione delle ferite, acne, depressione e perdita di capelli..

Molte persone non si sono mai poste domande del tipo: cos'è lo zinco? Qual è il suo apporto giornaliero? Quali alimenti sono ricchi di zinco? Se non puoi rispondere a queste domande, è molto probabile che anche tu soffra di carenza..

Uno dei sintomi più comuni è l'acne. Ci sono molte recensioni positive e storie su Internet su come le persone si sono sbarazzate dell'acne usando integratori di zinco o pomate di zinco..

Le storie particolarmente intriganti includono:

  • Completa eliminazione della piccola acne entro una settimana;
  • Eliminazione completa dei punti bianchi dopo tre giorni;
  • Texture della pelle normalizzata, non più secca o grassa;
  • L'acne post scompare rapidamente entro pochi giorni.

Il minerale è così efficace che è diventato un trattamento comune per l'acne a qualsiasi età..

Lo zinco è efficace per l'acne?

Probabilmente ti starai chiedendo se ci sono prove scientifiche che lo zinco sia efficace per l'acne? Sono già stati effettuati un paio di studi, mentre dimostrano risultati davvero positivi..

1) In uno studio turco, i ricercatori hanno reclutato 87 persone, 47 delle quali avevano l'acne e il resto aveva la pelle chiara. Li hanno divisi in gruppi separati in base alla loro condizione della pelle..

Gli scienziati hanno scoperto che nel gruppo di pazienti con acne, il 54,1% delle persone era carente di zinco, mentre nelle persone con pelle chiara questa cifra era solo del 10%. Hanno anche notato che lo zinco medio nel sangue dei pazienti con acne era molto inferiore alla media..

2) Il secondo studio ha coinvolto 54 pazienti che hanno assunto integratori di zinco o un placebo. Dopo il trattamento dopo 6 settimane, il numero di acne nei pazienti che assumevano zinco è diminuito del 33%.

3) Questo ampio studio ha reclutato 332 persone con acne. Sono stati somministrati 30 mg di gluconato di zinco, che è il doppio della RDA..

Dopo tre mesi, tutti i pazienti hanno avuto una riduzione del 49,8% dell'acne totale! Allo stesso tempo, è stato anche notato che il 31,2% dei partecipanti ha avuto una riduzione dell'acne di due terzi o più..

Il gluconato di zinco non è la forma più efficace di integrazione di zinco. Esistono altre forme: ossido di zinco, acetato, solfato, glicinato, ecc. Il più efficace è lo zinco picolinato. L'acido picolinico contribuisce al più rapido assorbimento dello zinco nell'intestino.

Come lo zinco ferma l'acne?

Per molto tempo, i motivi per cui lo zinco era così efficace nel trattamento dell'acne erano sconosciuti..

La gente sapeva che la vitamina A riduceva la produzione di sebo, ma non avevano idea di quanto lo zinco faccia bene alla pelle. Molte persone credevano che fosse necessario per la formazione di cellule nella pelle, nei capelli e nelle unghie..

Nuove prove suggeriscono che i benefici dello zinco vanno più in profondità, poiché questo minerale influenza il sistema immunitario, vale a dire:

Controlla l'infiammazione.

Se c'è un'infiammazione cronica nel corpo, con citochine proinfiammatorie prodotte in massa, il consumo di più zinco può alleviare rapidamente il problema..

Lo zinco è strettamente correlato al sistema immunitario e controlla alcune delle sue funzioni. Ciò significa che la risposta infiammatoria ai batteri dell'acne non sarà così opprimente e l'acne rossa non si gonfierà in modo massiccio..

Lo zinco controlla l'infiammazione dell'acne abbassando i livelli di NF-kB, che è un messaggero che precede il rilascio di molte citochine pro-infiammatorie nel nostro corpo.

Lo zinco riduce attivamente la risposta infiammatoria ai batteri. Quando i batteri invadono i pori ostruiti, possono causare una grave irritazione nell'area, quindi l'acne diventa rossa e molto dolorosa..

La pelle a tendenza acneica reagisce molto più fortemente ai batteri rispetto alla pelle normale e sana. Lo zinco aiuta a mitigare la risposta infiammatoria e ridurre gli effetti dei batteri sulla pelle.

Trasporto di vitamina A.

Vitamina A: riduce direttamente l'attività delle ghiandole sebacee e lo zinco è vitale per il trasporto e l'uso efficiente di questa vitamina.

Lo zinco è un componente chiave della proteina legante il retinolo che trasferisce la vitamina A dal flusso sanguigno ai recettori sulla pelle, dove svolge ulteriormente le sue funzioni.

Rapida guarigione delle ferite.

Questo è un altro effetto dello zinco su tutto il corpo e sulla pelle stessa. Aiuta l'acne post a guarire più velocemente, riducendo così l'acne generale.

Azione antiossidante.

Gli antiossidanti apportano benefici alla pelle prevenendo l'ossidazione del sebo (un'altra causa di acne).

Oltre alla presenza di antiossidanti nella frutta e nella verdura, il nostro corpo è in grado di produrre alcuni dei suoi: superossido dismutasi e glutatione. Come sapete, i pazienti con acne sono carenti di questi enzimi..

Lo zinco è un componente chiave del glutatione. Aumentando il suo livello nel corpo, aumentiamo l'attività antiossidante complessiva.

Uccide i batteri.

I test in provetta mostrano che lo zinco uccide i batteri che causano l'acne. Certo, non è efficace come gli antibiotici, ma funziona comunque. I batteri non possono causare resistenza allo zinco, quindi è efficace per le persone con batteri resistenti agli antibiotici sulla pelle..

Riduce l'attivazione dei cheratinociti.

I cheratinociti sono cellule che producono cheratina, che in gran numero interferisce con la separazione cellulare e porta alla formazione di pori ostruiti, che causa anche l'acne. Riducendo la produzione di cheratina, lo zinco aiuta i pori della pelle a rimanere aperti.

Blocca DHT (diidrotestosterone).

Lo zinco è utile per l'acne anche se il diidrotestosterone è bloccato, il che significa che riduce l'effetto degli ormoni sulla pelle. Altri bloccanti DHT sono noti per ridurre la quantità di sebo che ostruisce i pori della pelle. Sfortunatamente, lo zinco non blocca troppo il DHT, ma tutto questo gli dà un enorme "vantaggio".

Altri benefici dello zinco per la pelle?

La carenza di zinco è estremamente comune tra i pazienti con acne.

Aiuta non solo con una grave infiammazione della pelle, ma promuove anche la guarigione precoce delle ferite, rafforza i capelli e le unghie

Uno dei fattori di rischio importanti per la carenza di zinco è una dieta a base di cereali inappropriata. Probabilmente pensi che pane, pasta e cibi simili siano ricchi di zinco. Forse è così, ma insieme ad esso, questi prodotti contengono acido fitico, che non consente al corpo di assorbire correttamente zinco, ferro, potassio, magnesio e calcio.

Non lasciarti tentare spesso da questi cereali. Sono certamente utili, ma una dieta a base di cereali costante non gioverà al corpo. E anche se consumi abbastanza zinco, il corpo non sarà in grado di assorbirlo nel flusso sanguigno..

Se non sei carente di zinco, dovresti comunque considerare di assumere più zinco; ti darà ulteriori benefici per l'acne come una guarigione più rapida delle ferite.

Come aumentare i livelli di zinco?

Il primo passo in questa direzione è ovvio: mangiare più cibi ricchi di zinco.

Ancora una volta, i cereali sono una fonte quasi inutile di zinco, anche se ne contengono molto. Invece, devi mangiare più carne, verdure e frutti di mare..

La migliore fonte di zinco al mondo è considerata l'ostrica, che contiene dosi enormi di circa 90 mg per 100 grammi..

È circa il 600% della RDA, quindi puoi mangiare ostriche almeno una volta alla settimana. Le ostriche sono anche ricche di altri nutrienti benefici come il magnesio e il selenio..

Altre buone fonti di zinco includono carni non lavorate come manzo, maiale e pollo. Alcune noci contengono grandi quantità di zinco, ma la sua biodisponibilità è bassa..

Se non riesci a trovare una combinazione dietetica adatta ai tuoi gusti, prendi semplicemente integratori vitaminici con zinco alla dose di 15-30 mg al giorno..

15 mg è la RDA, ma lo zinco può essere tranquillamente assunto fino a 60 mg al giorno senza evidenti segni di tossicità.

È meglio assumere una dose standard di 30 mg di zinco ogni giorno e combinarla con una buona alimentazione. Ciò accelererà la guarigione delle infiammazioni facciali. Inoltre, lo zinco aumenta l'efficacia della vitamina A (un'ottima notizia per i trattamenti contro l'acne retinoide).

Nota che lo zinco fa sicuramente bene alla pelle, ma non è un toccasana per l'acne, quindi consulta sempre un dermatologo poiché la tossicità dello zinco non è uno scherzo. L'effetto collaterale più comune dell'assunzione di alte dosi di zinco è la carenza di rame.

Tipi di integratori di zinco

Ci sono una miriade di diversi integratori di zinco disponibili in commercio per i pazienti con acne. Lo zinco è disponibile in varie forme e alcuni sono molto più biodisponibili di altri.

Scegliere quello giusto è molto importante perché potresti sprecare i tuoi soldi per un integratore che non ti aiuterà..

L'ossido di zinco è il tipo più comune di integratore di zinco. Utilizzato nella maggior parte degli alimenti. Ha una biodisponibilità molto scarsa, quindi non sprecare i tuoi soldi.

Il gluconato di zinco non è il miglior integratore di zinco, non il più biodisponibile, ma in una certa misura funziona. Lo studio sopra descritto ha utilizzato il gluconato di zinco in modo che possa essere utilizzato per trattare la pelle.

Solfato di zinco - Ben assorbito secondo alcuni studi. Non la migliore forma di zinco, ma non la peggiore.

Il glicinato di zinco è un'altra buona forma ed è meglio assorbito del solfato di zinco. Rispetto al solfato di zinco, il glicinato viene assorbito in modo più efficiente del 16%.

Orotato di zinco - Generalmente considerato uno dei migliori integratori di zinco in circolazione, questo deve ancora essere dimostrato. Questa forma compete con lo zinco picolinato.

Zinco Picolinato - Il re di tutti gli integratori di zinco. Il picolinato è la forma più biodisponibile oggi. Questo studio ha confrontato il picolinato con il citrato di zinco e il gluconato di zinco e ha scoperto che il picolinato viene assorbito meglio dall'organismo..

Citrato di zinco - abbastanza ben assorbito, ma inferiore al picolinato.

La zinco-1-metionina è un'altra forma di zinco altamente biodisponibile, che fa bene all'acne, quindi è anche considerata efficace.

Se vedi "chelato di zinco" sull'etichetta, tieni presente che non è un tipo specifico di zinco, ma piuttosto una classe specifica. Lo zinco chelato è una forma che si lega a una molecola organica per aumentare l'assorbimento nel corpo.

Citrato di zinco, zinco picolinato e zinco-1-metionina sono tutti integratori chelati. Una forma più precisa dovrebbe essere indicata da qualche parte sotto sull'etichetta..

Le donne incinte possono usare lo zinco per l'acne?

Probabilmente sì. I francesi hanno due studi sulla sicurezza e il successo dello zinco nell'acne. Ha dimostrato di essere sicuro ed efficace per le donne incinte e che allattano.

Ricordati di discutere il tuo trattamento con il tuo pediatra per assicurarti che sia sicuro per te e il tuo bambino..

Pericoli derivanti dall'uso di additivi

Lo zinco può interagire con alcuni farmaci, inclusi alcuni farmaci per l'acne, come gli antibiotici tetracicline.

L'assunzione di dosi elevate aumenta il rischio di cancro alla prostata, abbassa le risposte immunitarie e abbassa il colesterolo buono.

Lo zinco è ben tollerato, ma se la dose viene superata, possono verificarsi reazioni avverse come disturbi di stomaco, nausea e vomito.

È meglio non correre rischi e non superare l'indennità giornaliera raccomandata di circa 30 mg al giorno. Puoi usarne un po 'di più, ma non superare i 60 mg, perché rischi la tua salute.

Lo zinco, come qualsiasi altro minerale e vitamina, è utile solo quando viene assunta la dose corretta. Il sovradosaggio non farà nulla di buono.

Compresse di zinco acne

Lavori nel settore della bellezza? Apri un blog gratuito sul nostro sito web.

Abbiamo anche una bacheca per il settore della bellezza. La pubblicazione di annunci è gratuita e non è richiesta la registrazione. Ma c'è la pre-moderazione degli annunci.

La lotta contro l'acne viene effettuata con una vasta gamma di farmaci - di varie origini, azioni e forme. Le compresse di zinco sono utilizzate tra i prodotti a base sintetica. Sono realizzati con un alto contenuto di zinco, un elemento abbastanza serio, la cui concentrazione nel corpo deve essere costantemente monitorata..

Il contenuto dell'articolo:

Prima di utilizzare il prodotto, è necessario determinare quali sono gli indicatori di questo elemento nel sangue. Senza la ricerca di laboratorio, in particolare un esame del sangue, non sarà possibile scoprirlo. Quando la risposta della procedura eseguita è compresa tra 70 e 150 μg / l, è controindicato l'uso aggiuntivo di prodotti a base di zinco.

Indicazioni per l'uso

Date le proprietà utili del farmaco, viene utilizzato in dermato-cosmetologia per eliminare eruzioni cutanee di varia gravità. Le principali indicazioni per l'uso di "Zincteral":

• La presenza di acrodermatite confermata di tipo enteropatico.

• Acne pustolosa e purulenta.

• La necessità di prevenire eruzioni cutanee sullo sfondo di una terapia ormonale prolungata.

• Ulcere cutanee difficili da guarire.

• Ci sono bolle nella fase di rigetto della verga purulenta.

Anche "Zincteral" è prescritto come parte della terapia generale delle patologie che portano allo sviluppo della carenza di zinco nel corpo..

Secondo i medici, il farmaco fornisce un effetto terapeutico nel 98% dei casi. Allo stesso tempo, solo il 10% del 98% ha un esordio ritardato: nella maggior parte dei pazienti (88%), si notano immediatamente miglioramenti delle condizioni della pelle. Tuttavia, il costo del farmaco è considerato irragionevolmente alto, poiché la composizione non è caratterizzata da una sostanza sopravvalutata, ma dallo zinco (75% di 100 g).

Qual è l'effetto curativo delle compresse?

Lo strumento aiuta ad asciugare l'acne esistente: quando sono ricoperte da una crosta, vengono rapidamente respinte dalla superficie della pelle e si verifica il recupero. La pelle diventa liscia, uniforme, opaca.

Il medicinale è completamente adatto per la pelle problematica. Poiché la maggiore secrezione delle ghiandole sebacee, unita alla flora batterica, contribuisce alla formazione di nuova acne. Viene eliminato l'eccessivo contenuto di grasso, contro il quale compaiono nuovi elementi infiammatori. Il farmaco satura il corpo di zinco e quindi non ci sono condizioni favorevoli per lo sviluppo di elementi infiammatori. Oltre a normalizzare la condizione della pelle, le compresse aiutano ad eliminare la debolezza e la persistente sensazione di affaticamento..

Come prendere Zincteral?

Il dosaggio ottimale del farmaco è determinato in base alla diagnosi sottostante. "Zincteral" è prescritto per eliminare l'acne secondo il seguente sistema: assumere 1-2 compresse ogni giorno per 10 giorni. Se, oltre alla presenza di acne, il paziente ha problemi concomitanti - alopecia o disturbi del sistema nervoso, la durata del corso terapeutico può essere rivista. Negli adolescenti, la durata del trattamento non è superiore a 1 settimana, ma il volume del rimedio è lo stesso: 1-1,5 tab..

Effetti collaterali dall'uso

Nel processo di trattamento dell'acne, possono verificarsi le seguenti complicazioni:

1. Disturbi dispeptici. Nausea, spesso con conseguente vomito.

2. Sindrome del dolore. La regione epigastrica è tesa, si verifica un disagio tirante.

3. Disturbo dell'apparato digerente. Feci sconvolte, bruciore di stomaco, forte motilità intestinale, gonfiore, dolore al tatto.

4. Leucopenia. Poiché la concentrazione di leucociti del sangue diminuisce, il paziente è preoccupato per un aumento della temperatura corporea, dolore alla gola. L'aumento della temperatura fa raffreddare il paziente.

5. Anemia sideroblastica. Una diminuzione della concentrazione di emoglobina è accompagnata da debolezza generale, compaiono crepe agli angoli della bocca.

6. Inoltre, la concentrazione di rame nel plasma sanguigno diminuisce.

7. Periodicamente il paziente è preoccupato per il mal di testa.

Ma il segno più pronunciato che indica lo sviluppo di complicazioni dall'uso di pillole indica un gusto metallico in bocca..

Istruzioni speciali per l'uso del farmaco

Affinché abbia solo un effetto positivo sul corpo, è necessario aderire a determinati consigli:

• Se è previsto un uso a lungo termine del farmaco, deve essere considerata la probabilità di sviluppare una carenza di rame.

• Non bere bevande alcoliche con il farmaco.

• Quando il paziente assume contemporaneamente acido folico, l'assorbimento dello zinco è leggermente ridotto.

• Tra l'uso di antibiotici della serie delle tetracicline e "Zincteral" è necessario scegliere il farmaco prioritario. Poiché i sali di zinco riducono significativamente l'assorbimento delle tetracicline e contemporaneamente eseguono la terapia antibiotica e il trattamento con tale unguento è controindicato.

• Riduce l'assorbimento del rame. Per prevenire questa violazione, si consiglia di utilizzarlo non prima di 2 ore dall'assunzione di medicinali a base di rame..

• L'eccessiva assunzione di liquidi e l'uso di diuretici sono molto più intensivi nell'escrezione di zinco nelle urine.

• È controindicato combinare il farmaco con l'assunzione di complessi vitaminici, che contengono un'alta concentrazione di zinco (questo è considerato il 25-30% della composizione del complesso vitaminico). Il fatto è che un sovradosaggio di questo componente provoca conseguenze spiacevoli. La complicanza più grave è l'edema polmonare. Il paziente è preoccupato per una forte tosse, gli attacchi si protraggono per diversi minuti, ma una caratteristica della condizione è la comparsa di espettorato rosa schiumoso. In questo caso, devi cercare urgentemente assistenza medica di emergenza: chiama un'ambulanza. È anche importante informare gli specialisti sull'assunzione del medicinale per l'acne.

Il medicinale non ha effetto sulla capacità di guidare un veicolo.

Le compresse di zinco possono essere utilizzate per un massimo di 3 anni. Tuttavia, la durata del corso terapeutico nel suo complesso dipende dal problema esistente, dall'età del paziente, dalla presenza di patologie concomitanti e dalla tolleranza individuale del farmaco. Affinché il farmaco mantenga le sue proprietà terapeutiche, è necessario conservare il farmaco in un luogo fresco, dove la temperatura sia mantenuta intorno ai 15-20 gradi.

Controindicazioni per l'uso

Ci sono diversi gruppi di persone che sono categoricamente controindicati all'uso di "Zincteral" per il trattamento dell'acne.

• bambini sotto i 4 anni;

• donne durante il trasporto di un feto e durante l'allattamento;

• persone con accertata intolleranza allo zinco;

• persone con ulcera gastrica o 12 ulcera duodenale;

• pazienti con problemi confermati del sistema di coagulazione del sangue;

• nel primo periodo dopo l'intervento chirurgico, quando le capacità immunitarie del corpo sono indebolite;

• persone con carenza di lattosio o con una violazione del processo di assorbimento.

L'elenco delle controindicazioni può essere integrato tenendo conto della presenza di malattie croniche nel paziente..

Le compresse di zinco sono un farmaco di alta qualità, grazie al quale è possibile eliminare l'acne in qualsiasi fase dello sviluppo. Il farmaco viene assunto dopo un pasto, all'interno, con abbondante acqua.

Analisi di mercato

  • COVID-19 è un punto di svolta nel mercato dei cosmetici
  • La bellezza del futuro: innovazione cosmetica 2019
  • I nuovi ingredienti sono la forza trainante dell'industria cosmetica

Ultimi post del blog sul nostro sito

  • Naturecream /
    Rughe dei burattini
  • Naturecream /
    PEPHA-TIGHT - lifting istantaneo della pelle
  • Naturecream /
    La luce blu è un pericolo per la pelle
  • Naturecream /
    Burro di cacao - Trattamento per la pelle
  • Naturecream /
    Trylagen - supporto per l'intero ciclo di vita del collagene.
  • Naturecream /
    Riabilitazione primaverile della pelle
  • Naturecream /
    Scollatura - passaporto femminile
  • Naturecream /
    "Memo" anticellulite
  • Naturecream /
    Peptidi invece di colpi di bellezza.
  • Naturecream /
    Microplastiche nei cosmetici

Ultimi argomenti del forum sul nostro sito web

  • Mrs_Smith / Gravemente bruciata dal sole! Cosa fare?((
  • Ghiacciolo / È necessario combinare le lezioni di fitness con una dieta?
  • Antonova / Cosa può essere usato per la caduta dei capelli?
  • Operatore radiofonico Kat / Who was on a protein diet?
  • Suzanne / Mesoterapia sul viso

Altri articoli della sezione

Principi generali del trattamento dell'acne (acne, punti neri)
Nel trattamento dell'acne (acne, punti neri), è necessario risolvere 4 problemi: ridurre la produzione di sebo, ridurre l'infiammazione, prevenire ed eliminare i comedoni e prevenire la comparsa di cicatrici. Questo articolo descrive in dettaglio il piano di farmaci per l'acne.

Il cibo può causare l'acne? Risposte a domande su alcuni prodotti
Latte, cioccolato, zucchero e altri alimenti provocano l'acne? Si può evitare l'acne mangiando solo cibo vegetariano? Le risposte a queste domande nel nostro articolo.

Trattamento dell'acne retinoide
Il gruppo dei retinoidi comprende sostanze attive che hanno una struttura vicina alla vitamina A o hanno proprietà simili. I retinoidi vengono utilizzati con successo nel trattamento dell'acne da oltre 45 anni.

Come sbarazzarsi dell'acne sottocutanea sul viso
In dermatologia e cosmetologia, vengono utilizzati più di 10 metodi di base per eliminare le eruzioni cutanee sulla pelle del viso. L'auto-rimozione degli elementi infiammatori situati in profondità nell'epitelio è pericolosa per la comparsa di macchie blu e cicatrici. Pertanto, è meglio contattare un estetista e determinare congiuntamente come sbarazzarsi dell'acne sottocutanea sul viso. Quando si sceglie il metodo ottimale, viene preso in considerazione il tipo di neoplasia: sembra un nodo, un ascesso, un punto bianco o nero.

Acne nelle donne
L'acne nelle donne può manifestarsi per vari motivi, ma il principale fattore scatenante per la comparsa dell'acne sono i disturbi ormonali ei cambiamenti che si verificano nella vita di ogni donna prima dei 30 e dopo i 40 anni. In questo articolo, esamineremo le caratteristiche del decorso dell'acne nelle donne, la natura dell'acne e i metodi di trattamento..

Acne e segni dopo di loro. Sbarazzati e dimentica
Tutti vorremmo essere apprezzati dagli altri. Soprattutto il sesso opposto. Qualunque cosa diciamo sull'individualità, sappiamo che accontentare le persone equivale molto..

Trattare l'acne con lo zolfo
Lo zolfo viene utilizzato da decenni per combattere l'acne di varia origine. Il componente è popolare per la sua efficacia e applicabilità per il trattamento di tipi di pelle sensibili. Di solito, curare l'acne per le persone con una tale copertura è un vero problema: la maggior parte dei farmaci non può essere utilizzata per paura di causare ulteriore irritazione. Lo zolfo lenisce la pelle, cura gli ascessi.

I migliori rimedi per l'acne sul viso in farmacia
La moderna industria farmaceutica è in grado di soddisfare la domanda di farmaci in grado di combattere con successo le malattie della pelle. In questo articolo, metteremo in evidenza i migliori rimedi per l'acne sul viso in farmacia. In farmacia, tutti possono acquistare facilmente sia vecchi prodotti collaudati che farmaci completamente nuovi da produttori nazionali ed esteri..

Applicazione della crema Boro Plus per l'acne
La ricetta per la crema Boro Plus è stata inventata nel 1977 e tra la gamma di medicinali, il farmaco è apparso 20 anni fa. È una crema ed è intesa per uso esterno - per trattare ferite, lesioni e ascessi. Il prodotto è disponibile in due tipi di confezione: una verde, l'altra viola. La preparazione differisce nella composizione: in una crema di scatola verde - estratti di erbe, in un tubo viola - estratti di fiori.

Acne: quali test fare, quale medico contattare
In questo articolo considereremo quali test è necessario superare se si ha l'acne, quale medico contattare per prescrivere il trattamento corretto..

Unguento per l'acne di zinco e le compresse di zinco sono alcuni dei trattamenti per l'acne più popolari. Di per sé, questo elemento è uno dei tanti nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno. Protegge principalmente il tuo sistema immunitario combattendo le cellule nocive.

Sebbene si creda che lo zinco aiuti a mantenere la salute riducendo le malattie, lo zinco è stato studiato anche per altri usi medici. Come rimedio per il trattamento dell'acne, compreso. Lo zinco è in realtà una delle fonti più ampiamente studiate e affidabili per il trattamento dell'acne.

Come lo zinco aiuta con l'acne?

Lo zinco può aiutare a combattere virus e batteri. Sebbene la maggior parte delle persone riceva la quantità di zinco di cui ha bisogno attraverso la dieta, alcune persone hanno bisogno di assumere integratori speciali. Ad esempio, le compresse di zinco sono spesso vendute come un modo per prevenire il raffreddore o abbreviare la durata della malattia..

Lo zinco ha anche proprietà antinfiammatorie. E poiché può aiutare ad alleviare parte del rossore e dell'irritazione associati all'acne da moderata a grave, l'unguento per l'acne allo zinco può essere un ottimo rimedio. Può anche aiutare a ridurre l'aspetto delle cicatrici da acne..

Unguento di zinco o compresse di zinco: cosa scegliere per l'acne

La migliore forma di zinco per il trattamento dell'acne dipende da molti fattori. Nel complesso, vi sono ricerche contrastanti sul fatto che l'unguento di zinco o le compresse di zinco siano più utili per l'acne..

In uno studio del 2012, una fonte attendibile ha riferito che le compresse orali di zinco sono efficaci per l'acne infiammatoria e batterica. Poiché tale acne inizia dall'interno, non dall'esterno. Ricerche precedenti hanno dimostrato che questa forma è efficace anche per le persone con acne lieve. Ma allo stesso tempo, l'uso dello zinco nelle pillole per l'acne era spesso accompagnato da effetti collaterali come nausea e vomito..

L'unguento allo zinco per l'acne è più sicuro. L'applicazione topica di questo rimedio ha meno effetti collaterali ma non è considerata efficace quanto gli integratori orali. Ma questo non significa che sia completamente inefficace..

Oltre alle sue proprietà antinfiammatorie, la pasta di zinco può aiutare a eliminare i batteri che causano l'acne dalla pelle e ridurre la produzione di olio..

La forma di zinco che usi dipende in ultima analisi dalla gravità della tua acne, dal tuo tipo di pelle e dalle tue attuali abitudini alimentari. Il tuo medico o dermatologo può aiutarti a determinare quale pomata o compresse di zinco sono le migliori per te..

Unguento allo zinco per l'acne: applicazione ed efficacia

L'unguento per l'acne allo zinco funziona solo se soffri di acne lieve. Questa forma di questo minerale non è efficace per i noduli e le cisti gravi..

Tutti i prodotti per la cura della pelle possono causare effetti collaterali anche se non hai la pelle sensibile. Fai sempre un patch test per valutare il rischio di una reazione allergica.

Come eseguire un patch test:

  1. Seleziona una piccola area di pelle lontana dal viso. Ad esempio, l'interno della mano;
  2. Applicare una piccola quantità di prodotto e attendere 24 ore.
  3. Puoi applicarlo sul viso se non ci sono effetti collaterali. Ma se si sviluppano arrossamenti, eruzioni cutanee o orticaria, interrompere l'uso del prodotto.
  4. Dovresti sempre seguire le indicazioni sull'etichetta del prodotto. Alcuni prodotti devono essere applicati meno frequentemente di altri.

Effetti collaterali della pomata allo zinco per l'acne

Come qualsiasi prodotto per la cura della pelle, l'unguento dell'acne zinco può causare arrossamenti o irritazioni. Fare un patch test può ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali. Smetti di usare questo rimedio se sviluppi eruzioni cutanee o orticaria dopo l'applicazione.

Potresti essere più incline agli effetti collaterali della pasta di zinco se hai la pelle sensibile. Anche l'utilizzo di più prodotti per l'acne contemporaneamente può aumentare i rischi.

Pillole di zinco per l'acne: uso corretto

Se vuoi aggiungere lo zinco al tuo programma di trattamento dell'acne, devi scegliere la forma di zinco più adatta al tuo caso..

Ad esempio, le compresse di zinco per l'acne e gli integratori orali possono essere più efficaci per l'acne grave. I farmaci da banco come la pasta di zinco di solito non sono in grado di trattare cisti e noduli sottocutanei gravi.

Se la tua acne è più chiara, un unguento per l'acne allo zinco potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per eliminare l'acne. Acne, brufoli bianchi, papule e pustole sono considerati acne lieve..

Potrebbero essere necessari fino a tre mesi per applicare l'unguento prima di vedere risultati evidenti. Se non hai notato alcun cambiamento entro questo periodo, parla con il tuo medico se puoi provare le pillole di zinco per l'acne per aiutare il tuo corpo a combattere l'acne dall'interno verso l'esterno..

Come prendere le pillole di zinco per l'acne: dosaggio

Secondo il National Institutes of Health Office of Dietary Supplements, la quantità giornaliera raccomandata di zinco dipende dall'età e dal sesso..

Il dosaggio ottimale di compresse di zinco per l'acne, per ragazze e donne:

EtàDosaggio giornaliero ottimaleDurante la gravidanza
9-13 anni8 mg-
14-18 anni9 mg12 mg
Dai 18 anni8 mg11 mg

Il dosaggio ottimale di compresse di zinco per l'acne, per ragazzi e uomini:

EtàDosaggio giornaliero ottimale
9-13 anni8 mg
14-18 anni11 mg
Dai 18 anni11 mg

Prima di prendere in considerazione le pillole di zinco per l'acne, inizia a tenere un diario alimentare e determina se stai assumendo abbastanza zinco dal cibo. Come altri nutrienti, lo zinco viene assorbito in modo più efficiente dagli alimenti che mangi che dagli integratori.

I seguenti alimenti sono ricchi di zinco:

  • grani;
  • Latticini;
  • porridge;
  • noccioline;
  • Ostriche;
  • Uccello domestico;
  • carne rossa;
  • cereali integrali;

Quando prendere le pillole di zinco per l'acne?

Il tuo medico può consigliare pillole di zinco per l'acne solo se non stai assumendo abbastanza zinco dalla tua dieta. Ad esempio, alcune malattie, come il morbo di Crohn, possono limitare l'assorbimento di zinco dagli alimenti..

Dovresti assumere zinco o altri integratori solo sotto la supervisione del tuo medico. Le pillole non saranno utili se non sei carente e assumere troppo zinco può portare a spiacevoli effetti collaterali.

Lo zinco è disponibile al banco, da solo o in combinazione con altri minerali come il calcio. Si trova anche in alcuni multivitaminici.

Puoi trovare compresse di zinco in uno di questi tipi:

  • acetato di zinco;
  • gluconato di zinco;
  • solfato di zinco;

Alcuni zinco non sono migliori di altri, secondo l'Office of Dietary Supplements. La cosa principale è che non prendi diversi tipi di pillole contemporaneamente: questo può portare a un sovradosaggio.

Effetti collaterali e rischi dell'assunzione di pillole di zinco per l'acne

Mentre lo zinco è nutrizionalmente e fisiologicamente importante, può essere esagerato con esso. Per gli adolescenti, la dose massima giornaliera è di 34 mg. Per gli adulti, fino a 40 mg.

Se mangi o consumi troppo zinco in qualche altro modo, potresti sperimentare:

  • dolore addominale;
  • diarrea;
  • mal di testa;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • vomito;
  • mal di stomaco;

Il medico potrebbe parlarle del controllo dei livelli di zinco se sta assumendo diuretici, ha frequenti infezioni o ha l'artrite reumatoide.

Un sovradosaggio di integratori di zinco può portare a effetti gastrointestinali molto simili a quelli derivanti da un eccesso di zinco nella dieta. Troppo zinco può anche metterti a rischio di disturbi neurologici come debolezza e intorpidimento degli arti.

Consulta il tuo medico prima di aggiungere integratori di zinco alla tua dieta. Le compresse di zinco possono interagire con alcuni farmaci da prescrizione, compresi gli antibiotici e quelli usati per trattare le malattie autoimmuni.

Lo zinco è un minerale essenziale che aiuta il corpo internamente ed esternamente. Può anche aiutare a mantenere la salute del più grande organo del tuo corpo: la tua pelle. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, lo zinco per l'acne è ottimo per aiutare.

Parla con il tuo dermatologo della migliore forma di zinco per te. Può determinare se stai assumendo abbastanza zinco attraverso la tua dieta e se gli integratori sono sicuri per te..